Come prenderti cura del tuo gatto in inverno?

Vedi file Cats

Se condividi la tua casa con uno o più gatti, dovresti sapere che il freddo di solito non è di tuo gradimento. I gatti hanno freddo proprio come noi e di solito sono abbastanza sensibili agli sbalzi di temperatura, quindi si adattano meglio ai climi più caldi. Ma al di là delle preferenze di ciascun gatto, le basse temperature possono causare numerose complicazioni per la salute, dal semplice raffreddore al rischio di ipotermia .

È fondamentale adottare alcune misure preventive per offrire una qualità di vita ottimale ai nostri gatti, privilegiando sempre il loro benessere. Pensandoci, abbiamo preparato questo articolo su milanospettacoli.com, dove ti mostreremo alcuni consigli in modo da sapere come prenderti cura del tuo gatto in inverno .

1. Medicina preventiva: controlla la salute del tuo gatto prima dell'inverno

Come ricordiamo sempre nei nostri articoli, tutti i gatti devono ricevere un'adeguata medicina preventiva per tutta la vita. Ciò include non solo il fatto di portarlo dal veterinario ogni 6 mesi e il rispetto della loro tabella di immunizzazione e deumidificazione, ma anche di fornire una nutrizione completa ed equilibrata, un ambiente sicuro e una corretta stimolazione fisica e mentale.

Alcune settimane prima dell'arrivo dell'inverno, puoi portare il tuo gatto alla clinica veterinaria per controllare il suo stato di salute e aggiornare i suoi vaccini (se necessario). Il veterinario può anche guidarti sul modo migliore per rafforzare il sistema immunitario del tuo gatto, migliorare la sua resistenza fisica, rafforzare le difese naturali del suo organismo e prevenire adeguatamente la comparsa di patologie associate.

2. Nutrizione equilibrata: presta particolare attenzione all'alimentazione del tuo gatto in inverno

L'alimentazione del gatto è un aspetto chiave per uno stato di salute ottimale durante tutto l'anno. Tuttavia, con l'arrivo dell'inverno, dobbiamo prestare particolare attenzione alla nutrizione dei nostri felini, poiché avranno bisogno di più energia per preservare la loro temperatura corporea. Inoltre, un'alimentazione completa ed equilibrata è essenziale affinché il tuo gatto sia forte e sano fisicamente e cognitivamente.

Cuccioli e gatti anziani avranno bisogno di cure speciali, poiché il loro corpo è più fragile e sensibile alle basse temperature. Pertanto, è molto importante consultare il veterinario per la migliore alimentazione per il tuo gatto in inverno, considerando la sua età, taglia, stato di salute e altre esigenze specifiche del suo organismo. Puoi anche consultare il veterinario per incorporare alcuni integratori e vitamine naturali per rafforzare il sistema immunitario del tuo gatto.

In generale, i gatti tendono a ridurre il consumo di acqua durante l'inverno, quindi dobbiamo essere vigili, per garantire che la nostra figa beva acqua e quindi eviti una scatola di disidratazione. Se giochiamo con il nostro gatto e gli offriamo un ambiente arricchito per il suo corpo e la sua mente, è più probabile che consumi liquidi dopo l'esercizio. Ma se il tuo gatto non mostra molto interesse per l'acqua potabile, puoi incorporare alimenti umidi nella tua dieta per fornire liquidi.

Scopri in questo video come preparare cibo umido fatto in casa per il tuo gatto:

3. Cathouses: costruisci un rifugio ideale per i gatti all'esterno

Le cattedrali sono rifugi eccezionali per impedire ai gatti con accesso all'esterno di essere esposti alle intemperie. Inoltre, è un'ottima idea lasciare un capanno extra fuori dalla nostra casa per aiutare i gatti randagi a rifugiarsi nei giorni più freddi o piovosi dell'inverno, così come gli intensi raggi solari in estate. Se puoi, sarebbe bello lasciare anche un alimentatore con del cibo e un bevitore con acqua pulita, in modo che possano placare la fame e la sete.

Nei negozi di animali troverai vari modelli di cattedrali. Tuttavia, puoi renderti un buon riparo esterno per il tuo gatto, usando tutta la tua creatività. In milanospettacoli.com, ti insegniamo come costruire una casa per gatti di legno usando materiali riciclati ed economici.

Già all'interno della casa, ti consigliamo di avere un nascondiglio, un nido o un letto a forma di caverna dove la tua figa può giocare, riposare e goderti i tuoi pisolini, sentendoti al sicuro e al caldo. Una scatola di cartone con una buona coperta e i tuoi giocattoli preferiti può anche essere un rifugio divertente ed economico per prenderti cura del tuo gatto in inverno.

Allo stesso modo, sarà essenziale scegliere la posizione perfetta per il nascondiglio del tuo gatto, evitando di lasciarlo vicino a porte o vantaggi in cui il vento freddo può entrare e dare la preferenza alle stanze con una buona luminosità in modo che il tuo gatto possa godere del calore naturale del raggi del sole

Quando è il momento di dormire, il tuo gatto probabilmente vorrà dormire con te non solo per sfruttare il calore del tuo corpo, ma anche per sentirti al sicuro e goderti la tua compagnia

4. Cappotti per gatti: aiuta la tua figa a mantenere la temperatura corporea

I cappotti per gatti sono buoni alleati per aiutare i nostri gatti a mantenere la temperatura corporea ed evitare problemi di salute dovuti all'esposizione al freddo. In questo senso, vale la pena ricordare che i gatti senza pelo tendono ad essere più sensibili alle basse temperature, poiché l'assenza di pelo rende più difficile conservare il calore e lo lascia più esposto alle avversità climatiche. Se hai adottato uno Sphynx o un altro tipo di gatto "calvo", ti consigliamo di scegliere dei cappotti molto comodi prima dell'arrivo dell'inverno.

Quando decidiamo i migliori cappotti per gatti, dobbiamo prestare particolare attenzione ai materiali utilizzati nella loro fabbricazione. Idealmente, dovrebbero essere realizzati con materiali ipoallergenici, per evitare che i nostri gatti abbiano reazioni allergiche sulla pelle o sul tratto respiratorio. Si consiglia inoltre di scegliere capi senza ornamenti o pulsanti che possono essere rilasciati e finiscono per essere ingeriti dal nostro gatto.

Logicamente, dovremo anche conoscere le misure dei nostri gatti per scegliere il mantello ideale in base alle sue dimensioni. Infine, ricorda che il benessere e il comfort dei nostri gatti dovrebbero essere sempre i primi. Il tuo gatto avrà bisogno di tempo per abituarsi a indossare questo nuovo cappotto (soprattutto se è la prima volta che provi un capo di questo tipo). Ma se noti che la tua figa non è a suo agio con il suo nuovo cappotto, è meglio toglierlo e rispettare la sua volontà.

5. Controllo del clima: mantenere temperature equilibrate in casa

Una delle preoccupazioni essenziali del tuo gatto in inverno è quella di evitare di esporlo a sbalzi di temperatura e condizioni ambientali sfavorevoli. Pertanto, l' interno della casa sarà il luogo più sicuro e protetto per i nostri gatti durante l'inverno. Con l'aiuto del riscaldamento, possiamo condizionare correttamente la nostra casa, mantenendo sempre temperature ottimali per il benessere dei nostri mininos. Ma è importante essere consapevoli dell'umidità dell'aria, poiché l'eccessiva secchezza è anche dannosa per il sistema respiratorio dei nostri gatti. Un modo semplice per mantenere una buona umidità media è quello di spruzzare un po 'd'acqua ogni 4-5 ore nell'ambiente, ma senza bagnare il gatto, l'ambiente o gli oggetti o acquistare un umidificatore.

Come abbiamo già detto, sarà anche molto utile aver preparato almeno una stanza con una buona illuminazione in cui il tuo gatto possa godersi il calore del sole . Ma sarà essenziale evitare un'eccessiva esposizione alla luce solare, controllando i programmi di esposizione in momenti sicuri (fino alle 10 o dopo le 16), per prevenire ustioni e il rischio di altre malattie più gravi come il cancro della pelle.

Se il tuo gatto è abituato a fare passeggiate all'aperto, dovrai anche prestare particolare attenzione quando eviti l'esposizione alle intemperie. Durante l'inverno, sarà meglio per la tua figa camminare nel pomeriggio, quando le temperature sono più piacevoli. Se parliamo di una giornata piovosa o nevosa, l'ideale sarà giocare con i nostri gatti a casa in modo che possano spendere energia e divertirsi senza la necessità di andare all'estero. In milanospettacoli.com, abbiamo molte idee su giochi e attività di intelligence per stancare il tuo gatto senza uscire di casa.

Consigliamo inoltre di controllare il gatto dopo le sue passeggiate per assicurarsi che non si sia bagnato . E se noti che la sua pelliccia è bagnata, dovrai asciugarla molto bene con un asciugamano pulito. Non utilizzare una piastra elettrica, è pericoloso mettere l'elettricità a contatto con i capelli bagnati. Per fornire calore, puoi avvolgerlo in una coperta o un asciugamano pulito e tenerlo tra le braccia sfruttando il calore del tuo corpo, oppure lasciarlo riposare nel suo nascondiglio o nel nido.

Infine (e non ultimo), fai sempre attenzione all'aspetto e al comportamento del tuo gatto e non esitare a consultare rapidamente il veterinario in caso di osservazione di sintomi o comportamenti insoliti.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Come prenderti cura del tuo gatto in inverno?, ti consigliamo di accedere alla nostra sezione Assistenza di base.

Raccomandato

Vitamine per gatti più anziani
2019
5 giocattoli per gatti fatti in casa
2019
Ittero nei gatti - Cause e sintomi
2019