Classificazione degli esseri viventi in 5 regni

Tutti gli organismi viventi sono classificati in cinque regni, dai piccoli batteri agli umani. Questa classificazione ha una base fondamentale stabilita dallo scienziato Robert Whittaker e che ha contribuito notevolmente allo studio degli esseri che vivono sulla Terra.

Vuoi saperne di più sulla classificazione degli esseri viventi in 5 regni ? In questo articolo di milanospettacoli.com parleremo della classificazione degli esseri viventi in cinque regni e delle loro caratteristiche principali.

I cinque regni di Whittaker

Robert Whittaker era un importante ecologo vegetale negli Stati Uniti. Si è concentrato sull'area di analisi delle comunità vegetali. Fu la prima persona a proporre che tutti gli esseri viventi fossero classificati in cinque regni. Whittaker si basava su due caratteristiche fondamentali per la sua classificazione:

  • Classificazione degli esseri viventi in base alla loro dieta : a seconda che l'organismo sia alimentato attraverso la fotosintesi, l'assorbimento o l'assunzione. La fotosintesi è il meccanismo che le piante possiedono per prelevare carbonio dall'aria e produrre energia. L'assorbimento è il metodo di alimentazione, ad esempio i batteri. E l'assunzione è l'azione dell'assunzione di nutrienti attraverso la bocca.
  • Classificazione degli esseri viventi in base al loro livello di organizzazione cellulare : troviamo organismi procariotici, eucarioti unicellulari ed eucarioti multicellulari. I procarioti sono organismi unicellulari, cioè sono formati da una singola cellula e sono caratterizzati dal fatto di non avere un nucleo all'interno, il loro materiale genetico fluttua all'interno della cellula. Gli organismi eucariotici possono essere esseri unicellulari o multicellulari (formati da molte cellule), la loro principale caratteristica è che il loro materiale genetico si trova in una struttura chiamata nucleo, all'interno della cellula o delle cellule.

Unendo le caratteristiche che compongono le due precedenti classificazioni, Whittaker classificò tutti gli esseri viventi in cinque regni : Monera, Protoctista, Fungi, Plantae e Animalia.

1. Regno di Monera

Il regno di Monera comprende organismi procariotici unicellulari . La maggior parte si nutre di assorbimento, ma alcuni eseguono la fotosintesi come i cianobatteri.

All'interno del regno di Monera troviamo due sottomarini, quello degli archeobatteri che sono microbi che vivono in ambienti estremi, ad esempio luoghi con temperature molto elevate, come i camini ad acqua calda che esistono nel fondo dell'oceano. E i subbatteri degli eubatteri . Possiamo trovare eubatteri in quasi tutti gli ambienti del pianeta, svolgono ruoli importanti nella vita della Terra e alcuni producono malattie.

2. Protoctist o Protist Kingdom

Questo regno include organismi eucariotici unicellulari e alcuni organismi multicellulari semplici. Esistono tre sub-sub-protisti principali:

  • Alghe : organismi acquatici unicellulari o multicellulari che eseguono la fotosintesi. Le dimensioni variano da specie microscopiche come micromoni a organismi giganti che raggiungono i 60 metri di lunghezza.
  • Protozoi : principalmente organismi unicellulari, mobili e alimentati da assorbimento (come le amebe) che sono rappresentati in quasi tutti i tipi di habitat e comprendono alcuni parassiti patogeni dell'uomo e degli animali domestici.
  • Funghi protisti: protisti che assorbono il loro cibo dalla materia organica morta. Sono raggruppati in 2 gruppi, stampi per limo e stampi per acqua. La maggior parte dei protisti simili a funghi usano pseudopodi ("piedi falsi") per muoversi.

3. Regno dei funghi

Il regno dei funghi è composto da organismi eucariotici multicellulari, che si nutrono attraverso l'assorbimento. Sono principalmente organismi in decomposizione, secernono enzimi digestivi e assorbono piccole molecole organiche rilasciate grazie agli enzimi. In questo regno ci sono tutti funghi e funghi.

4. Kingdom Plantae

Questo regno include organismi eucariotici multicellulari che eseguono la fotosintesi. Attraverso questo meccanismo, le piante producono il proprio cibo, catturando anidride carbonica e acqua. Le piante non hanno uno scheletro solido, quindi ciascuna delle loro cellule ha un muro che le mantiene ferme.

Hanno anche organi sessuali che sono anche multicellulari e formano embrioni durante i loro cicli di vita. Gli organismi che possiamo trovare in questo regno sono, ad esempio, muschi, felci e piante da fiore.

5. Animalia Kingdom

Questo regno è composto da organismi eucariotici multicellulari . Si nutrono attraverso l'assunzione, prendendo cibo e digerendolo in cavità specializzate all'interno del corpo, come il sistema digestivo dei vertebrati. Nessuno degli organismi in questo regno ha una parete cellulare, come nel caso delle piante.

La caratteristica principale degli animali è che hanno la capacità di spostarsi da un luogo a un altro, più o meno volontariamente. Tutti gli animali del pianeta appartengono a questo gruppo, dalle spugne marine ai cani o agli umani.

Vuoi saperne di più sugli esseri viventi della terra?

Scopri in milanospettacoli.com tutto sugli animali, dai dinosauri in ebollizione agli animali carnivori che popolano il nostro pianeta terra. Diventa milanospettacoli.com!

Se vuoi leggere altri articoli simili alla Classificazione degli esseri viventi in 5 regni, ti consigliamo di entrare nella nostra sezione Curiosità del mondo animale.

Raccomandato

Deliziosa pianta di costole di Adamo o Monstera: cura
2019
Cosa fare se il mio cane è stressato?
2019
Obesità nei gatti - Cause e trattamento
2019