Come evitare l'inquinamento delle acque

L'acqua è uno dei beni naturali più preziosi di cui il pianeta e le nostre società hanno bisogno. In effetti, uno dei problemi più urgenti che dovremo affrontare nei prossimi decenni è quello dell'accesso all'acqua potabile, dal degrado delle falde acquifere, nonché dalla siccità e dalle piogge torrenziali (conseguenze dirette del cambiamento climatico) minacciano l'accesso all'acqua dolce, sia per l'uomo che per gli ecosistemi terrestri.

Per questo motivo, è essenziale che adottiamo misure urgenti, non solo per impedire che questo processo di inquinamento dell'acqua continui, ma affinché sia ​​possibile invertire il danno già causato e ricostruire gli ecosistemi danneggiati dall'azione umana. Presentiamo dieci semplici e basilari modi per evitare l'inquinamento delle acque e preservare questa fondamentale risorsa naturale.

Divieto di sostanze chimiche inquinanti e prodotti fisici

Uno dei compiti più importanti quando si tratta di prevenire l'inquinamento delle acque è che l'uso di prodotti che inquinano l'acqua è vietato alle pubbliche amministrazioni, siano esse chimiche o fisiche.

È necessario che queste iniziative provengano dalle autorità competenti, poiché molti cittadini non sono consapevoli del pericolo rappresentato da questi prodotti sia per le falde acquifere che per l'acqua di mare. In questo senso, un buon esempio di prodotti dannosi per l'acqua sarebbero i pesticidi usati indiscriminatamente nell'agricoltura estensiva, così come le microplastiche, che finiscono nel drenaggio delle nostre case e, infine, negli oceani.

Usa energia pulita e rinnovabile

Alcuni degli inquinanti più pericolosi nelle nostre acque sono quelli derivati ​​dal petrolio. In questo senso, un'altra delle misure per evitare l'inquinamento idrico è quella di passare a energie più pulite e rispettose dell'ambiente servirebbe a prevenire la presenza di questi inquinanti in diversi ecosistemi. Quindi è nelle mani di governi, imprese e cittadini utilizzare di più queste energie rinnovabili e pulite e lasciarsi alle spalle quelle che sono altamente inquinanti.

Trattamento e purificazione di acque grigie

Allo stesso modo, un altro dei problemi che l'inquinamento delle acque presenta è dovuto, in gran parte, all'acqua grigia non trattata . Le acque grigie sono tutte acque reflue per uso domestico. In molte occasioni, queste acque vengono riversate direttamente nei fiumi, causando la loro contaminazione, nonché la successiva contaminazione dei mari in cui scorrono. Pertanto, un altro dei suggerimenti per evitare l'inquinamento delle acque è quello di purificare le acque prima che vengano restituite all'ambiente. Questo, inoltre, fornisce acqua che, sebbene non potabile, serve per irrigare aree verdi e agricole.

Perseguire ed evitare lo sfruttamento eccessivo delle falde acquifere

Un altro problema dell'inquinamento idrico è dovuto allo sfruttamento eccessivo delle falde acquifere, specialmente negli ambienti agricoli. Questo sfruttamento eccessivo finisce per causare l'essiccazione delle falde acquifere, il che comporta danni all'intero ambiente, non solo a livello agricolo, ma anche danni alla biodiversità dell'ecosistema.

Pertanto, uno dei modi per evitare l'inquinamento idrico è evitare questa sovraesplosione e perseguirla, soprattutto se fatta illegalmente, quindi i governi devono intervenire di nuovo.

Uso responsabile dell'acqua

Mentre è vero che non riduce l'inquinamento idrico, l' uso responsabile dell'acqua consente di consumare questa risorsa naturale in modo più efficiente, il che a sua volta ha un impatto positivo sulla società nel suo insieme e sull'ambiente. In questo senso, dovremmo prendere in considerazione elementi quotidiani come la doccia invece di fare il bagno, chiudere il rubinetto mentre ci laviamo i denti, non mettere la lavastoviglie finché non è piena, ecc. Pertanto, inoltre, il volume di acque grigie è ridotto .

Usa saponi e prodotti per la pulizia naturali

Al momento disponiamo di una vasta gamma di prodotti biologici, sia per uso domestico che personale. Questi prodotti per la pulizia e saponi organici sono formulati con ingredienti naturali, il che significa che quando i loro componenti raggiungono l'ambiente, scompaiono senza causare grandi danni all'ambiente in quanto sono prodotti biodegradabili.

In questo altro articolo ti mostriamo come fare il sapone fatto in casa senza soda caustica, un elemento che inquina l'acqua e l'ambiente in generale.

Evitare di consumare prodotti con molti pacchetti

Cos'altro si può fare per prevenire l'inquinamento idrico? Un'altra buona opzione da aggiungere all'elenco è quella di ridurre gli imballaggi poiché, in particolare la plastica, sono materiali che inquinano le acque e impiegano decenni a scomparire.

In questo senso, una riduzione di prodotti altamente confezionati aiuta a ridurre l'impatto che questo tipo di consumo ha sull'acqua. Un buon punto di partenza è usare borse riutilizzabili al supermercato e comprare cibo sfuso.

Ricicli olii e metalli pesanti

Sia gli oli che i metalli pesanti, come il mercurio presente all'interno delle batterie, sono due degli elementi che hanno la capacità più inquinante nell'ambiente. Pertanto, è essenziale che non buttiamo mai l'olio nello scarico o batterie o dispositivi elettronici nella spazzatura. Invece, dobbiamo portarli in un punto pulito o in un contenitore per il riciclaggio, dove saranno trattati correttamente per evitare il danno ambientale che causano.

Consuma più verdure e meno prodotti animali

Una delle industrie più inquinanti in generale, e l'acqua in particolare, è l'industria zootecnica . Questa industria produce una grande quantità di acqua, poiché si stima che, per ottenere 1 chilo di carne, sarà necessario consumare almeno 7000 litri di acqua. Nel caso di 1 chilo di riso il consumo sarà ridotto a circa 2.000 litri di acqua.

Inoltre, l'industria zootecnica è responsabile della produzione di una grande quantità di rifiuti inquinanti, quindi un minor consumo di alimenti per animali ridurrà significativamente l'inquinamento idrico.

Consapevolezza ed educazione per evitare l'inquinamento delle acque

Per terminare questi suggerimenti su come evitare l'inquinamento delle acque citiamo la consapevolezza e l'educazione. Questo aspetto è essenziale quando si tratta di qualsiasi questione relativa alla conservazione ambientale . È uno degli aspetti più importanti perché è il punto di partenza di qualsiasi azione volta a preservarlo, anche in relazione all'inquinamento delle acque.

Molte persone non sono veramente consapevoli del fatto che, con piccoli gesti, possiamo evitare danni molto importanti alle nostre risorse idriche ed ecosistemi. Consapevolezza della società ed educandola affinché sappia come deve agire in ogni caso, possiamo ridurre l'inquinamento idrico più che considerevole, sia per il consumo umano che per gli ecosistemi terrestri e marini.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come evitare l'inquinamento delle acque, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria Inquinamento.

Raccomandato

L'importanza della Luna sulla Terra
2019
Supplementi per cani sportivi
2019
Insegna al tuo gatto ad usare il WC passo dopo passo
2019