Come realizzare una mangiatoia ecologica

Se l'altro giorno abbiamo parlato di come realizzare ornamenti riciclati per l'albero di Natale, oggi è il turno della nascita o della mangiatoia, un motivo più classico e con molta tradizione, specialmente nei paesi cattolici. Nei mercati e negozi, muschi e licheni vengono venduti in questi giorni per decorare la mangiatoia. Dovrebbero essere acquisiti? Dipende dall'origine e, poiché non è facile sapere da dove provengono, non è facile decidere se è ecologico acquistarli.

Coperchi di cartone, carta e imballaggi

L'uso di cartone e carta che, altrimenti, andrà al contenitore corrispondente, è una buona opzione. In effetti, alla fine di Natale, finirà comunque nella spazzatura. Devi solo tenere, i giorni prima delle vacanze, alcuni giornali, scatole di cartone come biscotti o altri, rotoli di carta igienica, carta pubblicitaria nella cassetta postale, ecc.

Le coperture del contenitore, che sono rotonde, possono servire a simulare le facce dei diversi personaggi, dipingendole.

Altri motivi

Impilando due o tre gomitoli di lana (meglio se bianco o di colore molto chiaro), puoi creare divertenti pupazzi di neve per completare la mangiatoia . Altri materiali per realizzare figure possono essere legno vecchio, bacchette o fiammiferi.

conclusioni

Come sempre, è meglio riutilizzare oggetti che servono come la Vergine Maria, Giuseppe, il bambino Gesù, gli animali (un bue e un mulo), la stella che guida i Magi, questi con i loro cammelli, un ruscello e altri motivi tipici della mangiatoia . In altre parole, la cosa più ecologica è ricorrere al tanto citato fai-da-te (fai da te, fallo da solo). Inoltre, è un modo per trascorrere del tempo e fare mestieri, soprattutto con i bambini, sia a casa che a scuola .

Per sostituire il muschio, possono essere utilizzati vari materiali . Ad esempio, se è possibile accedervi, è possibile utilizzare segatura di legno da una fabbrica, un materiale che viene solitamente gettato via. Molte persone usano la carta argentata, ma non è una buona idea. Sia al momento della produzione che al momento dello smaltimento è un materiale ecologico e inquinante. Se utilizzato per la mangiatoia, sarà molto difficile trovare un uso per riutilizzarlo. Pertanto, diventa immondizia non riciclabile, che è esattamente ciò che vogliamo evitare. Un male minore potrebbe essere l'uso del cotone, che almeno è un materiale naturale e biodegradabile, sebbene sia meglio tenerlo per ciò che è stato fabbricato.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Come realizzare una mangiatoia ecologica, ti consigliamo di inserire la nostra categoria di Mestieri con materiale riciclato.

Raccomandato

Come si formano le nuvole e i loro tipi
2019
Inquinamento luminoso: definizione, cause e conseguenze
2019
Perché il mio cane ha croste cutanee?
2019