Come eliminare le pulci nei gatti?

Vedi file Cats

Il tuo gatto ha le pulci? Se hai rilevato la presenza di questi piccoli animali nel corpo del tuo animale domestico, è importante iniziare il processo di sverminazione il più presto possibile per garantire che l'infezione non vada oltre e che il parassita si diffonda anche in casa. Ci sono alcuni prodotti che puoi ottenere dal veterinario e che ti aiuteranno a eliminare le pulci dai gatti ma, inoltre, ci sono una serie di rimedi domestici adatti per il tuo gatto di nuovo privo di parassiti. In questo articolo di milanospettacoli.com spieghiamo tutto sulle pulci nei gatti, su come eliminarle ed evitare un'altra possibile infestazione.

Pulci nei gatti: contagio

Le pulci fanno parte dell'elenco dei parassiti esterni più comuni in cani e gatti a causa della loro facilità di infezione. Sono trasmessi attraverso il contatto con altri animali o ambienti infestati in cui vivono, poiché hanno la capacità di resistere per diversi mesi senza un ospite. In questo modo, per capire come si diffonde la pulce dei gatti, è necessario parlare del ciclo di vita della pulce.

Le condizioni ideali di temperatura e umidità per la riproduzione e lo sviluppo delle pulci si verificano durante i mesi primaverili ed estivi . Tuttavia, si trovano nelle nostre case quasi tutto l'anno a causa dell'uso del riscaldamento in inverno. In questo modo, le uova si sviluppano nel terreno, specialmente in quelle aree più umide, come tappeti o crepe. Una volta schiuse, le larve continuano a vivere nell'ambiente, nutrendosi di tracce di materia organica. Mentre si sviluppano, attraversano diversi stadi larvali fino a diventare pupe, che devono cercare un ospite da parassitare per nutrirsi e trasformarsi in pulci adulte. Le pupe hanno la capacità di trattenere senza un ospite fino a 6 mesi, motivo per cui è così importante mantenere la casa pulita e disinfettata.

Le pulci sono parassiti che, in molti casi, agiscono come vettori di diverse malattie . Ciò significa che possono trasmettere all'animale, attraverso il loro morso, patologie di natura più o meno grave. Pertanto, prima si identificano le pulci, meglio è!

Rileva le pulci nei gatti: sintomi

Come sapere se il tuo gatto ha le pulci? Come sono esattamente le pulci? Per identificare correttamente le pulci nei gatti è necessario conoscerne l'aspetto. Pertanto, le pulci sono ectoparassiti, insetti appiattiti e senza ali che hanno bisogno di vivere sulla pelle di altri animali per nutrirsi. Esistono diversi tipi di pulci, tuttavia la pulce più comune nei gatti è Ctenocephalides felis, sebbene possano anche soffrire di un'infestazione da pulci che parassita i cani o altri animali.

Ci sono alcuni sintomi che possono aiutarti a rilevare se il tuo gatto ha le pulci . Il segno più evidente è se si osserva che non smette di graffiare, specialmente in aree come la base della coda o la testa, che è dove questi parassiti si sistemano più spesso; tuttavia, è possibile che il parassita si sia espanso e che l'animale abbia le pulci in tutto il corpo. Possiamo anche vedere che il gatto ha meno voglia di giocare, passa più tempo sdraiato e manca di energia . Se l'animale ti chiede più frequentemente di spazzolarlo, potrebbe essere perché è infetto e deve alleviare il prurito.

Il modo migliore per verificare se un gatto ha le pulci è passare un pennello per pulci, cioè quelli con punte sottili. Guarda da vicino se il pettine raccoglie eventuali lendini, larve o pulci (sono molto piccoli, quindi guarda da vicino). Puoi anche scegliere di cancellare la pelliccia del gatto e controllarne la pelle, andare alla ricerca della presenza non solo della pulce stessa, ma anche delle sue tracce: escrementi, lendini e così via. In questo senso, va notato che gli escrementi delle pulci sono presentati come piccoli punti neri, quindi se hai notato che il tuo gatto ha la forfora nera, dovresti sapere che non è la forfora ma le feci delle pulci, un sintomo evidente che Mostra che il tuo gatto è infestato!

D'altra parte, quando un gatto è allergico ai morsi delle pulci, sviluppa un tipo di dermatite che si manifesta sotto forma di arrossamento della pelle, perdita di capelli e piccole ferite che corrispondono ai morsi con la reazione cutanea dell'organismo. In questi casi, l'assistenza veterinaria diventa ancora più importante.

In questo articolo ti diamo 10 passaggi per prendersi cura di un gatto.

Il mio gatto ha le pulci e non esce di casa, come è possibile?

Come abbiamo detto, le pulci vivono nell'ambiente per mesi, quindi è possibile che un altro animale, come un cane, li abbia trasportati nel loro stato larvale o addirittura siano uova. È anche possibile che tu abbia portato questi insetti indesiderati a casa tua, favorendo il loro sviluppo e la successiva infestazione. Per questo motivo, anche le pulci nei gatti fatti in casa sono molto comuni . Pertanto, il fatto che un gatto non esca di casa non implica che non debba ricevere regolarmente un adeguato trattamento della rugiada, perché può ancora avere le pulci.

Pulci nei gatti: come eliminarli

Se hai effettuato i controlli pertinenti e hai notato che il tuo gatto ha le pulci, il passo successivo è andare dal veterinario per dargli alcuni dei metodi di pulce esistenti. I prodotti più raccomandati per le pulci nei gatti sono i seguenti:

  • Pipette : sono attualmente uno degli antiparassitari più utilizzati, poiché sono molto facili da usare e molto efficaci. È un prodotto che viene lanciato nella linea dorsale dell'animale (area a cui non sarai in grado di accedere durante i tuoi lavaggi quotidiani) e che viene attivato immediatamente facendo uccidere le pulci che sono nidificate nel corpo del tuo animale domestico.
  • Collari antiparassitari : sono fatti di plastica e contengono insetticidi che respingono le pulci e li uccidono se si sono già annidati nel corpo dell'animale. La sua durata può essere estesa a circa 3 mesi e in questo momento dovrebbe essere cambiata in un nuovo colletto, poiché la sua efficacia scompare.
  • Shampoo per pulci : questi saponi sono essenzialmente utilizzati per aiutare a eliminare le pulci di gatto. Non è consigliabile che vengano utilizzati come metodo preventivo, poiché per proteggere l'animale dovresti lavarlo ogni 2 giorni, qualcosa che non va molto bene con la natura dei gatti.

Una volta che hai wormed il gatto, dovrai pulire a fondo la tua casa. Tieni presente che questi insetti nidificano in qualsiasi spazio e potrebbero aver deposto le uova sul divano, sul tappeto o su qualsiasi altro spazio che il tuo animale domestico ha caricato. Quindi la cosa più consigliabile è che disinfetti la tua casa per impedire loro di sedersi nuovamente nel corpo del tuo gatto.

Pillole delle pulci nei gatti

Le compresse antiparassitarie meritano una menzione speciale a causa della loro efficacia. In generale, sia le pipette che i collari per eliminare le pulci nei gatti tendono a produrre reazioni allergiche nell'animale, come prurito e arrossamento della pelle. Per questo motivo, molte persone preferiscono sverminare il loro felino con le pillole. Queste compresse possono agire solo contro i parassiti esterni o contemporaneamente contro i parassiti esterni e interni . In questo modo, con un solo tablet siamo riusciti a proteggere il gatto da un ampio spettro di parassiti.

Ora, quale tipo di pillole per eliminare le pulci nei gatti è più raccomandato? I veterinari di solito consigliano l'uso di pillole con una durata di un mese. Questo perché le compresse che durano 3 o 6 mesi sono molto più aggressive e potrebbero danneggiare il sistema digestivo dell'animale.

Pulci nei gatti: rimedi casalinghi

Oltre a questi trattamenti medici che abbiamo appena elencato, dovresti sapere che ci sono anche alcuni metodi naturali con i quali sarai in grado di eliminare le pulci dai gatti . In milanospettacoli.com scopriamo il meglio:

  • Oli essenziali : puoi mescolare alcune gocce di citronella o olio di lavanda con lo shampoo per pulci per enfatizzare il processo di deformazione. La citronella è uno dei repellenti per insetti naturali più utilizzati sia per gli animali che per le persone e l'aroma della lavanda funge anche da insettidide naturale. Tuttavia, questo rimedio non è raccomandato nei gatti di età inferiore a 1 anno se provoca prurito alla pelle.
  • Limone : l'aroma degli agrumi respinge anche gli insetti, quindi un buon modo per uccidere le pulci è mescolare il succo spremuto di un limone con un po 'd'acqua (devono essere le stesse quantità di succo dell'acqua). Una volta pronto, lo aggiungiamo in un flacone spray e cospargiamo un po 'di questa miscela sul nostro animale domestico.
  • Camomilla : fare un infuso di camomilla è anche un buon rimedio casalingo per le pulci. Dovrai solo far bollire un po 'd'acqua con la camomilla e quando trascorrono circa 10 minuti filtrare l'infuso per estrarre i resti dell'erba. Quindi puoi immergere un panno con questa miscela e applicarlo sul corpo del tuo gatto.
  • Aceto : l'eliminazione delle pulci nei gatti con l'aceto è possibile perché questo prodotto è un repellente naturale per questi insetti. Pertanto, è necessario solo mescolare shampoo e aceto in parti uguali e fare il bagno al gatto con questa soluzione fatta in casa.

È importante notare che gli oli non sono raccomandati per uccidere le pulci nei neonati. Sì, è possibile utilizzare il resto dei rimedi, anche se è sempre meglio farlo sotto l'approvazione del veterinario.

Pulci in piccoli gatti, neonati o neonati

I cuccioli sono molto più sensibili dei gatti adulti, motivo per cui è necessario essere molto più attenti quando li maneggiano e nel trattamento di eventuali problemi di salute che potrebbero avere. In questo modo, se hai un gatto con pulci o un gatto appena nato, è consigliabile visitare il veterinario per indicare il modo migliore per uccidere questi parassiti.

Come abbiamo detto nella sezione precedente, non è consigliabile utilizzare oli essenziali per eliminare le pulci nei neonati o nei gatti. Per uccidere le pulci nei piccoli gatti possiamo usare altri rimedi naturali meno aggressivi, come la camomilla, l'aceto o semplicemente un bagno con acqua e sapone. Per ulteriori dettagli, non perdete il seguente articolo: "Rimedi domestici per le pulci nei gatti dei bambini".

Le pulci nei gatti colpiscono l'uomo?

La verità è che sì, le pulci nei gatti si attaccano all'uomo e producono praticamente gli stessi sintomi sulla nostra pelle. In questo modo, noteremo un intenso prurito e un arrossamento della pelle. Allo stesso modo, possiamo osservare le feci (punti neri) o sviluppare segni più gravi se soffriamo di allergia al morso di questi insetti. Pertanto, se ti chiedi: "Il mio gatto ha le pulci e dorme con me, può infettarmi?", Dovresti sapere che probabilmente diventerai anche l'ospite ideale per questi parassiti. In questo modo, ti consigliamo di smettere di dormire con il tuo gatto fino a quando non avrai eliminato le pulci dal tuo corpo e avrai completamente disinfettato la tua casa, incluso il tuo letto.

Inoltre, le pulci possono essere trasmesse ad altri animali, quindi se diversi gatti o cani vivono in casa, è necessario mantenere il controllo di questi parassiti in tutti loro.

Prevenzione delle pulci nei gatti

Per proteggere il tuo gatto dalle pulci è importante che tu abbia messo la pipetta che abbiamo menzionato prima, che indossi un collare antiparassitario o che abbia somministrato la compressa antiparassitaria, in questo modo sarai in grado di tenere a bada gli insetti. Inoltre, si consiglia anche di spazzolare il gatto settimanalmente per verificare che sia sverminato e avere un controllo esauriente del suo stato di salute.

Un modo più naturale per raggiungere questo obiettivo è avere una pianta di citronella a casa o lavanda, come preferisci. Ti abbiamo già detto che l'aroma di entrambe le piante respinge gli insetti, quindi sarà un buon modo per impedire alle pulci di invadere la tua casa. Raccomandiamo inoltre di mantenere la casa in buone condizioni igieniche in modo che il gatto viva libero dalle pulci. Ricorda che sono in grado di rimanere nell'ambiente per un massimo di 6 mesi, in modo da poter attaccare il tuo gatto in qualsiasi momento, altri animali o te.

Questo articolo è puramente informativo, in milanospettacoli.com non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti veterinari o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a portare il tuo animale domestico dal veterinario nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Come eliminare le pulci nei gatti?, ti consigliamo di accedere alla nostra sezione Deworming.

bibliografia
  • ESCCAP. (2018). Controllo degli ectoparassiti in cani e gatti . Guida ESCCAP Nº3.

Raccomandato

Iniziazione all'addestramento del cane
2019
Olio di fegato di merluzzo per cani - Dosaggio e proprietà
2019
Batteri che producono biocarburanti
2019