Come fare il bagno a una cavia?

Vedi i file Cobayas

Le cavie, indipendentemente dalla loro razza, sono animali abbastanza puliti e di solito non hanno un cattivo odore o si sporcano in eccesso, tuttavia è consigliabile lavarli una volta per mantenere la loro perfetta igiene. Una volta ogni tre o quattro mesi sarà sufficiente.

È importante che il luogo del bagno non abbia correnti d'aria poiché questi animali sono molto sensibili al freddo e possono facilmente ammalarsi. Inoltre, devi avere tutti i materiali preparati e a portata di mano per non trascurare la tua cavia nella vasca da bagno. Continua a leggere questo articolo da milanospettacoli.com per imparare a fare il bagno a una cavia .

Passaggi da seguire: 1

Preparare in anticipo la vasca o un contenitore profondo. Alle cavie non piace molto l'acqua, quindi è preferibile il luogo in cui il bagno è profondo in modo che non possa sfuggire. Riempilo con un paio di centimetri di acqua calda e, se vuoi, metti un asciugamano o un panno sul fondo in modo che la tua cavia non scivoli e si spaventi.

2

Quando vai a mettere la tua cavia nella vasca accarezzandola e rassicurandola, puoi anche avere dei pezzi di cibo pronti da dargli e rilassarti mentre mangi. Non fare il bagno a più cavie contemporaneamente, è meglio farlo uno alla volta.

Mettilo lentamente e tienilo delicatamente finché non ti abitui all'acqua . Per sciacquare, si consiglia di versare l'acqua con un piccolo contenitore invece di aprire il rubinetto, poiché è più piacevole e ci sono meno possibilità di avere paura. Risciacqua il tuo corpo, ma evita sempre la testa.

3

Applicare bene lo shampoo su tutto il corpo. È importante usare uno shampoo speciale per le cavie o, se ciò non è possibile, varrebbe la pena anche per i conigli. Sono animali con pelle molto sensibile che possono essere irritati se vengono utilizzati prodotti non adatti a loro. Quindi dovrai sciacquare abbondantemente con acqua fino a quando non vi sarà più traccia di sapone.

4

Quando hai finito, dovresti avere un asciugamano a portata di mano dove puoi avvolgerlo e asciugarlo. Potresti notare che la tua cavia inizia a tremare, ma non dovresti preoccuparti, questa reazione è normale e si fermerà non appena si sarà asciugata. Puoi anche approfittare di questo momento per pettinarlo e rimuovere tutti i nodi che può avere, soprattutto se ha i capelli lunghi.

5

Pulisci il viso con un panno umido e con particolare cura. Dovresti pulire le aree del naso, delle orecchie e degli occhi senza premere forte per non fargli del male. Se non sai come pulire queste aree, si consiglia di chiedere a un professionista, ad esempio un veterinario, il modo migliore per farlo.

6

Infine, asciuga bene la tua cavia. Solo con l'asciugamano può rimanere umido e malato, quindi possiamo aiutare con un'asciugatrice a bassa temperatura e potenza minima fino a quando non si asciuga completamente. Ora sai come fare il bagno a una cavia, quindi non hai scuse per il tuo amico peloso per essere perfetto, super pulito e smettere di avere un cattivo odore.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Come fare il bagno a una cavia? Ti consigliamo di accedere alla nostra sezione Cura dei capelli.

Raccomandato

Cosa fare se il mio cane viene morso da uno scorpione
2019
Parvovirus nei cuccioli appena nati
2019
14 animali senza cervello: elenco e foto
2019