Come piantare un albero passo dopo passo

Piantare un albero non è cucire e cantare, ma semplicemente piantare un albero. Perché, anche se sembra un'attività facile, in realtà non è così semplice come sembra.

Da dove cominciare, cosa facciamo prima? Non fatevi prendere dal panico, perché anche se non è così facile come potremmo credere, è sufficiente seguire alcuni passaggi di base per non sbagliare nel tentativo.

Le informazioni devono essere prima di prendere la pala e la piantina o di mettere i semi in tasca . Pertanto, dobbiamo sapere quali specie sono più adatte al luogo in cui ci troviamo, o la montagna stessa o il giardino della nostra casa. Come è noto, ogni tipo di albero richiede condizioni meteorologiche e ricchezza del suolo diverse.

Un posto adatto

Ad esempio, un terreno più sabbioso o più compatto con un'acidità maggiore o minore non è lo stesso, che dipenderà dal substrato predominante, che si tratti di calcare, argilla, torba, calcare, ecc. Inoltre, questo è essenziale, se piantiamo diversi alberi dobbiamo lasciare almeno 3 metri tra loro.

È anche conveniente essere esigenti quando si acquistano semi o piantine. In generale, dobbiamo acquisirli in luoghi di fiducia, dove sono garantite la qualità genetica e condizioni fitosanitarie minime. Se preferiamo gli alberi ai semi, meglio se vengono con la zolla.

Un altro dei passaggi precedenti è quello di scegliere il posto più adatto. Dovremo scaricare punti vicino a tubi o tubi interrati, un frutteto o spazi paesaggistici che richiedono sole o, naturalmente, vicino a muri o costruzioni che possono disturbare sia l'albero che essere un ostacolo al contrario.

Scava il buco in anticipo

Una volta scelto il luogo, è conveniente liberare il terreno in modo che l'albero giovane possa crescere vigorosamente, senza dover competere con altra vegetazione . Successivamente, scaveremo un buco profondo di circa 40 centimetri di altezza, largo e profondo, se possibile un paio di mesi prima di introdurre la pianta per ottenere una terra con proprietà migliori.

Infine, procediamo a piantare i semi o la piantina, inumidendo bene la zolla come prima irrigazione che ti aiuterà a sopravvivere. Posizioneremo la pianta dritta e con la terra molto marrone attorno ad essa, con la terra che copre completamente la radice, appena a filo, in un piccolo foro che avremo fatto nel foro in cui avremmo precedentemente restituito la terra.

Se aggiungiamo fertilizzante, non deve toccare la radice. Anche indossarlo ha la sua piccola scienza: è necessario seppellirlo in un arco della pianta e non superare la quantità. Se lo consideriamo conveniente, infine, l'albero può essere protetto con maglie che lo circondano, legate a uno o più pali a cui sono fissate con alcune flange.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Come piantare un albero passo dopo passo, ti consigliamo di inserire la nostra categoria di ecosistemi.

Raccomandato

Cura di un gatto sphynx
2019
TerranovaCNC
2019
Pesce per piccoli acquari
2019