In che modo l'inquinamento delle acque influenza gli animali marini

L'inquinamento dei mari e degli oceani è una realtà in crescita in questi tempi e questo ha gravi conseguenze per la vita marina, come problemi di disorientamento, alterazioni delle catene alimentari, tossicità per la fauna marina, distruzione degli ecosistemi marini e persino fini Ci sono anche conseguenze per l'essere umano.

In questo articolo vedremo esclusivamente come l'inquinamento delle acque influisce sugli animali marini, poiché è necessario essere consapevoli del danno che questo grande problema ambientale comporta per tutti e non solo per le persone.

Cos'è l'inquinamento marino o oceanico e marino

L'inquinamento è definito come l'introduzione di inquinanti nocivi in ​​un ecosistema in cui non sono comuni. Greenpeace stima che tra 4, 8 e 12, 7 milioni di tonnellate di plastica raggiungano gli oceani ogni anno, qualcosa equivalente al peso di 800 torri Eiffel, 34 volte l'estensione di Manhattan Island o il peso di 14.285 aerei Airbus A380) . Ogni secondo, oltre 200 kg di immondizia vanno negli oceani e ci sono già fino a 5 isole di immondizia microplastica (principalmente) negli oceani terrestri: due nel Pacifico, due nell'Atlantico e uno nell'Oceano Indiano. Gran parte di questa spazzatura (fino all'80%) proviene da ecosistemi terrestri e si stima che entro il 2020 possano raggiungere le 500 milioni di tonnellate.

Queste microplastiche sono di diversi tipi, ma fondamentalmente di quattro classi:

  • Polietilene: come sacchetti di plastica, bottiglie o microsfere da prodotti cosmetici.
  • Poliestere: come ad esempio i tessuti degli abiti.
  • Polipropilene: come materiale contenuto in elettrodomestici, mobili da giardino o componenti di veicoli.
  • Polivinilcloruro: come materiale di tubi o finestre.

Molte di queste materie plastiche non vengono incenerite o riciclate e finiscono per fluttuare lungo i corsi d'acqua e raggiungere gli oceani .

Ma non tutto l'inquinamento marino è di plastica. Anche i pesticidi, i fertilizzanti o gli erbicidi dell'agricoltura intensiva finiscono per filtrare il suolo e contaminare le falde acquifere, fino a raggiungere finalmente il mare. Altri inquinanti sono i fanghi degli allevamenti, i coloranti utilizzati nell'industria tessile, i prodotti chimici, i metalli pesanti, i materiali radioattivi delle fabbriche o alcuni prodotti per la casa.

Un altro tipo di inquinamento dell'ambiente marino è l'acustica. Questa contaminazione può essere dovuta alla presenza sempre più frequente di suoni ad alta potenza provenienti da sonar, installazioni petrolifere, navi o fonti naturali, come i terremoti, che possono diffondersi su lunghe distanze senza perdere intensità e influire negativamente sulla fauna selvatica.

Scopri di più su questo grande problema ambientale in questo altro articolo sull'inquinamento marino: cause e conseguenze.

In che modo l'inquinamento delle acque influenza gli animali marini: conseguenze

Tutta questa miscela di sostanze chimiche nel mare è ideale per lo sviluppo di piante come lenticchie marine, lemna o alghe e batteri, protozoi e funghi pericolosi, che possono essere dannosi per gli organismi marini.

Ad esempio, lo sviluppo di alghe sulla superficie dell'acqua che limita il passaggio della luce nel mare profondo, ciò che è noto come processo di eutrofizzazione, che viene utilizzato dalle piante per produrre ossigeno, che a sua volta dipende invertebrati e altri animali marini. Altre specie di alghe blu-verdi producono sostanze tossiche che uccidono i pesci e altri organismi acquatici. Altri animali come i delfini, le balene migratorie, le tartarughe marine, gli squali, i raggi o le foche vengono feriti o muoiono per ingestione di detriti marini o per essere intrappolati con loro, soprattutto da materie plastiche.

Alcuni cetacei, come le balene, sono particolarmente colpiti dall'inquinamento acustico nei nostri oceani. Questo perché nelle loro lunghe migrazioni, usano molti suoni per orientarsi. A causa di questa contaminazione, possono disorientarsi aumentando, ad esempio, il numero di trefoli .

Quanti animali marini muoiono ogni anno a causa dell'inquinamento delle acque

A causa dell'inquinamento delle acque, 1, 5 milioni di uccelli, pesci, tartarughe e balene muoiono ogni anno in mare, ma anche se non li uccidono, si stima che nel Pacifico settentrionale fino al 30% dei pesci abbia ingerito plastica in Qualche volta nel tuo ciclo di vita.

Ad esempio, la balena destra settentrionale è particolarmente colpita dall'intrappolamento ed è attualmente in pericolo di estinzione. Altre quattro specie di balene, come la balena comune, la megattera, la balenottera azzurra o la balena Bryde, sono tra le specie vulnerabili. Fino al 65% delle balene è stato in grado di subire un po 'di intrappolamento nella propria vita, di cui fino al 20% muore. Nei capodogli, inoltre, l'ingestione di questi rifiuti schiaccia l'intestino e i capodogli, di solito li ingeriscono quando giocano, esplorano o si nutrono. Nei sigilli, la plastica è stata trovata in circa l'11% dei sigilli nel Mare del Nord. I sigilli baltici grigi, ad esempio, avevano un alto contenuto di PCB, prodotti chimici e industriali nel loro corpo, che danneggiavano il loro sistema immunitario e si ritiene che siano stati la causa della morte in massa di un virus alla fine degli anni '80.

In sintesi, oltre agli animali che muoiono direttamente a causa dell'intrappolamento o dell'ingestione di contaminanti, devono essere aggiunti quelli che muoiono più indirettamente, a causa di danni accumulati negli anni o di incagliamento.

Possibili soluzioni all'inquinamento marino

Le possibili soluzioni all'inquinamento marino possono essere:

  • Riduzione delle emissioni nei mezzi di trasporto.
  • Riduzione o maggiore controllo degli scarichi industriali.
  • Controllo delle attività agricole per ridurre gli sversamenti.
  • Smaltire, riciclare o incenerire correttamente i rifiuti.
  • Filtra l'acqua.
  • Sensibilizzare l'opinione pubblica sulle loro attività in acqua.

Qui diamo più opzioni di soluzioni per l'inquinamento delle acque.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come l'inquinamento marino influisce sull'acqua, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria Inquinamento.

Raccomandato

Tre modelli di bici da acqua
2019
Quali sono gli animali più velenosi al mondo
2019
Il futuro dell'ecologia
2019