Come pulire le orecchie di un coniglio?

Vedi Token di conigli

Ti sei mai chiesto come pulire le orecchie di coniglio? In questo articolo di milanospettacoli.com presteremo attenzione ad un aspetto a volte dimenticato come la pulizia delle orecchie del coniglio. Dobbiamo sapere che le orecchie sono una parte delicata dell'anatomia di questi lagomorfi, quindi non dobbiamo dimenticarli quando si tratta di igiene.

Inoltre, dobbiamo prestare attenzione al loro aspetto, poiché, a volte, possono soffrire di malattie come la scabbia, che richiedono un trattamento veterinario. Come sempre, la prevenzione è essenziale, quindi dedichiamo questo articolo a spiegare come pulire le orecchie di un coniglio . Prendi nota!

Come manipolare il nostro coniglio?

È una buona idea che dal primo momento in cui il nostro coniglio arriva a casa, una volta trascorso il periodo di adattamento, lo useremo per manipolazioni che saranno necessarie per mantenere la sua salute e igiene. Lasciare che le orecchie vengano toccate e controllate è incluso in queste manipolazioni di base che si consiglia di eseguire periodicamente.

Chiederemo al nostro veterinario, che deve essere uno specialista in questi piccoli animali, la frequenza della pulizia e i migliori prodotti per eseguirlo. Dobbiamo garantire che chiunque impieghiamo sia adatto all'uso nei conigli .

Come abbiamo detto, il primo passo per spiegare come pulire le orecchie di un coniglio avrà la sua origine nelle manipolazioni a cui lo abituiamo. All'inizio dobbiamo gestirlo con grande cura e non dobbiamo mai forzarlo a contattarlo o prenderlo bruscamente o di sorpresa. A poco a poco, se sei riluttante a toccarlo, possiamo guadagnare la tua fiducia offrendoti piccoli premi, per associarci a momenti piacevoli.

In grembo, è conveniente tenerlo con entrambe le mani, delicatamente e rilasciandolo se viene agitato. Quindi, quando è il momento di pulire le orecchie di un coniglio, la prima cosa è avere tutto ciò di cui abbiamo bisogno. È meglio avere l'aiuto di un'altra persona e appoggiarsi a un tavolo.

Possiamo avvolgere il coniglio in un asciugamano se sembra più calmo. Mentre una persona lo tiene, l'altra afferrerà l'orecchio tra il pollice e l'indice attraverso la sua area centrale e procederà alla pulizia, come vedremo di seguito. Se il nostro coniglio è molto nervoso o mostra evidenti segni di stress, dovremmo fermarci e provare in un altro momento, perché se lottiamo, potremmo fargli del male.

Pulizia dell'orecchio

Se vogliamo sapere come pulire le orecchie di un coniglio, dobbiamo scegliere il prodotto più adatto per farlo. Per questo dobbiamo consultare il nostro veterinario. Una volta selezionato, dobbiamo anche fare una garza e persino un piccolo asciugamano . Come abbiamo detto nella sezione precedente, quando iniziamo a pulire tutto deve essere alla nostra portata in modo da non dover rilasciare il coniglio in qualsiasi momento, soprattutto se stiamo eseguendo l'operazione da soli.

I detergenti per le orecchie vengono utilizzati applicando un getto su ciascun orecchio, assicurandosi che entri correttamente. Dovremmo effettuare un leggero massaggio alla base dell'orecchio per garantire che il fluido si diffonda completamente all'interno del condotto uditivo. In questo passaggio è probabile che il coniglio, notando il pulitore all'interno, scuota la testa. Dobbiamo cercare di non farlo perché, altrimenti, il liquido potrebbe fuoriuscire dall'orecchio. Si consiglia di pulire in un luogo facile da pulire. Con il piccolo asciugamano possiamo pulire il nostro coniglio se schizza. Per concludere, dobbiamo pulire l'interno dell'orecchio dall'interno con la garza e, naturalmente, premiare il nostro coniglio per la sua pazienza.

Segni a cui prestare attenzione

Una volta che abbiamo visto come pulire le orecchie di un coniglio, dobbiamo sapere quali elementi dovremmo prestare attenzione per determinare la salute buona o cattiva delle orecchie del nostro coniglio. Questi devono apparire morbidi, fini, regolari, rosati e senza ferite o secrezioni.

Al contrario, le seguenti situazioni saranno soggette a consultazione veterinaria :

  • Testa inclinata o con frequenti scuotimenti, che possono essere indicativi di un problema all'interno dell'orecchio. Il coniglio può strofinare contro gli oggetti e provare a graffiare.
  • Secrezione dall'interno dell'orecchio, anche con un cattivo odore. Può essere un segno di infezione.
  • Anche ferite, croste, pelle ispessita o alopecia (mancanza di peli) richiedono un esame veterinario, poiché potremmo affrontare un problema dermatologico come quello causato dalla scabbia .
  • Nelle orecchie ci sono anche parassiti, come le zecche, che devono essere eliminati.

Per tutto questo, la cura delle orecchie sarà una parte importante del benessere del nostro coniglio. Non dimenticare di visitare il veterinario regolarmente , ogni 6 o 12 mesi, per rilevare tempestivamente qualsiasi patologia, seguire il programma di vaccinazione e la periodica sverminazione.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Come pulire le orecchie di un coniglio?, ti consigliamo di accedere alla nostra sezione di Ear Care.

Raccomandato

15 cose che dovresti sapere sui gatti
2019
Nomi per cani da pastore tedesco
2019
Cani potenzialmente pericolosi in Spagna - Legislazione attuale 2019
2019