Come creare un'azienda ecologica

Ottenere profitti prendendosi cura del pianeta è il doppio obiettivo di un'azienda ecologica, sebbene all'interno di questo tipo di imprese ecologiche vi siano numerose possibilità. La loro creazione e sviluppo, tuttavia, richiede di intraprendere una serie di passaggi simili, mentre altri saranno specifici per il settore in questione.

Poiché la creazione di un'azienda ecologica sta avviando un'attività, a livello burocratico molti dei primi passi sono gli stessi necessari per creare un'azienda convenzionale. Tuttavia, ce ne sono altri che avranno a che fare con il settore in cui sono inquadrati, ad esempio con tutto ciò che riguarda norme specifiche o, ad esempio, con la stessa definizione della missione dell'azienda.

Allo stesso modo, ci saranno notevoli differenze nella conduzione di studi precedenti, sia in materia di studi di impatto ambientale, sostenibilità, con la definizione di obiettivi e, ovviamente, anche negli stessi precedenti studi di mercato, nel qual caso, logicamente, avranno un focus e un marcato contenuto ecologico.

Da dove cominciare

Se da un lato l'ecologico è di moda, il che implica vantaggi a livello di immagine e, in generale, un buon impulso per qualsiasi azienda, dall'altro alcuni settori sono regolamentati, il che significa che la conformità alle normative specifiche è in grado di costituire una società ecologica.

Il primo passo che dobbiamo compiere, quindi, è informativo, al fine di tracciare i passi che dobbiamo compiere nel nostro caso specifico. A seconda del tipo di azienda che vogliamo costituire, del suo orientamento come prodotto o società di servizi e del settore specifico in cui è inquadrata, le informazioni saranno fondamentali per iniziare su una buona base, sia dal punto di vista burocratico che con la realizzazione di un piano di fattibilità che includa un'analisi dell'impatto ambientale.

Il superamento delle procedure generali per la creazione di una società è di solito complicato e richiede lo sviluppo di un piano aziendale (le Camere di commercio possono guidarci), cercare aiuti e sussidi (ad esempio in Ico, nei concierge regionali, ecc.) E anche gli investitori.

Allo stesso modo, saranno necessarie altre procedure fondamentali per la sua costituzione, come quelle richieste dal Tesoro pubblico, dal Tesoro della previdenza sociale e dalle corrispondenti licenze comunali, tra cui quelle di apertura o attività.

Oltre a questi aspetti comuni per qualsiasi azienda, in molte occasioni sarà necessario completare altre procedure specifiche relative all'aspetto ecologico, sostanziali in molti casi. Senza andare oltre, la conformità alle normative europee sulla produzione biologica è fondamentale (Europa.eu) per ottenere la certificazione biologica.

Certificati e loghi ecologici

Le normative UE si applicano ai prodotti biologici in tutte le loro fasi, dalla produzione alla trasformazione e commercializzazione dei prodotti, il che significa che le normative applicabili dipenderanno dal tipo di attività o attività svolte. Allo stesso modo, la natura obbligatoria di questa conformità comporta la controparte della presentazione dei sigilli di qualità e dei loghi ecologici, che coprono aree molto vaste, dal settore agricolo, tessile, edile, cosmetico, tra molti altri.

D'altro canto, anche i marchi ecologici alternativi, ovvero quelli concessi da istituzioni o organizzazioni al di fuori dell'Unione Europea, possono essere interessanti per la nostra azienda, a condizione che abbiano un prestigio riconosciuto.

Crea un team ecologico

La creazione di un'azienda ecologica ha un profilo molto specifico che richiede una serie di principi e buone pratiche, non solo eco-compatibili nell'attività o nel prodotto offerto, ma idealmente su tutta la linea, coprendo l'intera azienda. Tra gli altri aspetti, sarà importante formare i dipendenti in sintonia con quei punti chiave o difficili da capire.

In molte occasioni, la formazione del personale può richiedere un programma di formazione e motivazione e anche i dipendenti devono essere scelti in base al loro profilo, ad esempio in relazione alla loro responsabilità ambientale. Che si tratti di un ufficio, una fabbrica, una fattoria o, ad esempio, la produzione agricola, la cosa fondamentale è essere veramente ecologici, non preoccuparsi solo di assomigliarli.

L'importanza dell'impegno

Un buon marketing può fare miracoli e finire per falsificare la realtà, ma in questi casi non stiamo creando un business ecologico, ma semplicemente un falso business verde. Per raggiungere le ultime conseguenze, devono essere considerati i problemi di ogni tipo relativi all'impronta di carbonio che genereranno attività commerciali.

Al momento della creazione dell'azienda, dobbiamo essere chiari sul costo delle risorse che saranno coinvolte nella sua implementazione e funzionamento. L' efficienza energetica, il risparmio idrico e l'applicazione di una visione ecologica dei processi di produzione, compresi logistica e imballaggio, nonché l'uso di materiale riciclato, saranno fondamentali, affermano il caso, faranno la differenza e consentiranno di approfondire il concetto di ecologia per trasformarlo in una realtà, a cui deve tendere dai suoi inizi. Deve iniziare a poco a poco, ma con una chiara direzione per raggiungere un progresso progressivo, in cui l' azienda deve migliorarsi a favore di un ideale di sostenibilità .

Infine, sin dalla creazione della società, è anche essenziale sviluppare una strategia di comunicazione e pubbliche relazioni per mantenere un rapporto con i media, i clienti e i fornitori che rifletta questo approccio aziendale verde e riferisca dei suoi risultati e delle sue sfide. A questo punto, se i risultati sono contrastati con fonti indipendenti , i risultati saranno seri, cioè molto più affidabili e rigorosi.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come creare un'azienda ecologica, ti consigliamo di inserire la nostra categoria di Politica ambientale.

Raccomandato

Nomi di gatti famosi
2019
I migliori addestratori di cani a casa a Barcellona
2019
Suggerimenti per l'adozione di un coniglio
2019