Come preparare il gel di aloe vera fatto in casa

Vuoi imparare a fare il gel di aloe vera o l'aloe in modo casalingo ed ecologico? È molto semplice e utile, dal momento che più il prodotto è naturale o meno viene trasformato con sostanze chimiche, più ne trarremo vantaggio. L'aloe vera viene utilizzata per innumerevoli trattamenti di salute e bellezza e anche come prodotto per mantenere un buono stato di salute della pelle, dei capelli e così via.

Se ti chiedi come fare il gel di aloe vera fatto in casa, continua a leggere e scoprire con noi un modo molto semplice per farlo, preservarlo, le sue proprietà, usi e applicazioni. Hai solo bisogno di avere una pianta di aloe matura a casa e poco più materiale. Prendi nota!

Come preparare l'aloe vera o il gel di aloe vera passo dopo passo

I gel commerciali di aloe vera, che si trovano nelle farmacie e nei supermercati, non sono sempre il più naturali possibile, vengono elaborati e contengono conservanti, tra le altre sostanze chimiche, che possono causare reazioni allergiche cutanee e altri problemi, oltre a Il suo processo di preparazione, trasporto e vendita non può sempre essere considerato ecologico. Pertanto, ti consigliamo di farlo a casa.

Come abbiamo detto, preparare il gel di aloe a casa è davvero semplice e utile, poiché ha molteplici applicazioni. Se vuoi avere il tuo gel in modo economico ed ecologico, non perdere questa ricetta per la quale hai solo bisogno di questi ingredienti, materiali e passaggi per produrre gel di aloe vera fatto in casa :

Ingredienti e materiale

  • Pencas o foglie di aloe vera o aloe
  • acqua
  • coltello
  • Cucchiaio di legno
  • Grande bicchiere
  • Grande vaso di vetro o vaso

La quantità di foglie dipenderà dalla quantità di gel finale che vuoi fare, ti consigliamo di iniziare con due grandi e, come vedi, aggiungere altro se necessario.

Preparazione del gel di aloe vera

  1. Smetti di annaffiare la pianta di aloe circa 5 giorni prima di tagliare le foglie. Trascorso questo tempo, taglia le foglie il più vicino possibile allo stelo o alla base. Si consiglia di tagliare i più esterni e maturi, non quelli al centro della pianta, poiché sono i più recenti.
  2. Apri le foglie, per questo taglia la punta e i due lati, dove vedrai alcune piccole spine, fallo lungo per rimuovere completamente i lati.
  3. Rimuovi l'aloe vera aloin, ti diciamo come farlo correttamente nella prossima sezione e tieni presente che è un processo che dura un'intera giornata.
  4. Quando la lama è pulita da aloin, sbucciare la pelle di una delle parti piatte della penca con un coltello, in modo che rimanga solo un lato con la pelle. In questo modo, vedrai tutto il gel che contiene la penca. Prima di sbucciarlo, se è una penca molto grande, puoi dividerlo in più pezzi per renderlo più gestibile.
  5. Con un cucchiaio di legno vai a rimuovere tutta la polpa o il gel naturale dell'aloe e versalo nel barattolo o nel contenitore in cui conserverai il gel finale.
  6. Fai lo stesso con tutti i fogli necessari per ottenere l'importo di cui hai bisogno.
  7. Se vuoi che duri a lungo, dovrai fare qualche altro passo che spiegheremo più avanti in questo articolo, nella sezione sulla conservazione del gel di aloe.

Come rimuovere l'aloe vera aloina

Per rimuovere l'aloina, che è il passaggio 3 della ricetta precedente per preparare il gel di aloe fatto in casa, avrai bisogno di un bicchiere d'acqua e immergi le foglie tagliate ma non sbucciate (o ognuna in un bicchiere se sono grandi). Lasciare le pencas in ammollo per 24 ore, ma cambiare l'acqua due o tre volte durante il giorno per rimuovere l'aloin.

È importante rimuoverlo perché può essere irritante per la pelle sensibile o con qualsiasi condizione.

Come conservare il gel di aloe vera fatto in casa

Per far durare questo gel di aloe vera il più a lungo possibile, devi solo seguire questi passaggi e suggerimenti:

  1. Quando estrai la polpa o il gel dalla pianta, mettila nel frullatore o nel frullatore.
  2. Aggiungi un cucchiaio di succo di limone, puoi anche aggiungere vitamina C se hai capsule (pungendole ed estraendo il loro contenuto oleoso) o se hai polvere e un cucchiaino di olio di germe di grano. Questi sono grandi antiossidanti che consentiranno la conservazione del gel impedendogli di arrugginirsi e deteriorarsi.
  3. Mescola tutto bene con il frullatore o il frullatore, fino a quando non vedi un risultato omogeneo in trama e colore.
  4. Versare il risultato della miscela nel contenitore che si intende utilizzare per conservare il gel. Assicurati che sia molto pulito, se è di vetro puoi sterilizzarlo facendolo bollire per un quarto d'ora e usane uno che abbia un coperchio che si chiuda il più possibile o ermeticamente. In questo modo può durare per mesi .
  5. Il giorno che ha un odore cattivo o diverso dal solito puoi lanciarlo, o se si esaurisce, e crearne uno nuovo.

Proprietà del gel di aloe vera e suoi usi

L'aloe vera è ricca di benefici grazie alle sue proprietà e, quindi, la utilizziamo per molti aspetti della nostra vita quotidiana, dalla salute ai cosmetici e alle cure domiciliari. Contiene un'alta percentuale di acqua, resina e aloina (che vengono rimosse per l'uso), proteine, aminoacidi, vitamine A, del gruppo B e C, acidi come folici e salicilici e oligoelementi minerali come calcio, manganese, sodio, potassio, rame, zinco, iodio, zolfo, magnesio, tra gli altri. Grazie a questa composizione sono possibili le sue proprietà, tra le principali proprietà dell'aloe vera o dell'aloe e i suoi usi evidenziamo:

  • Ottima crema idratante
  • Guarigione e rigenerazione.
  • Cleaner.
  • Lassativo leggero
  • Lenitivo, rinfrescante e antinfiammatorio.
  • Aiuta a purificare l'ambiente eliminando l'inquinamento elettrostatico, prodotto da televisori, Wi-Fi, telefoni, ecc.

Per tutti questi motivi, tra gli usi dell'aloe vera troviamo ustioni curative, pelle irritata e infiammata, pelle secca, con eczema o dermatite di vari tipi, per idratare i capelli, trattare la forfora, trattare la lieve costipazione e persino per pulire la casa dell'eccesso di elettricità ambientale, che influisce sulla nostra salute. Pertanto, per la salute e la bellezza, questa pianta viene utilizzata sia internamente che esternamente e offre grandi risultati per la cura della pelle, i capelli, le unghie, il transito intestinale e molto altro.

In questo altro articolo vi citiamo di più su 5 usi pratici dell'aloe vera.

Come preparare una crema idratante all'aloe vera

Preparare una crema idratante all'aloe vera è comodo da usare regolarmente se soffriamo di problemi della pelle, come l'eczema o la pelle atopica. È facile da preparare come il gel di aloe vera fatto in casa. Per prepararlo devi solo:

ingredienti

  • Burro di karité o burro di cacao
  • Gel fatto in casa all'Aloe Vera
  • Oli essenziali idratanti e rigeneranti (opzionale)

preparazione

  1. Prendi un barattolo più grande del burro di karité o del cacao.
  2. In questa barca aggiungi una parte, ad esempio metà, dell'accorciamento che hai scelto.
  3. Aggiungi una parte del gel di aloe vera fatto in casa e mescola bene in modo che i due ingredienti siano integrati.
  4. Vai ad aggiungere entrambi gli ingredienti intervallati fino a quando non sono completamente versati, mescolando e ottenendo una consistenza omogenea.
  5. Quando hai preparato questa crema, puoi aggiungere alcune gocce di oli essenziali che sono rilassanti, rigeneranti e idratanti, come calendula, lavanda, cinorrodo o mandorle dolci. Puoi aggiungere circa 5 gocce di ogni olio essenziale e mescolare di nuovo molto bene.
  6. Hai già la crema pronta e puoi usarla ogni giorno quante volte ti serve. Ricorda di conservarlo in un luogo adatto, puoi conservarlo in frigorifero.

Qui puoi imparare altre ricette su Come fare una crema idratante naturale.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come preparare il gel di aloe vera fatto in casa, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di prodotti biologici.

Raccomandato

Il mio coniglio perde molti capelli - Cause e soluzioni
2019
Principali fonti di emissione di CO2
2019
Trucchi per risparmiare acqua a casa
2019