A che età i gatti mangiano da soli?

Vedi file Cats

Fin dalle prime fasi della vita, il cibo che un gattino prende deve essere molto equilibrato in modo che i deficit non generino problemi in futuro. Una buona dieta equivale a una buona salute e al benessere del nostro gatto.

Che tu abbia nutrito un gattino in bottiglia o un gatto con cuccioli, sarai interessato a sapere quando i cuccioli inizieranno a mangiare da soli. Pertanto, in questo articolo di milanospettacoli.com parleremo dell'età e del tipo di cibo ingerito dai cuccioli di cuccioli, quindi continua a leggere e scopri con noi a che età i gatti mangiano da soli .

Che cibo prendono i gattini alla nascita?

Il primo cibo che un gattino prende non appena nasce è il latte materno . Questo cibo è molto importante per loro, poiché trasmetterà l'immunità materna ai principali agenti patogeni infettivi.

Se abbiamo adottato un gattino in età in allattamento o sua madre lo rifiuta, dovremmo darle una bottiglia ogni due ore con latte speciale per gatti, essendo molto digestivo ed evitando il latte di mucca. Per ulteriori informazioni, si consiglia di consultare il seguente articolo: "Come nutrire un gattino appena nato".

Il latte che bevono i gattini, sia per l'allattamento naturale che per l'allattamento artificiale, è ricco di acidi grassi, colostro (anticorpi) e vitamine.

Quando i cuccioli di gatto iniziano a mangiare da soli?

L'allattamento al seno di un gattino dura circa 9 settimane e quando i denti iniziano a uscire, cioè circa quattro settimane, puoi iniziare a mangiare cibo. Dobbiamo dargli da mangiare con un mangime adeguato alla sua età, essendo consigliabile inumidirlo un po 'con acqua per facilitare l'avvio del processo di masticazione o aggiungere del cibo umido (patè o patatine in salsa).

Il cibo che i gatti dovrebbero assumere dalla fine dell'allattamento fino all'anno della vita dovrebbe essere composto da proteine ​​altamente digeribili, antiossidanti e acidi grassi omega 3 e omega 6. Questo mangime dovrebbe essere di qualità e la quantità da somministrare è stimata in base al tabelle di peso e di orientamento fornite nei pacchetti. Tuttavia, in base alle caratteristiche del nostro gattino, il veterinario può dirci se deve mangiare di più o di meno.

I nomi commerciali del cibo per i gattini in crescita hanno nomi come "gattino", "crescita", ecc. Quindi guarda questo dettaglio per selezionare il cibo migliore per il tuo piccolo.

Se preferisci, puoi preparare cibi fatti in casa per questa fase della vita ma, come veterinario, raccomando un mangime completo, poiché è molto difficile mantenere un perfetto equilibrio tra tutti i nutrienti.

Cambiamenti progressivi

Ora che sai da quale età i cuccioli iniziano a mangiare da soli, se provi diversi alimenti per vedere quale è il più appropriato, dovresti sapere che il cambiamento nel cibo deve essere effettuato progressivamente e introducendo gradualmente il nuovo cibo, poiché i cambiamenti improvvisi causano disbiosi intestinale che provoca diarrea o vomito.

Se continua a vivere con sua madre, smetterà gradualmente di allattarli, quindi non è necessario separarli. Allo stesso modo, non è consigliabile rimuovere i cuccioli dal genitore prima di una certa età, poiché è con la madre e i fratelli che il gattino inizia a imparare il comportamento tipico della specie. Per ulteriori informazioni, consulta il nostro articolo su "Quando puoi separare i cuccioli dalla madre".

Una volta iniziato il processo di svezzamento, il gattino andrà istintivamente nella ciotola del cibo, in caso contrario, possiamo insegnargli dandogli del cibo con la mano in modo che possa prendere la routine. Se vivi con la madre, è consigliabile lasciarla mangiare nello stesso piatto per osservare e imitare.

Si razionerà da solo, anche se è sempre consigliabile tenerlo d'occhio per evitare che si leghi. D'altra parte, va notato che il contenitore ideale sarà una grande piastra piatta.

Altre cure da tenere in considerazione

Mangiando più solido, il gattino può spremere e un modo per aiutarlo è stimolare attentamente l'intestino, massaggiando delicatamente . Lasceremo a vostra disposizione un piccolo vassoio di sabbia e inizieremo a fare i movimenti intestinali lì.

In concomitanza con l'inizio dell'assunzione di cibi solidi e di per sé, verrà dato il primo sverminamento interno, molto importante per mantenere la salute del nostro gattino. D'altra parte, dobbiamo offrire l'accesso gratuito all'acqua fresca e pulita. La ciotola dell'acqua non dovrebbe essere molto vicina alla ciotola del cibo e, ovviamente, lontana dalla sabbiera, se possibile in un'altra stanza.

Se vuoi leggere altri articoli simili a A che età i gatti mangiano da soli?, ti consigliamo di accedere alla nostra sezione Diete bilanciate.

Raccomandato

Trucchi per dare pillole ai cani
2019
I migliori veterinari a Manresa
2019
Crollo tracheale nei cani - Sintomi e trattamento
2019