In che modo l'estrazione dei minerali influisce sull'ambiente

Sin dall'inizio della civiltà, gli esseri umani hanno usato materiali diversi come pietre o metalli ottenuti dalla superficie terrestre per soddisfare le loro diverse esigenze. Sebbene ciò non abbia molto a che fare con l'odierna industria mineraria moderna, potremmo considerare questo fatto come le sue origini più antiche, nel senso che l'essere umano ha sempre sfruttato l'ambiente in cui vive per sopravvivere o migliorare la propria vita.

Ma in che modo l'estrazione di minerali influenza l'ambiente ? In questo articolo, ti facciamo questa domanda e ti diamo la risposta, commentando principalmente le conseguenze negative di questa attività, tra gli altri aspetti.

Evoluzione delle vecchie miniere in miniere moderne

Con il passare del tempo, l'estrazione mineraria si stava evolvendo dal più antico conosciuto, risalente a circa 43.000 anni fa (Lion Caves in Swaziland), attraverso l'estrazione nell'antico Egitto, in Grecia o a Roma. Tuttavia, le miniere moderne con le sue grandi fattorie sorgono negli ultimi tre secoli (diciannovesimo, ventesimo e ventunesimo secolo) quando la crescita della popolazione e industriale del pianeta aumenta esponenzialmente e, con essa, i bisogni della popolazione.

Queste esigenze includono una maggiore domanda di materie prime per costruzioni, industrie o energia, che in molti casi sono ottenute da depositi di terra. Tuttavia, lo sfruttamento sempre più incontrollato delle nostre risorse naturali porta a una serie di problemi. Pertanto, l'estrazione mineraria moderna ha anche conseguenze negative per il nostro pianeta .

Conseguenze negative dell'estrazione di minerali per l'ambiente

Alcune delle conseguenze negative delle miniere moderne per l'ambiente, che risultano essere le più importanti, sono le seguenti:

  • Cambiamenti nella morfologia del terreno : l'estrazione di minerali sulla superficie della terra porta a grandi scavi. Inoltre, grandi aree di terra vengono disboscate, con conseguenti perdite di suolo dovute a erosione, perdita di habitat di molte forme di vita, perdita di biodiversità o alterazione di alcuni cicli biogeochimici come l'acqua.
  • Inquinamento atmosferico: l'estrazione di minerali rilascia polvere e altri gas tossici nell'ambiente, che hanno origine nelle esplosioni che rompono le rocce. Questi gas possono causare gravi problemi respiratori all'uomo e agli animali che abitano nelle aree vicine. Inoltre, sono gas che possono salire nell'atmosfera e causare l'effetto serra, contribuendo al cambiamento climatico e alle sue terribili conseguenze.
  • Inquinamento delle acque superficiali: a volte, i materiali chimici che vengono utilizzati o rilasciati durante le estrazioni non vengono trattati correttamente e possono infiltrarsi accidentalmente nelle acque superficiali, contaminandole e causando gravi danni alla loro fauna e flora come perdita. Animali, in molti casi, che vengono alimentati per filtrazione, in modo che i composti tossici possano passare attraverso le catene trofiche.
  • Inquinamento delle acque sotterranee: i detriti di miniera vengono generalmente lavati dall'acqua piovana e talvolta vengono prelevati e filtrati nei depositi di acque sotterranee, contaminandoli.
  • Danni alla flora e alla fauna: danni che si verificano a seguito dei punti precedenti. Il numero di specie è ridotto, sono spostati dal loro habitat e così via.

Il mio tipo influenza l'ambiente in modo diverso

Gli impatti negativi dell'estrazione di minerali nell'ambiente dipendono anche in gran parte dal tipo di estrazione mineraria, distinguendo fondamentalmente due tipi di miniere: miniere sotterranee e miniere a cielo aperto.

L'impatto ambientale delle miniere sotterranee

Sono scavati come gallerie interconnesse sotto la terra, usando esplosivi. In generale, l'impatto ambientale di questi tipi di miniere è inferiore, poiché i cambiamenti nella superficie terrestre sono minori, sebbene si verifichino anche contaminazioni di acqua e falde acquifere. Questi tipi di miniere vengono progressivamente sostituiti con metodi più efficienti.

Qual è l'impatto ambientale dell'estrazione a cielo aperto

Attualmente rappresentano la stragrande maggioranza delle operazioni minerarie. Il suo impatto ambientale è molto maggiore rispetto ai precedenti, poiché influenza maggiormente l'ambiente, causando deforestazione, maggiori perdite di habitat o inquinamento delle acque. Si differenziano per miniere a cielo aperto proprie, cave (pericolose a causa della loro vicinanza alle aree urbane e danno origine a discariche urbane) e estrazione mineraria, che utilizza sostanze chimiche per il lavaggio (lisciviazione) dei minerali che si intende estrarre, causando un grande inquinamento delle acque.

Esempio di come l'estrazione di minerali influisce sull'ambiente

Questo è un esempio che possiamo trovare in Spagna. Un'area interessante è stata la città leonese di Laciana . Rappresenta un'area di valli ricche di biodiversità, con aree dichiarate di interesse comunitario (SIC), protezione speciale per gli uccelli (ZPS) o riserve della biosfera dell'UNESCO. In questa valle, negli ultimi anni sono proliferate numerose attività minerarie, molte delle quali non dichiarate, che attualmente lasciano una terra completamente tranciata, vale a dire totalmente esausta dopo averla sfruttata in eccesso e contaminata.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come l'estrazione dei minerali influisce sull'ambiente, ti consigliamo di inserire la nostra categoria di Altri ambienti.

Raccomandato

Come rimuovere le lumache e le lumache naturalmente
2019
Il cimurro nei cani - Sintomi, contagio e trattamento
2019
Cura i gatti di un mese
2019