Chiavi per una corretta alimentazione del cavallo

Vedi i file del cavallo

In questo articolo di milanospettacoli.com forniremo le chiavi fondamentali per nutrire i cavalli . Una dieta adeguata alle sue caratteristiche impedirà al nostro cavallo di soffrire di problemi di salute. Pertanto, esamineremo i componenti di base che dobbiamo prendere in considerazione per fornire a questi animali il cibo più adeguato possibile e sapere, beh, cosa mangiano i cavalli.

Sarà inoltre importante acquisire prodotti per l'alimentazione di cavalli di qualità, aziende specializzate, affidabili e di fiducia.

Linee guida generali per una corretta alimentazione dei cavalli

Nell'alimentazione dei cavalli dobbiamo tenere conto delle seguenti raccomandazioni generali:

  • Il tipo di cibo e la sua quantità dipenderanno dalle circostanze di ciascun cavallo, dal momento che un puledro non avrà gli stessi requisiti nutrizionali di una cavalla incinta, ad esempio.
  • La dieta deve essere equilibrata e adattata a ciascun cavallo e può essere compensata con bilanciatori in caso di carenze, come ad esempio per svolgere una specifica attività. In ogni caso, l'opzione migliore è sempre chiedere consiglio al veterinario.
  • I cavalli sono erbivori che hanno bisogno di mangiare piccole quantità molto frequentemente.
  • Sono sensibili ai cambiamenti, quindi ogni modifica nella loro dieta deve essere introdotta gradualmente. Allo stesso modo, se il cibo ha muffa o non è in buone condizioni, non dovremmo fornirlo. Dobbiamo anche prendere precauzioni in modo che non ingeriscano erbe che potrebbero essere tossiche per loro.
  • È preferibile che mangino sempre allo stesso tempo.
  • Devono avere a disposizione acqua pulita e fresca in modo permanente.
  • Non è consigliabile allenarsi dopo aver mangiato. Il cibo rimane nello stomaco per circa un'ora e mezza.

Nella prossima sezione discuteremo i componenti più frequenti nella dieta dei cavalli.

Il miglior mangime per cavalli

Nell'alimentazione dei cavalli, oltre all'erba ingeriranno se diamo loro l'opportunità, spiccano i seguenti elementi:

  • Fieno : deve essere al suo punto, né molto secco né ammuffito con macchie bianche.
  • Farina d'avena : cereali ad alto potere nutrizionale e ricchi di grassi. È abbastanza digeribile ma presenta carenze nutrizionali.
  • Orzo : intero è difficile da digerire, quindi deve essere fornito trattato, preferibilmente sotto forma di fiocchi o gonfiato.
  • Crusca : è il residuo che deriva dalla macinazione del grano e fornisce fibra, ma anche un po 'di amido.
  • Grano e mais : entrambi sono cereali che possono essere dati, ma con cautela e sempre trattati sotto forma di fiocchi o gonfiati.
  • Lino : contiene molto grasso, quindi è adatto a cavalli con peso ridotto. Migliora il pelo e fornisce acidi grassi omega 3.
  • Legumi come piselli, fagioli o fagioli: di grande potenza energetica, possono essere offerti solo in piccole quantità e sempre meglio trattati termicamente.
  • Alimenti : presentati sotto forma di pellet o miscele, sono costituiti da diversi alimenti in diverse percentuali, ad esempio quelli sopra menzionati. Sono quindi un'opzione completa in grado di coprire le diverse esigenze che i cavalli presenteranno per tutta la vita. Alcuni possono essere idratati aggiungendo acqua calda o fredda.
  • Supplementi e bilanciatori : per le occasioni in cui il nostro cavallo richiede un contributo di vitamine e minerali per integrare la sua dieta.
  • Premi : non può essere cibo eccessivo o scompensato.

Poiché non è sempre facile stabilire una dieta adeguata per questi animali, sul mercato abbiamo un'intera gamma di prodotti che possono aiutarci a offrire una buona qualità della vita. In questo senso, si distingue come il miglior mangime per cavalli offerto dagli esperti in questi prodotti. Sono specializzati nella produzione di mangimi per cavalli di alta qualità e svolgono anche studi per offrire ad ogni tipo di cavallo l'alimento più adatto alle sue caratteristiche ed esigenze. Un esempio di questo potrebbe essere Horsefood Turchia .

Penso per i cavalli

L'alimentazione può svolgere un ruolo molto importante nell'alimentazione dei cavalli . Pertanto, dobbiamo cercare un marchio di qualità, che offra una gamma di prodotti e alimenti per cavalli adatti e specifici per tutti i tipi di cavalli, con caratteristiche tanto ampie nelle loro varietà e prodotti come evidenziamo:

  • Ingredienti naturali selezionati che contengono il contributo nutrizionale migliore e più appropriato.
  • La presentazione può essere in pellet, granuli o muesli a più particelle .
  • Combinazione esclusiva di minerali per l'alimentazione di fattrici o puledri in gravidanza e in allattamento .
  • Cereali gonfiati nel muesli per una maggiore digeribilità.
  • Palline con il livello di amido e zucchero regolamentato.
  • Olio di lino con omega 3 che migliora le condizioni dei capelli e le prestazioni del cavallo.
  • Analisi dei cereali per conoscere esattamente il loro contenuto nutrizionale, poiché questo può variare in ogni raccolto.
  • Opzioni di varietà senza farina d'avena .
  • Contributo extra di magnesio per i cavalli che praticano sport .
  • Nuova generazione di bilanciatori con la particolarità che il sapore sgradevole degli oligoelementi viene rilasciato nello stomaco e non nella bocca, il che rende più facile per il cavallo ingerirlo.
  • Integratori per aiutare le articolazioni, la crescita dei puledri, lo sviluppo della muscolatura, il recupero degli zoccoli, la fertilità, ecc.
  • Opzione di alimentazione anche per puledri orfani .

Ora che conosci le chiavi più importanti per nutrire i cavalli e, quindi, sai cosa mangiano i cavalli, per stabilire un legame emotivo con loro e imparare a capirli, non perdere il nostro articolo su "Il linguaggio dei cavalli" e "Come pensano i cavalli."

Se vuoi leggere altri articoli simili a Keys per la corretta alimentazione dei cavalli, ti consigliamo di entrare nella nostra sezione di Diete bilanciate.

Raccomandato

I conigli bevono acqua?
2019
La leggenda dei colibrì Maya
2019
Cosa devo fare se il mio cane prova ad attaccare un altro cane?
2019