Come fare il sapone all'arancia fatto a mano

Se ti piace preparare i tuoi saponi e ti piacciono anche gli odori di agrumi, ti consigliamo di preparare il tuo sapone d'arancia naturale. Oltre ad avere un profumo di agrumi, tra acido e dolce, che permea sia l'ambiente che la pelle quando lo si utilizza, questo sapone fornisce anche tutte le proprietà dell'arancia per la pelle, come l'idratazione, mantiene la pelle sana e giovane grazie ai suoi antiossidanti, attenua le macchie e le rughe e molto altro. se aggiungiamo altri ingredienti ugualmente naturali otterremo proprietà più salutari. Quindi, se vuoi imparare a fare il sapone all'arancia fatto a mano con ricette biologiche e salutari, assicurati di leggere questo articolo.

Proprietà del sapone all'arancia per la pelle

Come tutti gli agrumi, l'arancia contiene una grande quantità di vitamina C, un potente antiossidante, che aiuta a prendersi cura e riparare la pelle. Per questo motivo e per il suo aroma, questo è uno degli agrumi più utilizzati nella bellezza e nella cura naturale del derma. Quindi, questi sono i benefici e le proprietà del sapone all'arancia per la tua pelle :

  • La vitamina C è uno dei più potenti antiossidanti che possiamo trovare negli alimenti e nelle piante. Quindi questo frutto è un ottimo antiossidante, qualcosa di vitale per l'intero organismo, non solo per la pelle.
  • Questo frutto stimola la produzione naturale di collagene, che aiuta a combattere le rughe perché consente alla pelle di essere più flessibile.
  • Ha proprietà astringenti e lenitive, quindi aiuta a chiudere i pori, prevenendo l'accumulo di sporco in essi, per levigare la pelle e lenirla se è irritata. Quindi è indicato per pelli sensibili, grasse, con punti neri e con acne.
  • È un buon antisettico e scrub naturale, quindi deterge in profondità la pelle ed è perfetto per rimuovere le cellule morte, mantenere un pH adeguato e ammorbidire il derma.
  • Cancella anche la pelle grazie all'acido citrico, che serve ad attenuare le imperfezioni della pelle.
  • Produce una sensazione rinfrescante e rivitalizzante sulla pelle, mentre il suo aroma ci rilassa.

Pertanto, applicando l'arancia sulla pelle e ingerendola, saremo in grado di combattere i radicali liberi, prevenire l'invecchiamento precoce, mantenere la pelle giovane e sana più a lungo.

Anche se l'ideale è usare arance che coltivi nella tua casa, puoi comprare arance biologiche, poiché quelle più commerciali, sebbene siano più economiche, sono meno benefiche per il corpo perché contengono più sostanze chimiche artificiali. Ti diciamo come coltivare un arancio in vaso in modo da poterlo avere a casa tua.

Come fare il sapone naturale con olio d'arancia

La prima ricetta biologica che raccomandiamo è quella preparata con l'olio essenziale di questo frutto. Questo prodotto naturale contiene le proprietà di questo concentrato di agrumi ed è molto facile da usare per fare saponi fatti a mano. Vedrai che aggiungeremo l'aloe vera, che idrata, rinfresca, calma e rigenera la pelle, e anche l'olio d'oliva, che idrata in profondità e nutre il derma.

La saponaria è usata come portasapone, cioè perché pulisce, anche se non sempre schiuma. Tuttavia, da solo rimane un liquido insaponato, quindi per fare le compresse di sapone è necessario aggiungere oli vegetali, come oliva o girasole.

Per fare il sapone fatto a mano con olio essenziale di arancia avrai bisogno di questi ingredienti e segui queste linee guida:

ingredienti

  • 50 g di radice di saponaria o altra pianta di sapone in polvere
  • 30 gocce di olio essenziale di arancia
  • Gel con 2 grandi foglie di aloe vera (o 3 piccole)
  • 100 ml di olio d'oliva
  • 1 litro d'acqua

Naturalmente, tutti gli ingredienti di queste ricette devono essere di produzione biologica se vogliamo che i saponi fatti a mano, oltre a essere fatti in casa, siano totalmente naturali, prendano cura del nostro corpo e, allo stesso tempo, del pianeta.

elaborazione

  1. Portare l'acqua a ebollizione e quando si rompe l'ebollizione aggiungere il portasapone, lasciandolo bollire per 15 o 30 minuti, mescolando.
  2. Dopo il tempo, spegni il fuoco e copri la pentola o la casseruola, in modo che la saponaria si riposi di più.
  3. Filtra il liquido in una ciotola capiente e rimuovi eventuali residui, che non dovrebbero essere molti quando usi la polvere di radice.
  4. Aggiungi l'olio d'oliva, se viene riutilizzato se hai cucinato non può essere bruciato, quindi è meglio che sia stata usata la cosa giusta.
  5. Aggiungi anche l'aloe vera o l'aloe e mescola bene tutta la miscela, fino a quando non saranno ben integrati.
  6. Quando integrato, versalo nello stampo che hai scelto.
  7. Quando la miscela è calda nello stampo, mettila in frigorifero fino a quando non vedi che è abbastanza duro da sformarlo bene e che puoi tagliarlo come preferisci.

Sapone fatto in casa con arance e miele

Un'altra delle migliori ricette di sapone per il corpo fatti in casa con questo agrume è quella che include il miele. Per renderlo una ricetta biologica è molto importante acquistare miele biologico, direttamente dagli apicoltori, o utilizzare altri tipi di mieli totalmente vegetali, come l'agave o il miele di palma. Il miele idrata, nutre e rigenera la pelle, è anche usato per curare le ferite, rendendolo un grande contributo ai saponi fatti a mano.

Prendi nota di questa ricetta di sapone all'arancia e miele fatto a mano, in cui manterremo anche l'olio d'oliva:

ingredienti

  • 70 g di saponaria in polvere o altri portasapone
  • Scorza di pelle di 1 arancia
  • 30 g di miele naturale
  • 100 ml di olio d'oliva
  • 1 litro d'acqua

preparazione

  1. Bollire l'acqua, quando si rompe l'ebollizione lasciar bollire per 1 minuto e rimuovere la pentola dal fuoco.
  2. Aggiungere immediatamente la saponaria e la scorza della buccia d'arancia per fare un'infusione, coprendola bene e lasciandola riposare per un tempo compreso tra 30 minuti e 1 ora.
  3. Filtra l'infuso, solo se vuoi che il sapone sia privo di pezzi di buccia d'arancia, ma se vuoi lasciarlo per dargli un tocco più fatto a mano e naturale, nessun problema.
  4. Aggiungi miele e olio d'oliva, mescola bene senza fermarti fino a quando tutto è ben integrato.
  5. Versare il composto nello stampo e lasciarlo caldo. Quando è a temperatura ambiente, metterlo in frigorifero o in frigorifero in modo che si indurisca.
  6. Quando lo vedi abbastanza forte, puoi smontarlo e tagliarlo.

Come preparare sapone fatto a mano all'arancia e alla cannella

L'ultima ricetta che offriamo per realizzare il tuo sapone all'arancia fatto a mano è quella che contiene anche cannella. Questa spezia con proprietà astringenti e attiva la circolazione, che aiuta la pelle a ossigenare e nutrire meglio. Prendi nota di questi ingredienti e passaggi:

ingredienti

  • 60 g di saponaria in polvere
  • Scorza di pelle di 1 arancia
  • 3 cucchiai di cannella
  • 100 ml di olio d'oliva
  • 1 litro d'acqua

Fasi di elaborazione

  1. Bollire l'acqua e aggiungere la saponaria non appena l'acqua raggiunge il punto di ebollizione.
  2. Lasciare bollire per 15 minuti, rimuovere la pentola dal fuoco e filtrare il liquido.
  3. Aggiungi la cannella, la scorza d'arancia e l'olio d'oliva. Se aggiungi in questo passaggio la scorza rimarrà intera nel sapone, se non lo vuoi in quel modo, aggiungila nel passaggio precedente prima di filtrare, lasciandola in infusione per altri 5 minuti.
  4. Mescola bene in modo che tutto sia integrato e, quando tutto è omogeneo, versalo nello stampo.
  5. Quando raggiunge la temperatura ambiente, conservarlo in frigorifero.
  6. Quando vedi che si è indurito abbastanza, può essere ore o anche durante la notte, puoi riattivarlo e tagliarlo, come nell'immagine qui sotto.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Come preparare il sapone all'arancia fatto a mano, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di prodotti biologici.

Raccomandato

I 10 migliori cani da pastore
2019
Il cane può essere a casa da solo tutto il giorno?
2019
Perché i gatti piangono?
2019