Come migliorare il respiro del mio gatto?

Vedi file Cats

I gatti sono animali che hanno un carattere molto genuino e un notevole grado di indipendenza, tuttavia, le persone che vivono con un animale con queste caratteristiche sanno bene che anche i felini hanno bisogno di attenzione, cura e affetto sufficiente.

È possibile che a un certo punto di prossimità con il nostro felino notiamo che emana un odore molto spiacevole dalla cavità orale, nota come alitosi, poiché si stima che questo segno colpisca 7 gatti adulti su 10.

In questo articolo di milanospettacoli.com ti mostriamo come migliorare l'alito del tuo gatto e fornire la migliore igiene orale possibile.

Alitosi nel gatto

L'alitosi o l'alitosi possono diventare comuni tra i gatti adulti ed è un segno a cui dovremmo prestare abbastanza importanza, poiché sebbene nella maggior parte dei casi indichi scarsa igiene orale, accumulo di tartaro o problemi di alimentazione Può anche essere indicativo di una patologia che colpisce lo stomaco, il fegato o i reni.

Se il tuo gatto soffre di alitosi è importante che possa rivolgersi al veterinario in modo da scartare qualsiasi patologia grave ma anche per essere in grado di curare una possibile malattia orale, poiché l'American Veterinary Society afferma che dopo 3 anni, il 70% del i gatti soffrono di problemi con la loro igiene e salute buco dentale .

Segnali di avvertimento in alitosi felina

Se il tuo gatto emana un alito cattivo, è di grande importanza andare dal veterinario per assicurarsi che l'alitosi non sia causata da un'influenza organica, ma se il tuo animale domestico mostra alcuni dei segni che ti esponiamo, dovresti prestare particolare attenzione perché indicano gravi patologie:

  • Tartaro marrone in eccesso accompagnato da eccessiva salivazione,
  • Gengive rosse e difficoltà a mangiare
  • Alito odore di urina, che può indicare patologia renale
  • L'alito profumato come fruttato, di solito indica il diabete
  • Il cattivo odore accompagnato da vomito, mancanza di appetito e mucose giallastre indicava una condizione epatica

Se il tuo gatto manifesta una qualsiasi delle manifestazioni esposte, devi immediatamente andare dal veterinario, poiché l'animale potrebbe aver bisogno di cure urgenti.

Nutrire il gatto con l'alito cattivo

Se il tuo gatto soffre di alitosi, è importante controllare la sua dieta e introdurre eventuali cambiamenti che potrebbero essere di grande aiuto:

  1. L'alimentazione secca dovrebbe essere l'alimento principale del gatto con l'alitosi, perché l'attrito richiesto dalla sua assunzione aiuta ad eliminare e prevenire l'accumulo di tartaro.
  2. Il gatto dovrebbe bere almeno da 300 a 500 millilitri di acqua al giorno, un'adeguata assunzione di liquidi aiuterà un'adeguata salivazione, che mira a trascinare parte dei batteri presenti nella cavità orale. Per raggiungere questo obiettivo, smaltisci diverse ciotole piene di acqua fresca in varie aree della casa e offri loro cibo umido sporadicamente.
  3. Premia il tuo gatto con alimenti specifici per la cura dentale dei felini, questo tipo di snack può contenere sostanze aromatiche ed essere di grande aiuto.

Catnip contro l'alitosi del gatto

Catnip ( Nepeta cataria ) fa impazzire qualsiasi gatto, i nostri amici gatti adorano strofinare contro questa pianta e persino morderla e possiamo approfittarne per migliorare il respiro, poiché questo tipo di erba ha un odore mentolato, anche Lo sa come menta di gatto o basilico di gatto.

Metti a disposizione del tuo gatto una pentola con erba gatta e lascialo giocare quanto vuole, finirai per notarlo in un miglioramento del suo respiro.

Igiene orale nel gatto

All'inizio può sembrare un'odissea lavarsi i denti del nostro gatto, tuttavia è un fatto necessario. Per fare questo non dovremmo usare il dentifricio per l'uomo, perché sarebbe tossico, dovremmo comprare un dentifricio specifico per i felini, ci sono anche delle comode presentazioni sotto forma di aerosol.

Avremo anche bisogno di uno spazzolino e quelli più consigliati sono quelli che ci vengono posti attorno al dito, prova a lavarti i denti del gatto almeno 2 volte a settimana.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Come migliorare il respiro del mio gatto?, ti consigliamo di accedere alla nostra sezione sull'igiene dentale.

Raccomandato

Perché i cani attaccano di più i bambini?
2019
Perché si chiama Mar Rosso
2019
Cani che non rilasciano peli
2019