Colture biologiche, il futuro dell'agricoltura

L'agricoltura biologica è una nuova invenzione. Le colture biologiche, non solo naturali, ma organiche secondo le regole o i principi dell'agricoltura biologica, sono state una realtà solo per alcuni decenni. Un neonato nella lunga storia dell'agricoltura, vecchio quasi quanto l'umanità.

In effetti, lo sviluppo della civiltà umana non sarebbe quello che è senza l'agricoltura. Ma l'agricoltura moderna, nata nell'era del petrolio, lungi dall'assumere continuità, significava una rottura rispetto all'agricoltura precedente, primitiva o tradizionale.

Crisi ecologica globale

L'industrializzazione e la pressione demografica hanno finito per causare una crisi ecologica globale. Lo sviluppo dell'economia è sempre stato al di sopra della sostenibilità e il risultato è stato l'uso e l'abuso delle risorse naturali, con la conseguente contaminazione.

A livello agricolo, la natura vergine è stata spostata dalla campagna. Lungi dal implicare la sostituzione di una vegetazione con un'altra, un'agricoltura intensiva distrugge la biodiversità originale senza assumere alcuna alternativa.

Al contrario, l'agricoltura convenzionale è sinonimo di inquinamento ambientale, uso insostenibile di energia e in molte colture la sua resa non ha dimostrato di essere superiore a quella biologica.

L'uso costante di sostanze chimiche come pesticidi e fertilizzanti crea un ecosistema povero, in cui la biodiversità non può progredire. In effetti, la crisi degli impollinatori è dovuta in gran parte a questo motivo.

L'emergere dell'agricoltura biologica ha cercato di evocare questa minaccia ambientale che minaccia la salute della pianta e, in breve, contro la vitalità della nostra sopravvivenza.

Il futuro dell'agricoltura?

Tuttavia, sostituire l'agricoltura intensiva con l'agricoltura biologica non è facile. Solo se la situazione forzata potesse fare progressi in tal senso. Naturalmente, gli esperti non si stancano di avvertirci che la situazione richiede un'azione.

Affinché l'agricoltura biologica possa nutrire il mondo, c'è ancora molta strada da fare. Secondo uno studio dell'Università del Minnesota (Stati Uniti) e della McGill University (Canada) che esamina i precedenti articoli scientifici sulla questione, le domande rimangono aperte.

Nonostante il rendimento più elevato dell'agricoltura di maggioranza, lo studio conclude che la resa del cibo biologico potrebbe essere inferiore solo del 13%, semplicemente con una migliore gestione.

Inoltre, i ricercatori affermano che questa differenza potrebbe essere ulteriormente ridotta e che sarebbe necessario un cambiamento strutturale che cambierebbe completamente la situazione attuale.

Ad esempio, sarebbe necessario ridurre la produzione e il consumo di carne per ridurre i gas a effetto serra e allocare più colture al cibo umano, non al bestiame.

L'economia locale e i gruppi di autoconsumo sarebbero altre opzioni coerenti con questo presunto sistema basato sull'agricoltura biologica. A questo proposito, lo studio sottolinea che in alcuni casi gli alimenti biologici possono competere con gli alimenti ottenuti dall'agricoltura intensiva.

Vengono anche menzionate le colture utilizzate per l' autoapprovvigionamento, compresi i giardini urbani. Tuttavia, come sottolinea l'ONU, sebbene si consiglia all'agricoltura di combattere i cambiamenti climatici e alimentare la popolazione, la transizione per raggiungerlo è complessa e richiede investimenti, nonché un coinvolgimento totale da parte degli attori sociali.

Sebbene vi siano grandi controversie sul fatto che si tratti di un modello fattibile o meno per raggiungere la sostenibilità che garantisce la sicurezza alimentare, non vi è dubbio sull'urgenza di passare a un modello più sostenibile. Come le Nazioni Unite raccomandano: " Andare verso la sostenibilità è vitale per la futura sicurezza alimentare e una delle componenti essenziali del diritto al cibo".

Un futuro sostenibile e salutare

L'agricoltura biologica va oltre un sapore più autentico e speciali proprietà nutrizionali. La sua ragion d'essere è legata proprio al concetto di sostenibilità.

Infine, seguendo la teoria di Daniel Goleman, specialista in intelligenza ecologica, presto il consumatore avrà gli strumenti necessari per essere meglio informato e formare una forza di mercato che richiede prodotti più sani e meno impatto ambientale.

Pertanto, se viene data priorità agli alimenti che sono meno dannosi per l'ambiente e per l'organismo, l'agricoltura biologica ha tutte le schede da scegliere.

Un'utopia, o forse un processo inevitabile, che arriverà prima di quanto immaginiamo? Comunque sia, la sostenibilità è un valore crescente. Inoltre, essere sostenibili finirà per essere un'esigenza sempre più urgente.

Conclusioni sulle colture biologiche

Inoltre, i progressi scientifici che aiuteranno a conoscere il grado di tossicità sono una realtà. Indubbiamente, è un altro punto a favore di conoscere il grado di tossicità per le persone e l'ambiente in modo scientifico, dandogli un punteggio a cui il pubblico ha accesso.

In questo modo, puoi immediatamente conoscere il livello di sicurezza di prodotti e servizi, semplicemente guardando l'etichetta. E, come dice la famosa frase, chiunque abbia le informazioni ha il potere ...

Sebbene sperimentalmente, queste informazioni inizieranno presto a far parte dell'etichettatura in alcuni supermercati degli Stati Uniti. E, naturalmente, il suo potenziale come strumento di cambiamento può essere rivoluzionario in caso di tali iniziative fiorenti.

Sarebbe una meravigliosa notizia che l' attivismo smetterà di avere senso. Che le stesse dinamiche di mercato trasformeranno le cose al soffio delle preferenze dei consumatori. Anche se sembra troppo bello per diventare realtà, la speranza verde è l'ultima cosa che perdi.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Organic Crops, il futuro dell'agricoltura, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di Sostenibilità e sviluppo sostenibile.

Raccomandato

Dove acquistare carne biologica
2019
Feci bianche nei cani - Cause
2019
Cosa fare se un serpente morde il mio cane?
2019