Come insegnare al cane a rilasciare oggetti?

Vedi i file dei cani

Insegnare al cane a rilasciare oggetti è un esercizio molto utile per addestrare i cani, giocare con loro ed evitare la protezione delle risorse. Durante questo esercizio, oltre a insegnare al tuo cane a liberare le cose, gli insegnerai a giocare a tiro alla fune o palla secondo determinate regole.

La maggior parte degli addestratori che praticano sport canini sfruttano il gioco per addestrare i loro cani. Questo perché il cibo è un eccellente rinforzo per allenare nuovi comportamenti, ma in genere non fornisce l'intensa motivazione offerta dai giochi. In questo articolo di milanospettacoli.com spiegheremo come insegnare al cane a far cadere oggetti e cose di qualsiasi tipo come giocattoli e palline . Continua a leggere!

I comportamenti istintivi associati alla caccia sono quelli più utilizzati in allenamento perché possono essere canalizzati con relativa facilità. Tra questi comportamenti, i più comuni sono quelli che portano alla cattura . I giochi di tiro alla fune forniscono un modo semplice per simulare questi comportamenti predatori e, quindi, sono molto utili per dare maggiore intensità e velocità alle risposte dei cani.

Un altro vantaggio dell'utilizzo dei giochi durante l'allenamento è che il cibo non è più l'unico rinforzo positivo. In questo modo viene aumentata la varietà di rinforzi. Dipenderà anche dal cane essere attratto da un tipo di gioco o da un altro. I golden retriever, ad esempio, tendono ad essere più motivati ​​con i giochi di raccolta, come lanciare la palla, che con i giochi di tiro alla fune.

In questo articolo imparerai a insegnare al tuo cane a rilasciare un giocattolo con cui gioca a tiro alla fune, in modo da addestrare l'ordine " Rilascio " mentre giochi con il tuo cane. Tuttavia, prima di iniziare devi prendere in considerazione alcune regole per rendere il gioco utile e sicuro.

Regole prima dell'insegnamento dell'ordine " Rilascio "

  • Usa un giocattolo specifico : a molti cani piace sgranocchiare certi giocattoli, come palle o ossa di gomma, per ore, quindi durante l'allenamento, dovresti usare un singolo giocattolo che impedisce al tuo cane di sviluppare protezione delle risorse nei suoi confronti. Lo avrai sempre in tuo possesso e lo userai solo per svolgere questo esercizio.
  • Non rimuovere con forza il giocattolo : soprattutto se il tuo cane non ha ancora imparato, ringhia o sembra non volerlo offrirti, non dovresti mai rimuovere con forza la palla dalla sua bocca. Anche se è improbabile, potresti fargli del male, anche se il più delle volte lo farà a te. D'altra parte, il cane penserà che si desidera rimuovere il giocattolo e sarà più difficile educarlo sulla raccolta di oggetti.
  • Impedisci al cane di mordersi le mani : tranne nei casi in cui il cane lo fa involontariamente, quando il cane ti morde la mano per cercare di rimuovere il giocattolo devi interrompere l'esercizio, salvare la palla e andare in un'altra stanza. In questo modo e dopo diverse ripetizioni assocerà quel morso porta con sé la fine del gioco.
  • Scegli un posto adatto : allenarti con una palla in casa può essere almeno un po 'rischioso per i tuoi mobili. Si consiglia di impostare un luogo in cui il cane possa lavorare in silenzio, soprattutto senza distrazioni.

Continua a leggere e scopri i criteri di addestramento offerti da milanospettacoli.com per insegnare al tuo cane a rilasciare oggetti su ordinazione.

Come insegnare al cane a rilasciare oggetti?

Affinché il tuo cane rilasci l'oggetto, avrai bisogno di più di indicazioni: un premio . Possono essere snack per cani, pezzetti di Francoforte o del cibo. Il premio deve essere scelto in base a ciò che piace di più al tuo cane. Generalmente il cibo è di solito la migliore ricompensa, anche se ci saranno cani che preferiscono un secondo giocattolo, un accarezzamento o un " molto buono ".

Scopri anche su milanospettacoli.com quali sono i migliori premi per i cani.

Segui questo passo per passo:

  1. Offri al tuo cane la palla e lasciaglielo prendere.
  2. Cattura la sua attenzione e pronuncia " Drop " mentre gli mostri un piccolo pezzo di cibo.
  3. L'istinto naturale del cane sarà quello di rivolgersi alla gustosa affermazione, il cibo, e lasciar cadere la palla.
  4. Prendi la palla e lanciala di nuovo.
  5. Ripetere la procedura per 5 o 10 minuti.

Questo semplice passo per passo insegnerà al tuo cane ad associare correttamente l'indicazione verbale " Drop " con l'atto di lasciare la palla. Inoltre, restituendo la palla e seguendo il gioco il cane capirà che non si tenta di toglierla, quindi è improbabile che si verifichino problemi comportamentali.

Il cane capisce già l'ordine

Una volta che il nostro cane ha già imparato a rilasciare oggetti, è tempo di continuare a praticare in modo che questo comportamento non venga dimenticato o inizi a sviluppare comportamenti inappropriati. L'ideale sarà praticare l'obbedienza ogni 5-10 minuti ogni giorno, rivedendo tutti gli ordini già appresi, inclusa la raccolta di oggetti in questo momento.

Inoltre, inizieremo a sostituire il cibo con rinforzi verbali . Variare il "premio" del cane ci consentirà una buona risposta se abbiamo o meno del cibo. Sarà anche utile esercitarsi nello stesso ordine in luoghi diversi. Successivamente possiamo cambiare anche il giocattolo che abbiamo scelto di lavorare in ordine "sciolto".

Problemi comuni nell'esercizio dell'ordine

Successivamente menzioneremo alcuni dei problemi più comuni che possono apparire quando lavoriamo nei cani, prendere nota:

  • Il cane ignora il cibo e non rilascia la palla : ogni cane mostra una predilezione particolare per un tipo di rinforzo o un altro. Cibo, giocattoli o la nostra attenzione sono alcuni esempi. Dovresti cercare ciò che motiva maggiormente il tuo cane.
  • Il cane ringhia, abbaia o attacca : l'aggressività è un grave problema comportamentale. Se non sei uno specialista, vai immediatamente da un professionista, come un etologo, un educatore o un formatore. Non cercare di "risolvere" il problema da solo, poiché potrebbe peggiorare il comportamento.
  • Il cane non va bene : alcuni cani avranno bisogno di poche ripetizioni, altri invece avranno bisogno di molti. Evita di rimproverarlo, dal momento che di solito scoraggia molto l'individuo e scommette per continuare a rafforzare e lavorare su questo esercizio in modo divertente e piacevole.
  • I miei cani combattono per il giocattolo : dobbiamo evitare di allenarci in presenza di altri cani se non sono legati, poiché in questo modo sarà impossibile rinforzare adeguatamente. Eseguiamo prima l'esercizio con uno, mentre l'altro è in una stanza e viceversa.

Infine, vogliamo ricordare che non è consigliabile praticare esercizi immediatamente dopo che il cane ha mangiato o bevuto una quantità abbondante di acqua. Allo stesso modo, aspetta almeno un'ora per dargli un sacco di cibo o acqua dopo la partita.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Come insegnare al cane a rilasciare oggetti?, ti consigliamo di accedere alla nostra sezione di Istruzione di base.

Raccomandato

Terapie per cani per bambini autistici
2019
Come prendersi cura dell'ambiente al lavoro
2019
Specie di rane che puoi avere come animale domestico
2019