Come prendersi cura dei tulipani in vaso

Il fiore tulipano è conosciuto in tutto il mondo, per la sua bellezza spettacolare, sia nella forma che nel colore. Gli amanti del giardino si sono sviluppati nel corso degli anni, nuove varietà sempre più appariscenti e con morfologie molto varie. Tuttavia, la maggior parte delle persone non ha un patio o un giardino dove possono coltivare direttamente questo magnifico fiore nel terreno.

Ecco perché, in questo articolo, spieghiamo come prendersi cura dei tulipani in vaso e tenerli bene, per goderseli a casa senza avere un terreno adatto alla coltivazione.

Come preparare i bulbi di tulipano per piantarli in una pentola

Alcuni aspetti devono essere presi in considerazione prima di procedere con la piantagione del tulipano. In primo luogo, essendo una pianta originaria di luoghi temperati, è necessario sottoporre i bulbi a un periodo di freddo, per simulare il clima autunnale. Per questo, è necessario solo metterli in frigorifero per circa un paio di mesi prima di piantarli.

D'altra parte, dobbiamo tenere conto delle misure del vaso e del substrato che inseriremo all'interno. La dimensione consigliata per circa 3 o 4 bulbi di tulipano è compresa tra 20 cm e 25 cm di diametro e tra 30 cm e 40 cm di profondità. La pentola deve avere fori sul fondo che facilitano il drenaggio poiché, in caso contrario, i funghi potrebbero influenzare il bulbo. Per quanto riguarda il substrato, prima alcune pietre o ghiaia vengono posate sul fondo per migliorare il drenaggio. E in secondo luogo, devi scegliere un substrato molto poroso che permetta la ritenzione dell'umidità ma drena completamente l'acqua.

Si raccomandano i substrati preparati per vasi a base di perlite o vermiculite, che sono materiali minerali che trattengono facilmente l'acqua e favoriscono anche l'aerazione. Con questo substrato, riempiremo circa più della metà del vaso e riserveremo una parte per coprire successivamente i bulbi.

Se prendiamo in considerazione tutto quanto sopra menzionato, avremo preparato tutto il necessario per piantare i nostri tulipani.

Consigliamo questo altro articolo su Curiosità sui tulipani.

Come piantare bulbi di tulipani in vaso

I bulbi di tulipano non richiedono alcuna piantagione speciale, oltre a quella caratteristica per la stragrande maggioranza dei bulbi. Cioè, devi solo seguire questi passaggi per piantare bulbi di tulipani in vaso, dopo aver lasciato passare il tempo freddo raccomandato.

  1. Posiziona il bulbo in modo tale che la base o la parte più piatta, che è dove cresceranno le radici, sia verso il basso, infilata nel terreno o nel substrato.
  2. La separazione tra i bulbi non dovrebbe essere inferiore a 2 cm, poiché in caso contrario, non saranno in grado di crescere normalmente e la fioritura sarà debole.
  3. Quando li avrai posizionati tutti nella pentola, copri i bulbi con il resto del substrato, in modo che siano sepolti circa 5 cm e innaffi abbondantemente in modo che il substrato sia molto bagnato.
  4. Ora non ci resta che attendere che i bulbi sviluppino radici e lo stelo emerga dalla terra, per continuare a crescere e fiorire.

In questo altro articolo spieghiamo più dettagli su Come piantare i tulipani in vaso.

Come prendersi cura dei tulipani in vaso - guida pratica

Una volta che hai piantato i bulbi di tulipano, devi prendere in considerazione un'attenta cura in modo che si sviluppino senza intoppi e ottengano un bellissimo fiore. Queste sono le cure di base dei tulipani in vaso :

Luce e temperatura

Se manteniamo le lampadine all'interno della casa, è necessario posizionare il vaso vicino a una finestra o, in un luogo con una buona illuminazione. Affinché i tulipani si sviluppino correttamente, le temperature devono variare tra 15 ° C e 20 ° C e non devono mai scendere sotto i 5 ° C o la pianta si ammala e difficilmente si riprende.

Annaffiare i tulipani

La frequenza dell'irrigazione dipenderà dal fatto che manteniamo i nostri bulbi all'interno della nostra casa, o in qualsiasi finestra o balcone. Se è il primo caso, sarà necessario annaffiare 2 o 3 volte a settimana . E se i bulbi sono all'esterno, l'irrigazione non sarà necessaria, a condizione che le piogge siano più o meno regolari.

Fioritura e potatura del tulipano

La durata del fiore del tulipano dipenderà in gran parte dalla varietà di tulipani che abbiamo piantato. Ma prima o poi i petali appassiranno e le foglie insieme allo stelo inizieranno a ingiallire. Quando ciò accade, dobbiamo aspettare circa 5 o 6 settimane fino a quando l'intera pianta è gialla, e a questo punto, abbiamo due opzioni.

Innanzitutto, possiamo rimuovere la parte appassita della pianta e scavare i bulbi, per tenerli in un luogo fresco e asciutto fino a quando non vengono piantati di nuovo l'anno successivo. Oppure, possiamo tenerli nella pentola, purché cambiamo il substrato per fornire nuovi nutrienti ai nostri tulipani. Ma se li teniamo a terra, sarà necessario estrarre il piatto per fornire quel periodo freddo che abbiamo menzionato in precedenza.

Se seguiamo questi semplici passaggi e prendiamo in considerazione gli aspetti di cui sopra, possiamo coltivare con successo tulipani in vaso, una magnifica pianta di fiori molto appariscenti e all'interno della nostra casa ottenere una migliore decorazione.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Come prendersi cura dei tulipani in vaso, ti consigliamo di inserire la nostra categoria Coltivazione e cura delle piante.

Raccomandato

Granuloma acrale da leccare nei gatti
2019
Addestratori di cani a casa a Saragozza
2019
Reiki per cani con ansia
2019