Come differenziare un criceto maschio da una femmina?

Vedi token di criceto

Differenziare un criceto maschio da una femmina non è sempre facile. Per questo motivo, è una delle prime domande che i tutor si pongono quando hanno appena adottato un piccolo roditore o quando ancora non sanno se scegliere un criceto maschio o femmina. Per dimostrarlo, il più efficace è aspettare che l'animale in questione sia sessualmente maturo ed esaminare la sua area genitale. Come? Molto semplice, con delicatezza, morbidezza, cura e senza stressare l'animale, poiché un movimento inappropriato può portarci a un morso o, nel peggiore dei casi, a perdere il piccolo. Continua a leggere e impara in questo articolo da milanospettacoli.com come sapere se un criceto è maschio o femmina .

Suggerimenti per riconoscere se un criceto è femmina o maschio

Prima di spiegare come sapere se un criceto è femmina o maschio, è necessario chiarire alcune raccomandazioni generali per evitare confusione e, soprattutto, garantire un'esperienza positiva per l'animale. Prendere il criceto in modo improprio, ad esempio, può far sentire l'animale insicuro, a disagio, fastidioso e persino provare ad attaccarci per liberarci, danneggiando il rapporto che abbiamo avuto finora con lui. Detto questo, vediamo cosa considerare per determinare il sesso di un criceto.

Per sapere con certezza se un criceto è maschio o femmina, è necessario attendere che raggiunga la sua maturità sessuale . Quindi, in generale, un criceto è generalmente considerato sessualmente attivo dai 30-50 giorni di vita, essendo maschi più tardi delle femmine. Naturalmente, il periodo di tempo definitivo può variare a seconda della specie e, quindi, se abbiamo difficoltà a identificare il sesso di un criceto, è meglio aspettare un po 'di più o andare da un veterinario. Allo stesso modo, va notato che il fatto di essere sessualmente maturi non implica che possano già avere una prole, poiché una gravidanza prima di 10 settimane di vita è totalmente scoraggiata. Tuttavia, in seguito parleremo del problema della riproduzione.

Quando si riconosce se un criceto è maschio o femmina, è necessario garantire un ambiente rilassato e totalmente privo di stress. Per fare ciò, possiamo iniziare accarezzando delicatamente l'animale, offrendogli del cibo e lasciandolo sul palmo della mano. A poco a poco, possiamo provare a prenderlo, mettendoci sempre su una superficie morbida nel caso in cui fuoriesca e prenderlo senza danneggiarlo o renderlo nervoso. Quando notiamo che è tempo, non gireremo completamente il criceto per girarlo sulla schiena, ci limiteremo semplicemente a provare a metterlo in diagonale in modo che non perda la sicurezza o abbia paura. Ripetiamo, tutti delicatamente e rispettando i tempi dei roditori. Una volta raggiunta la postura, osserveremo i genitali.

Come sapere se il mio criceto è maschio?

Riconosci se un criceto è maschio o femmina a causa delle sue dimensioni in molte occasioni potrebbe non essere conclusivo, poiché in alcune specie il maschio è il più grande mentre in altre è la femmina. Ad esempio, se cerchiamo come sapere se un criceto russo è maschio o femmina, dovremmo sapere che, in generale, il maschio è più grande della femmina. Lo stesso accade con il criceto cinese, tuttavia, accade il contrario con altri tipi di criceti.

Per sapere se il tuo criceto è maschio, è meglio osservare l'area perianale dell'animale, proprio sotto la coda, esercitando una leggera pressione e separando i peli. I maschi sono caratterizzati da una maggiore distanza tra la papilla genitale (pene) e l'ano . Inoltre, la parte posteriore del suo corpo, quella corrispondente alla coda, di solito termina in un punto a causa della posizione dei testicoli. In questo senso, alcune specie li hanno più protuberanti di altre, come il criceto cinese, essendo questo uno dei più facili da sesso.

La ghiandola ombelicale può anche aiutarci a sapere se un criceto è maschio o femmina, poiché nei maschi è molto più visibile che nelle femmine. Per vederlo, dobbiamo tenere delicatamente l'animale e separare i peli dalla parte che corrisponderebbe all'ombelico.

Come sapere se il mio criceto è femmina?

Allo stesso modo in cui il corpo dei criceti maschi finisce solitamente puntato dai testicoli, il corpo delle femmine è di solito arrotondato dalla loro assenza. Tuttavia, il modo migliore per sapere se un criceto è femmina o maschio è attraverso i suoi genitali, poiché le femmine hanno una distanza molto breve tra l'ano e la papilla genitale (vulva), posizionando un buco molto vicino all'altro. Inoltre, nelle femmine è possibile notare la presenza di capezzoli nell'addome inferiore, sebbene nei giovani esemplari non sia sempre facile.

In breve, per riconoscere se un criceto è maschio o femmina controlleremo l'area perianale, situata sotto la coda, e controlleremo la distanza tra l'ano e il buco grande; se sono praticamente insieme, è una femmina e se sono considerevolmente separati, è un maschio. Questo di solito funziona nella maggior parte dei casi, a condizione che gli animali superino le tre settimane di vita, anche se molti si chiedono come sapere se un criceto roborovski è maschio o femmina perché è il sesso più difficile perché è il il più piccolo di tutti. In questi casi, se l'osservazione dei punti citati non funziona, sarà necessario attendere un po 'o visitare il veterinario.

Qual è meglio un criceto maschio o femmina?

Dipende da ogni situazione e dal fatto che abbia uno o più criceti. Se vuoi solo vivere con uno di questi adorabili animali, la decisione di scegliere un criceto maschio o femmina è totalmente personale. Ora, se l'idea è di condividere con due criceti, ecco alcuni consigli:

  • In generale, i maschi di solito si combattono per ragioni territoriali, quindi non è consigliabile averne due nello stesso spazio.
  • Le femmine, d'altra parte, tendono ad avere una tranquilla convivenza.
  • I criceti sono animali molto ricettivi e attivi, poiché le femmine di solito entrano in calore ogni 4-5 giorni circa, quindi se abbiamo una femmina e un maschio insieme è probabile che in un periodo molto breve avremo un intero Popolazione di criceto
  • Alcuni criceti adulti non tollerano l'arrivo di uno nuovo, quindi è consigliabile presentarli entrambi contemporaneamente.

E quando sei sicuro di scegliere un criceto maschio o femmina, non perdere il nostro articolo su "Cura di base del criceto" e scopri la "Lista di buoni frutti e verdure per criceti".

Se vuoi leggere altri articoli simili a Come differenziare un criceto maschio da una femmina?, ti consigliamo di accedere alla nostra sezione Cosa devi sapere.

bibliografia
  • Fernando J. Benavides; Jean-Louis Guénet. Manuale di genetica dei roditori da laboratorio . 2003. Università di Alcalá de Henares e SECAL.

Raccomandato

Vitamine per gatti più anziani
2019
Grandi invenzioni ecologiche per la casa
2019
Puoi avere un cane sul pavimento?
2019