Come fare il sapone fatto in casa senza soda caustica

Sempre più persone si uniscono ai propri prodotti per l'igiene, sia personali che domestici, per risparmiare denaro e contribuire a inquinare di meno e migliorare l'ambiente, oltre a farlo perché tendono ad essere prodotti più rispettosi della nostra salute. Ad esempio, è comune fare il sapone per lavare mani, corpo e capelli, ma molte ricette usano la soda caustica, che può essere dannosa per la pelle, principalmente mentre viene prodotto il sapone e per l'ambiente. Per sostituire questo ingrediente puoi usare altri prodotti come alcune piante, come la saponaria, che rispettano sia il nostro corpo che la nostra natura. Puoi anche usare la glicerina vegetale neutra per fare il sapone fatto in casa, che è un prodotto ampiamente usato per questo perché non è dannoso.

Pertanto, in questo articolo ti offriamo la possibilità di sapere come preparare sapone fatto in casa senza soda caustica usando ricette biologiche e persino usando alcuni ingredienti riciclati. Hai il coraggio di provare queste ricette a casa?

Come fare il sapone fatto in casa senza soda caustica e aloe vera

Una delle migliori opzioni per realizzare questo prodotto fatto in casa ed ecologico, con l'intenzione di prenderci cura di noi stessi e prenderci cura del pianeta è fare il sapone di aloe vera, poiché si prende cura della pelle sia all'esterno che all'interno. Ma devi tenere a mente che per realizzare questo prodotto senza usare la soda devi trovare un'alternativa.

Un buon sostituto naturale della soda caustica è la pianta conosciuta come saponaria . Queste piante sono conosciute come piante di sapone o di sapone, poiché le loro proprietà ed effetti sono molto simili a quelle del sapone; In effetti, per secoli è stato usato per fare saponi fatti in casa. In particolare, contengono saponine che sono glicosidi di triterpenoidi o steroidi e sono solubili in lipidi e acqua, schiumando come il sapone commerciale che conosciamo e ottenendo lo stesso effetto detergente. Per estrarli dalla pianta, è necessario bollire o infondere per un minimo di 15 minuti. Inoltre, in modo che il sapone sia solido in una compressa anziché liquido, quando si utilizza la sapnaria è necessario aggiungere un po 'di olio vegetale, come l'olio di oliva o di girasole, se non solo con il portasapone è liquido.

Inoltre, in un sapone fatto in casa dovrebbe includere altre piante come la achillea, in quanto ha antibatterico, antimicrobico, antisettico, antispasmodico, antinfiammatorio, astringente e aiuta a lenire e rigenerare la pelle. La Achillea ha un'azione simile all'aloe vera o all'aloe vera, poiché questa altra pianta è anche lenitiva, rigenerante, antinfiammatoria e molto idratante. Quindi, per fare questo sapone fatto in casa all'aloe vera senza soda caustica basta seguire questa ricetta:

ingredienti

  • 50 g di polvere di radice di saponaria.
  • 450 g di glicerina vegetale neutra.
  • 1 cucchiaio di foglie e fiori di achillea.
  • Il gel di 2 o 3 foglie di aloe vera.
  • 100 ml di olio d'oliva
  • 1 litro d'acqua

preparazione

  1. Preparare la glicerina vegetale a bagnomaria o nel microonde.
  2. Allo stesso tempo, metti l'acqua a scaldare in una pentola o in una casseruola e non appena inizia a bollire rimuovila dal fuoco.
  3. Aggiungi le erbe, compresa la saponaria, e copri la pentola, lasciandola riposare per mezz'ora a un'ora.
  4. Filtrare l'infuso in una ciotola capiente e aggiungere il gel di aloe e l'olio d'oliva mescolando.
  5. Quando la glicerina e le erbe sono pronte, mescolare bene tutto, versarlo nello stampo e lasciarlo asciugare e indurire in frigorifero per il tempo necessario, fino a quando non ha la consistenza desiderata.

Puoi usarlo per lavare le mani e il corpo e per i capelli per un mese, poiché questa quantità di solito dura.

Come fare il sapone fatto in casa con olio usato

Una ricetta che molte persone cercano quando si preparano saponi naturali biologici è quella che indica come preparare il sapone fatto in casa con olio riciclato, poiché è un modo per riutilizzare questo cibo e ridurre il danno ambientale.

Per fare questo, per continuare ad essere un'opzione ecologica non useremo la soda, ma opteremo per la saponaria. Si consiglia di utilizzare l'olio d'oliva, poiché nutre e idrata in profondità la pelle, ma è possibile aggiungere altri oli come oli di cocco o di rosa canina, che nutrono, idratano e riparano il derma. Pertanto, la base di olio d'oliva e saponaria è l'ideale per preparare sapone fatto in casa al cocco senza soda, un prodotto sempre più popolare, oltre a cinorrodo o persino calendula. Segui questi passaggi per preparare sapone fatto in casa con olio d'oliva e senza soda :

ingredienti

  • 50 g di saponaria macinata.
  • 450 g di glicerina vegetale neutra.
  • 1 litro d'acqua
  • 200 ml di olio d'oliva Deve essere uno che è stato usato a malapena, ed è stato usato per friggere è inutile se è stato bruciato.
  • 75 g di olio di cocco

preparazione

  1. Prepara la glicerina vegetale, puoi fare un bagno d'acqua o nel microonde.
  2. Parallelamente alla preparazione della glicerina, portare l'acqua a ebollizione in una casseruola e togliere dal fuoco non appena raggiunge il punto di ebollizione.
  3. Aggiungi la saponaria, copri la casseruola e lasciala riposare per 30 minuti a 1 ora.
  4. Filtrare l'infuso in una ciotola capiente e aggiungere gli oli, mescolando bene.
  5. Quando la miscela è uniforme e tutto è ben integrato, unire questa miscela con la glicerina allo stato liquido e rimuoverla.
  6. Capovolgi lo stampo e lascialo raffreddare in frigorifero.

Come preparare sapone fatto in casa con farina d'avena senza soda

Per preparare saponi naturali biologici e fatti in casa molte persone scelgono di aggiungere la farina d'avena, poiché è un cereale che ha grandi proprietà per la pelle. La farina d'avena è perfetta per la cura della pelle sensibile, con psoriasi, con acne e pelle grassa. Inoltre, aiuta anche l'esfoliazione della pelle

Se sei interessato a preparare sapone fatto in casa con farina d'avena senza soda caustica, prendi nota di questa semplice ricetta:

Ingredienti e materiale

  • 450 g di glicerina vegetale neutra.
  • 1 tazza di fiocchi d'avena in fiocchi
  • 907 go 2 libbre di burro di karité.
  • 2 cucchiai di miele naturale
  • 2 cucchiai di olio di mandorle
  • Stampo in silicone.
  • Pentola o casseruola.

preparazione

  1. Preparare la glicerina neutra, nel microonde o a bagnomaria.
  2. Parallelamente alla preparazione della glicerina, sciogliere il burro di karité nella pentola a fuoco basso.
  3. Aggiungere la farina d'avena e mescolare in modo che sia ben miscelato.
  4. Quando ottieni una miscela omogenea, aggiungi miele e olio di mandorle.
  5. Mescolare fino a quando, ancora una volta, gli ingredienti sono ben integrati.
  6. Bordo di questa miscela con la glicerina e mescolare di nuovo bene.
  7. Versare il composto nello stampo in silicone e lasciarlo raffreddare per circa 5 ore. Se vuoi che impieghi meno tempo puoi lasciarlo raffreddare per alcuni minuti e quando è caldo, conservalo in frigorifero o in frigorifero, non nel congelatore, e in questo modo ci vorrà per raffreddare e indurire bene solo circa 3 ore.
  8. Sformare il sapone con cura e tagliarlo nella misura desiderata per le pillole e lasciarlo riposare in un luogo fresco.
  9. Può essere usato dopo 12 ore.

Come preparare sapone fatto in casa senza soda con glicerina e lavanda

Un'altra opzione per rendere i prodotti per l'igiene, che è anche molto popolare, è usare la glicerina neutra invece della soda caustica. Tuttavia, non è un'opzione davvero ecologica anche se fatta in casa, qualcosa che non deve essere confuso. Il motivo è che la glicerina proviene da grassi e oli vegetali e animali. Ad ogni modo, poiché c'è chi preferisce l'aspetto del sapone fatto in casa con questo materiale, mostriamo una ricetta semplice.

Per fare questo sapone puoi usare diverse piante o erbe medicinali e aromatiche, separatamente per ogni compressa che vogliamo fare o mettere insieme alcune che si combinano bene. Ad esempio, se sei interessato a sapere come preparare saponi di erbe naturali a base di erbe, ti consigliamo di provare la seguente ricetta per sapone di lavanda fatto in casa senza soda caustica, una delle erbe più utilizzate sia per l'aroma che per i benefici:

ingredienti

  • 450 g di glicerina neutra. Può essere in pillole o liquido.
  • 20 gocce di olio essenziale di lavanda.
  • Una manciata di fiori secchi di lavanda o lavanda.

preparazione

  1. Se usi compresse di glicerina neutra, puoi scaldarle in una pirofila o scioglierle a bagnomaria. Nel caso in cui usi il liquido dovrai scaldarlo con acqua e attendere che si addensi.
  2. Togli dal fuoco quando sei pronto se lo hai sciolto a bagnomaria o se era liquido, oppure rimuovilo attentamente dal microonde.
  3. Inizia a mescolare e aggiungi i fiori e le gocce dell'olio essenziale.
  4. Quando tutto è ben miscelato e uniforme puoi metterlo nello stampo.
  5. Lascialo raffreddare a temperatura ambiente e mettilo nella padella, conservandolo in frigorifero fino al giorno successivo.

Per tutti questi saponi naturali, anche tenerli in frigorifero per un'intera giornata non è sufficiente e devi lasciarli più a lungo. Vai a monitorare la consistenza delle pillole e rimuovile dal frigorifero quando vedi che è ben indurito.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come preparare il sapone fatto in casa senza soda caustica, ti consigliamo di accedere alla nostra categoria di prodotti biologici.

Raccomandato

Inquinamento in Cina: stato di allerta rosso
2019
Veterinari di emergenza a Manresa
2019
Ricette della torta del cane fai-da-te ????
2019