Come prendersi cura della tua pianta di gelsomino nel tuo giardino

Il gelsomino ha un aroma inconfondibile che incanta tutte le persone che lo percepiscono. Ha un odore gradevole che ci collega rapidamente con la natura. Pertanto, se ti piace anche il gelsomino e vuoi averlo a casa tua, non esitare a continuare a leggere.

Non importa il periodo dell'anno in cui ti trovi, se ti piace il gelsomino devi imparare a prenderti cura di esso in modo che possa fiorire e deliziarti con tutto il suo aroma e la bellezza con i suoi fiori. Indipendentemente dal gelsomino che scegli, puoi goderti questi fiori nei colori bianco, giallo e stellato con una fragranza magica. Con buona cura puoi avere una pianta impressionante durante tutto l'anno. In, spieghiamo come prenderti cura della tua pianta di gelsomino nel tuo giardino.

Cosa dovresti fare

Affinché la tua pianta di gelsomino cresca correttamente, devi prendere in considerazione alcune cose nella sua cura:

  • Potare le viti poco dopo la fioritura. Se lo fai troppo presto non sarebbe lo stesso, ma se lo fai troppo tardi, perderai l'opportunità di sviluppare le viti per la crescita per la prossima stagione di fioritura.
  • Rimuovi i fiori morti, quindi sarà più facile gestire gli steli, oltre a una pianta molto più bella e più attraente. Rimuovere i fiori morti è abbastanza semplice, devi solo vedere quali sono più secchi o con un colore più marrone. Potrebbe essere necessario per i tribunali o potresti essere in grado di farlo a mano senza troppi sforzi.
  • Fornisce un luogo in cui la pianta può crescere correttamente. Se vedi che si estende oltre i tralicci, puoi piegare con cura la struttura in modo che continui a crescere senza problemi e puoi goderne la sua bellezza e tutto il suo splendore.

Cosa non dovresti fare

Ci sono alcune cose nella cura del gelsomino che dovresti evitare a tutti i costi. Se per qualsiasi motivo esegui una di queste azioni, è decisivo smettere di farlo perché altrimenti rischierai la salute della pianta di gelsomino ed è molto probabile che finisca per morire.

  • Aggiungi troppo azoto organico o fertilizzante. Questo ti farebbe solo indirizzare l'energia verso il fogliame in crescita e lontano dalle gemme, quindi la pianta sarebbe scompensata e potrebbe non contenere così tanto fertilizzante e finire per morire.
  • Avere gelsomino in piccole aree con poca ventilazione. Il gelsomino richiede una buona circolazione dell'aria per rimanere sempre sano e radioso. Se vuoi che il tuo gelsomino sia sano, non dovresti mancare di aria pulita.
  • Esporre la pianta al freddo estremo. Al gelsomino non piace il freddo perché è una pianta subtropicale e prospera nei climi più caldi. Se devi sopportare climi troppo freddi, potresti morire. Se vivi in ​​una zona dove fa freddo, è meglio che metti la pentola all'interno della tua casa e che tu possa scegliere un'area calda e protetta all'aperto.

La pianta di gelsomino non è difficile da coltivare se cerchi la sua cura e affinché possa prosperare. È una pianta che ha bisogno di molto amore e che non dimentichi le dosi d'acqua di cui hai bisogno ogni giorno. Ricorda che è una pianta che, oltre ad amare l'aria fresca e aperta, ha anche bisogno di uno spazio in cui il sole le dà per poter avere abbastanza energia per crescere.

Se ti piace il gelsomino e vuoi godertelo nel giardino di casa tua, non dimenticare tutti questi suggerimenti per ottenere buoni risultati.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Come prendersi cura della tua pianta di gelsomino nel tuo giardino, ti consigliamo di inserire la nostra categoria Coltivazione e cura delle piante.

Raccomandato

Perché il mio cane trema nella paura
2019
Perché il Mar Bianco si chiama così
2019
The Destroyer Dog - Cause e soluzioni
2019