Come evitare l'inquinamento ambientale

L'inquinamento ambientale è uno dei grandi problemi di oggi, soprattutto nelle grandi città e nei centri urbani densamente popolati. Questo inquinamento ambientale non riguarda solo la natura e l'ambiente, ma minaccia anche direttamente la salute delle persone, motivo per cui costituisce un problema di emergenza ambientale ma anche di salute.

Se vuoi sapere come evitare l'inquinamento ambientale con una semplice spiegazione, che anche i bambini possono capire, raccontata in modo semplice e in modo che possano capirlo, continua a leggere questo articolo.

Tipi di inquinamento ambientale

A seconda dell'origine e del luogo in cui si verifica l'inquinamento, possiamo trovare diversi tipi di inquinamento ambientale . In ogni caso, dobbiamo tenere presente che l'inquinamento ambientale sarà causato dall'introduzione di elementi o sostanze che sono estranei all'ambiente e che alterano la natura dell'ambiente, che è in effetti la definizione di base dell'inquinamento ambientale. In questo modo, a grandi linee, possiamo distinguere fino a cinque tipi di inquinamento ambientale:

Inquinamento acustico

È un tipo di inquinamento che non si vede e non lascia residui chimici nell'ambiente, ma fisici. Questo tipo di inquinamento è causato da un rumore eccessivo causato dalle attività dell'essere umano (tra i più comuni possono includere i trasporti, ma anche alcune attività industriali o opere producono questo tipo di inquinamento). L'inquinamento acustico o acustico colpisce soprattutto gli esseri viventi, sia le persone che gli animali, alterando i loro normali ritmi di vita e causando importanti malattie, come lo stress cronico.

Inquinamento luminoso

In questo caso, è un tipo di inquinamento ambientale causato dall'introduzione di elementi di illuminazione artificiale nell'ambiente. Questo tipo di inquinamento colpisce soprattutto gli animali più degli umani, sebbene vi siano anche esempi di casi in cui l'inquinamento luminoso influisce sulla salute umana, in particolare in caso di insonnia e del corretto ciclo di sorveglianza del sonno. L'inquinamento luminoso colpisce i cicli naturali di molti uccelli e animali terrestri, quindi è un inquinamento che danneggia gravemente gli ecosistemi in cui è presente.

Inquinamento delle acque

In questo caso, stiamo parlando di un tipo di inquinamento ambientale che colpisce le risorse idriche in tutte le sue forme. L'inquinamento idrico può manifestarsi come inquinamento fisico o chimico, a seconda delle dimensioni della contaminazione e della sua diluizione nell'acqua. Questo inquinamento influisce sulla salute dell'uomo, degli animali e delle piante ed è in grado di distruggere interi ecosistemi oltre a causare malattie di tipi molto diversi.

Ti proponiamo di consultare questa Mappa del mondo dei rifiuti negli oceani, in modo da poter avere un'idea più approssimativa del grande problema che questo inquinamento suppone.

Inquinamento dell'aria

L'inquinamento atmosferico ambientale colpisce soprattutto l'uomo e gli animali, poiché provoca malattie respiratorie dovute alla presenza nell'aria di particelle sospese che vengono respirate dagli esseri viventi, compromettendo la loro salute. Inoltre, questo inquinamento è anche direttamente correlato al riscaldamento globale, poiché la presenza di tali particelle nell'aria aumenta l'effetto serra nell'atmosfera e, con esso, la temperatura globale media. La sua causa principale si trova nella combustione di combustibili fossili come carbone, prodotti petroliferi e gas naturale.

Inquinamento del suolo

Infine, vale la pena evidenziare un altro tipo di inquinamento ambientale che è l'inquinamento del suolo. In questo caso, è un tipo di contaminazione che può essere sia chimica che fisica. Colpisce la qualità dei suoli, distruggendo interi ecosistemi e promuovendo la desertificazione della terra rendendo inutilizzabile la crescita della flora in essa. L'origine di questa contaminazione è molto varia. Si noti la presenza di sostanze chimiche come pesticidi e pesticidi utilizzati in agricoltura, nonché la presenza di metalli pesanti e materie plastiche che non sono state gestite correttamente.

In questo altro articolo spieghiamo più in dettaglio cos'è l'inquinamento ambientale e i suoi tipi.

Come evitare l'inquinamento ambientale e come ridurlo

Esistono diversi modi per evitare l'inquinamento ambientale a seconda del momento e del luogo in cui ci troviamo. Va tenuto presente che, sebbene i governi e le grandi aziende e istituzioni svolgano un ruolo fondamentale in questo compito, i cittadini comuni possono anche influenzare l'inquinamento ambientale con le loro azioni individuali. Ecco alcune idee su come evitare e ridurre l'inquinamento ambientale :

Usa i mezzi pubblici

Il settore dei trasporti è uno dei settori più inquinanti di tutti. I suoi effetti sono particolarmente percepiti nell'inquinamento atmosferico ambientale, poiché è responsabile dell'emissione di enormi quantità di gas a effetto serra e gas dannosi per la salute (ad esempio ossidi di azoto). L'opzione migliore che possiamo scegliere per ridurre al minimo l'impatto di questo inquinamento è optare per il trasporto pubblico. Il trasporto pubblico consente il trasporto di un gran numero di persone contemporaneamente, il che riesce ad ammortizzare al minimo l'impatto dell'inquinamento atmosferico. Pertanto, rinunciare al proprio veicolo e scegliere il trasporto pubblico è una delle migliori opzioni quando si tratta di ridurre al minimo l'impatto dell'inquinamento da trasporto.

Questa è una delle misure principali per far funzionare le soluzioni di inquinamento dell'aria ed è anche una delle raccomandazioni su come evitare l'inquinamento acustico.

Consumo di prodotti biologici

Cos'altro possiamo fare per evitare l'inquinamento ambientale? Bene, passa ai prodotti biologici.

I prodotti biologici sono tutti quelli che vengono prodotti nel rispetto dell'ambiente. Cioè, senza introdurre elementi chimici negli stessi prodotti o nell'ambiente in cui sono prodotti. Possiamo trovare di tutto, dai prodotti alimentari ai cosmetici, prodotti per la pulizia della casa, moda o calzature. Scegliendo questo tipo di prodotti riduciamo l'impatto che i nostri consumi hanno sull'ambiente.

Consumo di prodotti locali

D'altra parte, è molto importante optare per prodotti locali o locali. Il trasporto dei prodotti comporta grandi emissioni di gas serra. In questo modo, optando per prodotti locali o locali, evitiamo che questi prodotti abbiano dovuto percorrere grandi distanze fino a raggiungere il consumatore.

Dieta a base di verdure

Un altro dei settori che possono produrre il maggior inquinamento ambientale è il bestiame, al quale è necessario allocare grandi territori di coltivazione per nutrire il bestiame. Se la nostra dieta sostituisce i prodotti di origine animale con altri come legumi o noci (ricchi di proteine), ridurremo significativamente l'inquinamento ambientale causato dal bestiame. Non è necessario optare per una dieta completamente vegana. Sebbene l'impatto sarebbe ancora maggiore, se riducessimo semplicemente il consumo di carne a due giorni alla settimana, avremo già un impatto molto importante sull'ambiente.

Riutilizzare e riciclare

Naturalmente, un altro modo per ridurre ed evitare l'inquinamento ambientale è implementare le 3R dell'ecologia: Ridurre, Riutilizzare e Riciclare, sia da parte dei governi che nelle scuole, nei luoghi di lavoro e in tutti gli ambienti domestici. I tre aspetti sono pilastri per controllare e ridurre il problema dell'inquinamento nel mondo.

Ridurre i consumi

Infine, un altro aspetto che dobbiamo prendere in considerazione è che gran parte dell'inquinamento ambientale che subiamo deriva da uno stile di vita del consumatore. Se, al contrario, optiamo per uno stile di vita più sostenibile e autosufficiente, ridurremo parte dell'inquinamento ambientale derivato dall'attuale consumismo. In questo senso, pensa due volte alle cose prima di effettuare un acquisto, prolunga la vita utile di prodotti come abbigliamento o tecnologia, acquista in negozi e mercati di seconda mano, o semplicemente capisci che non abbiamo bisogno di molte delle cose che acquistiamo per inerzia, ci aiuteranno a ridurre l'inquinamento ambientale del pianeta e, inoltre, ci consentiranno anche di risparmiare molti soldi.

Ulteriori informazioni sul riciclaggio per evitare l'inquinamento ambientale

Come riciclare è uno dei pilastri da tenere in considerazione per ridurre ed evitare l'inquinamento del pianeta, desideriamo informarti approfonditamente al riguardo.

Pertanto, di seguito puoi consultare un'infografica molto visiva, semplice e illuminante e in questo altro articolo conoscere ulteriori informazioni e dati di questa infografica sul riciclaggio .

Se desideri leggere altri articoli simili a Come evitare l'inquinamento ambientale, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria Inquinamento.

Raccomandato

Formazione per cani E-Dog
2019
Animali domestici curiosi
2019
Il mio cane non dorme di notte
2019