Come evitare l'odore del cane bagnato?

Vedi i file dei cani

Se hai mai fatto il bagno al tuo cane, ti sei goduto una giornata in spiaggia o in piscina accanto a lui o sei andato a fare una passeggiata in una giornata piovosa, probabilmente conosci il famoso " odore di cane bagnato ". Questo aroma peculiare e poco attraente che i cani emettono quando sono bagnati è così riconosciuto nella nostra cultura che molti usano l'espressione "odore di cane bagnato" per riferirsi a qualcosa o qualcuno che ha un cattivo odore.

Se ti chiedi come evitare l'odore del cane bagnato nel tuo migliore amico, sei entrato nel posto giusto. In questo nuovo articolo di milanospettacoli.com, spieghiamo perché i cani hanno un cattivo odore quando si bagnano e ti offriamo rimedi casalinghi e consigli infallibili per prevenire l'odore dei cani bagnati in casa. Non puoi perderlo!

Perché i cani hanno un cattivo odore quando si bagnano?

Ti chiedi cosa causa l'odore di cane bagnato? Come rimuovere il cattivo odore dal cane? Quindi, dovresti sapere che questo è qualcosa di inerente alla natura e all'organismo del nostro peloso. Sebbene possiamo ridurre l'intensità di questo odore, non dovremmo cercare di neutralizzarlo o eliminarlo. Cercando di invertire questa caratteristica naturale del tuo corpo, possiamo danneggiare gravemente la tua salute. Pertanto, ricorda che vivere e amare il tuo cane significa anche rispettare la sua stessa natura .

Sulla superficie del corpo dei nostri cani vivono molti batteri e lieviti benefici. Questi microrganismi si nutrono di residui di pelle e peli, producendo acidi organici a causa del loro metabolismo. Questi acidi formano una sorta di "strato protettivo" che copre l'intera lunghezza del corpo degli animali. Quando bagniamo il nostro cane, gli acidi organici evaporano e si espandono rapidamente attraverso l'aria. Questo fa sì che il nostro odore rilevi più intensamente le molecole di acido che sono in sospensione in tutto l'ambiente.

Tuttavia, dobbiamo sottolineare che il "cattivo odore" deriva sostanzialmente dalla nostra percezione e non dall'atto di bagnare il cane. Il fenomeno naturale di evaporazione degli acidi organici porta solo alla presenza di una maggiore quantità di molecole acide nell'aria, ma non definisce un profumo gradevole o puzzolente. È il nostro organismo che genera un rifiuto "automatico" interpretando questa concentrazione di molecole come un odore aspro.

Questo rifiuto naturale da parte dei cattivi odori dei cani, infatti, un adattamento evolutivo che gli esseri umani hanno sviluppato per evitare il consumo di sostanze o cibo in cattive condizioni che possono avvelenare il loro corpo. Se prestiamo attenzione, i rifiuti e i resti in decomposizione, ad esempio, emanano un odore acre molto forte. Pertanto, il nostro istinto di autoconservazione significa che ci sentiamo respinti dall'odore di un cane bagnato, che è, dopo tutto, uno spreco del metabolismo di batteri e lieviti.

Rimedi domestici per evitare l'odore del cane bagnato

Ma come evitare l'odore del cane bagnato? O peggio, cosa succede quando un cane ha un cattivo odore anche se lo fai il bagno? Se vuoi pulire l' intero mantello o semplicemente cercare di evitare il cattivo odore delle zampe del cane, ecco alcuni rimedi domestici e naturali per combattere gli odori:

  • Aceto di mele : l'aceto di mele è uno dei prodotti più utilizzati nei trattamenti per cani fatti in casa, grazie alle sue riconosciute proprietà antisettiche. Per ridurre il cattivo odore che il tuo cane emana quando si bagna, puoi aggiungere l'aceto di mele allo shampoo che di solito usi per lavarlo. Un'altra opzione è quella di creare il tuo shampoo fatto in casa e incorporare alcuni cucchiai di aceto di mele. Il rapporto raccomandato è di 1 tazza di aceto per 1 litro di shampoo. Ricorda che, acidificando troppo la pelle del cane, possiamo causare reazioni allergiche e sbilanciare la popolazione di batteri e lieviti benefici che aiutano a proteggere il tuo corpo, rendendoti più vulnerabile a numerose malattie. Non esagerare con il tuo cane, lascia passare almeno 7 giorni tra il bagno e il bagno.
  • Rosmarino : il rosmarino è un'erba aromatica che può essere utilizzata come acqua o olio nei trattamenti naturali. L'acqua di rosmarino è molto utile per aiutare a curare le ferite nei cani. Già l'olio di rosmarino, oltre al suo odore gradevole, può essere usato come antibatterico naturale e come repellente per zanzare fatto in casa. Se preferisci una soluzione più pratica, puoi semplicemente aggiungere alcune gocce di olio di rosmarino nello shampoo del tuo cane.
  • Olio di cocco : l'olio di cocco offre vari benefici per la salute dei nostri cani. Da un lato, può essere utilizzato come integratore naturale nella dieta del nostro peloso. D'altra parte, è un ottimo idratante naturale per i capelli e la pelle, oltre a contribuire a curare ferite e ustioni. Per evitare l'odore dei cani bagnati, consigliamo di preparare un balsamo fatto in casa per cani a base di olio di cocco e olio di rosmarino. Per prepararlo, dobbiamo mescolare bene 50 ml. di olio di cocco con 10 gocce di olio di rosmarino. Quindi, possiamo applicare la preparazione come balsamo, dopo aver disinfettato il nostro cane con il suo solito shampoo. Ricorda di risciacquare il cane dopo l'applicazione e asciugarlo molto bene alla fine del bagno.
  • Profumo di menta fatto in casa : se vuoi migliorare l'odore del tuo cane, non dovresti usare profumi umani o industriali. Questi prodotti contengono alcol nella loro formula, quindi possono causare reazioni allergiche e irritare le mucose dei nostri cani. Se vuoi che il tuo peloso abbia un buon odore, puoi conoscere il nostro passo per passo per creare un profumo fatto in casa a base di menta.

Se stai affrontando un'emergenza e non hai tempo di fare il bagno al tuo cane in modo che abbia di nuovo un buon odore, scopri anche su milanospettacoli.com 3 modi per rimuovere l'odore del cane senza bagnarlo. Sarai sorpreso!

Suggerimenti per prevenire l'odore del cane bagnato

Mentre in precedenza abbiamo menzionato alcuni rimedi domestici e naturali per evitare il cattivo odore nel cane, qui ci sono alcuni consigli extra molto utili anche per evitare i cattivi odori:

  • Non esagerare nei bagni : mentre i bagni sono importanti per igienizzare il tuo cane e controllare il cattivo odore, i bagni in eccesso sono generalmente dannosi per la salute. Se fai il bagno molto spesso al cane, puoi eliminare la naturale oleosità (il famoso "sebo") che copre il tuo corpo. Di conseguenza, il tuo peloso perde la sua protezione naturale ed è più esposto a varie malattie e avversità climatiche. Idealmente, fai il bagno al tuo cane solo quando è veramente necessario ed evita di farlo più di una volta al mese.
  • Ricorda di asciugare bene il tuo cane : l'accumulo di umidità nella pelle e nei peli del nostro peloso non solo emana un odore sgradevole, ma favorisce anche la proliferazione di agenti patogeni. Pertanto, non dimenticare di asciugare molto bene il cane dopo ogni bagno o al ritorno da una passeggiata nei giorni di pioggia.
  • Spazzola periodicamente il tuo cane : un cane può avere un cattivo odore accumulando impurità e peli morti nella sua pelliccia. Se vuoi prevenire questo cattivo odore e far sembrare i tuoi migliori amici capelli sani e lucenti, devi fornire spazzolato settimanalmente o quotidianamente, come richiesto dal tuo tipo di cappotto.
  • Pulisci regolarmente i denti del tuo cane : l'alitosi è molto comune nei cani che non ricevono una corretta igiene orale e accumulano molti rifiuti alimentari nei loro denti e gengive. Se ti lavi regolarmente i denti pelosi, potresti percepire che l'alitosi si ridurrà notevolmente. Tuttavia, se noti che il cattivo odore persiste o se rilevi la presenza di tartaro nella bocca del tuo cane, non esitare a consultare il veterinario di cui ti fidi.

Non dimenticare che anche l'assistenza domiciliare e l'igiene sono importanti per evitare l'odore di un cane bagnato, quindi se la tua casa ha l'odore di un cane, puoi visitare UnComo e scoprire come rimuovere l'odore del cane da casa tua. Ottimo!

Il tuo cane emette costantemente un cattivo odore?

I cani possono emettere altri aromi spiacevoli per diversi motivi ed è molto importante non confonderli con il naturale "odore di cane bagnato". Molte volte, un odore sgradevole sulla pelle, nell'ano, sulle gambe o nelle orecchie può apparire come un sintomo di squilibrio nel corpo.

Ricorda che a volte il cattivo odore nei cani può essere dovuto a una malattia, quindi se il tuo cane continua a puzzare eccessivamente dopo il bagno, può essere conveniente andare da un veterinario e escludere che, in effetti, il cattivo odore possa essere dovuto a una patologia

I cani che soffrono di flatulenza nel loro tratto digestivo, possono emettere gas puzzolenti come sintomo di intolleranza o allergia alimentare, nonché di alcune patologie. Se il tuo peloso ha molti gas, non esitare a recarti rapidamente dal veterinario di fiducia per stabilire un trattamento adeguato. Inoltre, puoi contare sui nostri consigli per prevenire il gas nei cani con rimedi naturali.

D'altra parte, ricorda di fornire un'adeguata medicina preventiva al tuo migliore amico per tutta la vita. Per questo, è essenziale visitare il veterinario ogni 6 mesi, rispettare la sua lettera di vaccinazione e deformazione, fornire una dieta equilibrata e mantenerlo fisicamente e mentalmente stimolato.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Come evitare l'odore del cane bagnato?, ti consigliamo di accedere alla nostra sezione Extra Care.

Raccomandato

Rimedi domestici per le zecche nei cani
2019
Cura di una tartaruga dalle orecchie gialle
2019
Le razze di gatto più affettuose
2019