Come pulire un cane senza bagnarlo?

Vedi i file dei cani

La corretta igiene del cane è di grande importanza per la salute del cane e pertanto è responsabilità del proprietario mantenere l'animale nelle condizioni necessarie affinché possa godere di una buona qualità della vita.

Tuttavia, in un determinato momento, a causa della mancanza di tempo o perché il cane si trova in una situazione che non è compatibile con il bagno (ad esempio, un recupero post-chirurgico), questa igiene deve essere eseguita in modo diverso. In questo articolo di Animal Expert ti mostriamo come pulire un cane senza bagnarlo in modo da poter sempre tenere l'animale nelle migliori condizioni possibili.

Applicare uno shampoo per cani secco

Ci sono così tante persone che non concepiscono la loro vita senza la compagnia di un cane che ovviamente stiamo affrontando gli animali domestici più popolari, infatti, oggi troviamo anche vari trattamenti di bellezza per cani. Fortunatamente è anche possibile trovare prodotti che possano semplificarci la vita, come lo shampoo a secco adatto all'igiene del cane.

Per fare il bagno secco prima è importante spazzolare i peli del cane, annullando qualsiasi nodo che potrebbe esistere, questo faciliterà il bagno successivo. Quindi prendi un asciugamano di cotone e inumidilo con acqua calda, quindi applica lo shampoo spray sul panno e passalo su tutto il corpo del tuo animale domestico, senza trascurare alcuna area, proprio come faresti con un bagno convenzionale.

Se il tuo cane ha accumulato molto sporco, puoi applicare nuovamente lo shampoo, tutte le volte che è necessario. Infine, spazzola nuovamente i peli del tuo cane per rimuovere lo shampoo e assicurati che tutti i peli siano asciutti e morbidi.

Immagine: dogbuddy.com

Asciugamani bagnati

Approfitta di un asciugamano umido per disinfettare il tuo cane. Per una migliore pulizia, spazzola i peli del tuo cane prima e dopo. Sebbene non sia una soluzione definitiva per pulirti, può aiutarti a toglierti di mezzo, soprattutto se si trova lo sporco.

Prepara un deodorante per cani fatto in casa

È possibile che in molte occasioni faccia relativamente poco che tu abbia fatto il bagno al tuo cane in modo convenzionale, ma prima di una giornata piovosa o dopo una bella passeggiata fuori è possibile che tu senta di nuovo che il suo odore va oltre l'odore naturale che Hanno dei cani.

In questo caso ti consigliamo di creare un deodorante fatto in casa usando una parte di aceto di mele e due parti di acqua, aggiungendo questa miscela in un contenitore spray e applicandola sul mantello del tuo cane.

L'aceto di mele ha molteplici proprietà, ma tra queste aiuta anche a mantenere i peli del cane in condizioni migliori e deodorati.

Non utilizzare questi metodi per mantenere l'igiene del tuo cane

Infine, dobbiamo sottolineare che il bagno secco non dovrebbe sostituire la completa igiene del cane, sebbene, come abbiamo visto, sia un'ottima alternativa in determinate situazioni.

Proprio come ti abbiamo mostrato strumenti che possono aiutarti a mantenere pulito il tuo cane, dovresti anche sapere quali risorse potresti voler usare ma possono essere dannose :

  • Non utilizzare salviettine umidificate in quanto potrebbero contenere sostanze non adatte alla pelle del tuo cane, soprattutto se soffre di allergia, sensibilità, dermatite o qualsiasi problema correlato al derma.
  • Non utilizzare alcun tipo di shampoo a secco non appositamente progettato per uso veterinario, potrebbe causare una reazione allergica.
  • Non applicare alcun tipo di colonia convenzionale per mantenere il tuo cane più pulito, questo potrebbe irritare la pelle e danneggiarla.

Ricorda che quando sarà di nuovo possibile il tuo cane avrà bisogno di un bagno completo, sempre con affetto e pazienza in modo che non generi alcun tipo di stress.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Come pulire un cane senza bagnarlo?, ti consigliamo di accedere alla nostra sezione Consigli di bellezza.

Raccomandato

Chemioterapia nei cani - Effetti collaterali e farmaci
2019
Suggerimenti per il trapianto di palme in base alle loro dimensioni
2019
Origine ed evoluzione dei primati
2019