Come costruire una casa per gatti di legno?

Vedi file Cats

Sicuramente conosciamo tutti i gatti che hanno accesso all'esterno o che vivono nelle colonie per strada. Ora in inverno, specialmente durante i giorni di pioggia, trovare un posto riparato può essere complicato per loro, ma anche per quelle persone che si preoccupano di lasciarli da mangiare, nel caso di gatti che non si prendono cura di loro. In questo articolo di milanospettacoli.com spiegheremo come realizzare case per gatti di legno e tetrabricks in un materiale economico, semplice e, anche, riutilizzabile. Se conosci gatti che trascorrono l'inverno all'aperto, continua a leggere!

Materiali necessari per rendere la casa per i gatti di legno

Per costruire una casa per gatti di legno, il primo passo è quello di raccogliere i materiali. Quelli necessari sono i seguenti:

  • Doghe in legno : la sua lunghezza dipende dalle dimensioni che vogliamo raggiungere, poiché possiamo calcolare la casa per un gatto o per diversi o anche solo per proteggere l'alimentazione. Lo spessore sarà di circa 1 cm, in modo che la struttura risultante sia resistente ma non eccessivamente pesante in modo da poterla gestire facilmente. Se siamo abili con la carpenteria, possiamo tagliare queste doghe da soli. In caso contrario, possiamo acquistarli con le misure che vogliamo in una falegnameria.
  • Tetrabricks : serve qualsiasi (succo, latte, brodo, ecc.) Di 1 o 2 litri. L'importo che dobbiamo risparmiare dipenderà dalle dimensioni della casa che vogliamo ottenere. Dobbiamo contare sull'usarli aperti.
  • Cutter o grandi forbici per tagliare i tetrabrik.
  • Chiodi o simboli per fissare i tetrabrick alle doghe. Le graffette potrebbero anche essere utilizzate.
  • Martello, trapano o cucitrice meccanica, a seconda del metodo di fissaggio che utilizziamo per fissare i tetrabrick alle doghe.
  • American tape (opzionale): per rinforzare la struttura e aumentare l'impermeabilità.
  • Cartone (opzionale): se vogliamo rendere l'interno più accogliente. Potremmo usare altri materiali.

Passaggi prima del montaggio della casa

Per prima cosa dobbiamo tagliare i tetrabricks . Per fare questo, li allunghiamo, tagliamo il risvolto superiore dove va il sistema di apertura e li apriamo per pulirli con acqua calda e sapone. Una volta essiccati, sono pronti per essere utilizzati nell'elaborazione di case per gatti fatti a mano. È indifferente se mettiamo dentro o fuori la parte dello studente. Certo, avremo un colore uniforme e, quindi, più discreto.

D'altra parte, dobbiamo avere i boschi pronti . In linea di principio, per ogni casa ne avremo bisogno di quattro. Possiamo formare con loro un quadrato o, meglio, un rettangolo, nel qual caso avremo bisogno di doghe di due dimensioni. Se vogliamo costruire una casa di grandi dimensioni, dobbiamo includere un altro nastro nel mezzo, almeno nella faccia del tetto, poiché i gatti hanno più probabilità di arrampicarsi e, senza quel nastro, i tetrabrick potrebbero cedere.

Montaggio della casa in legno per gatti passo dopo passo

Quando abbiamo tutti i materiali insieme, ora possiamo costruire la nostra casa per gatti di legno, tenendo conto dei seguenti passaggi:

  1. Fai la cornice di legno formando un rettangolo o un quadrato. Per questo dobbiamo unire le stecche con le unghie.
  2. Successivamente, dobbiamo allineare la struttura con i tetrabricks, che fisseremo al legno con chiodi, puntine da disegno o graffette. Idealmente, rendi la casa delle dimensioni del tetra brick esteso, poiché meno pezzi mettiamo, più compatta sarà la casa per i gatti.
  3. Possiamo rinforzare la struttura e le giunture tra i tetrabricks usando nastro americano. Ciò impedirà l'ingresso di acqua o aria. Possiamo incollare questo nastro sia all'interno che all'esterno della casa.
  4. Su una delle pareti abbiamo tagliato il tetra mattone per realizzare la porta, tenendo conto delle dimensioni del gatto e cercando di renderlo il più piccolo possibile in modo che la casa sia mantenuta più protetta.
  5. All'interno possiamo mettere il cartone per aumentare lo spessore del terreno, così come qualche altro materiale che consideriamo, tenendo presente che potrebbe essere necessario cambiarlo spesso perché si bagnerà e i gatti lo graffieranno.
  6. Ora non ci resta che trovare un buon posto dove mettere la nostra casa in legno per gatti.

Note sulle case per gatti fatte a mano

Sebbene queste case siano progettate per uso esterno al fine di proteggere i gatti dalla pioggia e dal freddo, possiamo anche farli in casa. Naturalmente, per materiali interni come tessuti, schiuma o vimini sono più utilizzati, poiché non hanno bisogno di essere isolati dall'acqua, nessun gatto resisterà a entrare in una scatola, quindi questo tipo di casa in legno è un'opzione economica per fornire un oggetto che arricchirà l'ambiente, realizzato anche con materiale riciclato.

D'altra parte, possiamo realizzare questo tipo di case per gatti in legno di dimensioni inferiori da utilizzare esclusivamente per proteggere il cibo dalla pioggia. In questo caso, non è necessario che la casa sia abbastanza grande per far entrare il gatto, è solo necessario che possa introdurre la testa da mangiare. In questo caso, servirebbero anche come protezione del cibo per cani, semplicemente rendendoli un po 'più grandi.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Come costruire una casa per gatti di legno?, ti consigliamo di accedere alla nostra sezione Extra Care.

Raccomandato

Cosa fare se il mio cane viene morso da uno scorpione
2019
Parvovirus nei cuccioli appena nati
2019
14 animali senza cervello: elenco e foto
2019