Che cosa significa quando un gatto ha la pancia in su?

Vedi file Cats

Se condividi la tua casa con un gatto, saprai benissimo che ci sono alcuni strani comportamenti dei gatti che ci risvegliano una grande curiosità. Ad esempio, molti tutor si chiedono cosa significhi quando un gatto ha la pancia in su e perché tendono a essere così riluttanti a ricevere carezze in questa regione.

Sebbene siamo abituati a interpretare questa posizione come una richiesta di coccole nei cani, ai gatti è quasi impossibile toccare la pancia, anche dai loro tutori e dai loro parenti. Se ci hai provato, forse sei stato sorpreso da un graffio o un morso, giusto? Ma se non ci stanno chiedendo coccole, perché i gatti lasciano in vista la pancia? E perché le carezze in questa regione possono suscitare comportamenti aggressivi nei nostri felini?

Per chiarire tutti questi dubbi, ti invitiamo a continuare a leggere questo articolo di milanospettacoli.com. In esso, ti spiegheremo cosa significa quando un gatto mette la pancia in su e perché dovresti evitare di accarezzarlo in questa area sensibile del suo corpo. Inoltre, ti diciamo anche in quali regioni puoi accarezzare la tua figa per fargli piacere e mostrare il tuo affetto in totale sicurezza . Non perderti!

Perché i gatti si gonfiano?

Per capire cosa significa quando un gatto mette la pancia in su, dobbiamo capire meglio le posture del gatto e i loro significati nella comunicazione che stabilisce con gli altri individui e l'ambiente circostante. A differenza di noi, i nostri gatti usano principalmente il loro corpo per trasmettere stati d'animo, emozioni e percezioni sul mondo che li circonda. Sebbene rivelino una sorprendente capacità di vocalizzare, i gatti usano principalmente il loro linguaggio del corpo per esprimersi e comunicare con i loro tutor, con altri gatti e con il proprio ambiente.

Di solito, quando un gatto lascia la pancia esposta o dorme sulla schiena, significa che vive un momento di relax e benessere . Certo, un gatto adotta questa posizione solo in un ambiente sicuro e in compagnia di coloro con cui ha affetto e fiducia. Quindi, se il tuo gatto dorme a pancia in su vicino a te o vicino a te, questo è un segno che si sente molto a tuo agio con la tua presenza e vive in una casa che trasmette la sensazione di sicurezza e benessere.

D'altra parte, se il tuo gatto ti vede o ti riceve sdraiato e mostra il suo ventre, è una postura amichevole per attirare la tua attenzione e invitarti a interagire o chiedere qualcosa. Il tuo gatto vuole giocare e condividere bei momenti con te, ma non dovresti interpretare che un gatto del ventre ci sta invitando ad accarezzarlo in questa regione. In effetti, alla maggior parte dei gatti non piace toccare le loro pance, poiché è una regione molto sensibile che ospita alcuni dei loro organi vitali.

Alla fine, il tuo gatto sarà anche in grado di sollevare la pancia e girarsi su se stesso per allungare e strofinare il suo corpo. È un comportamento naturale che genera piacere e relax. Questo comportamento può apparire anche se offri un po 'di catnip (o " catnip ") alla tua figa, poiché agisce come un potente stimolo per i tuoi sensi.

Tuttavia, se noti che il tuo gatto si alza in pancia e si strofina il corpo molto spesso o intensamente, come se avesse prurito, è importante essere consapevoli. Il prurito può apparire come un sintomo di allergia, parassiti esterni o altre malattie. Pertanto, non esitare ad andare in clinica veterinaria con il tuo felino per osservare che questo comportamento si ripete costantemente e / o compulsivamente.

Perché ai gatti non piacciono le carezze nel ventre?

Sfortunatamente, ci sono molti falsi miti sui gatti ed è ancora comune per alcune persone chiedersi se i gatti abbiano sentimenti, se gli piacciono le carezze o se vogliono i loro caregiver. Ma condividi la tua casa con questi affascinanti animali per capire quanto siano intelligenti e sensibili i gatti.

Che ai gatti non piacciano i baci o le carezze nella pancia, non significa che non si divertano a ricevere coccole dai loro custodi. Significa semplicemente che essere toccati in una regione così sensibile li fa sentire vulnerabili e genera sentimenti negativi come insicurezza, stress e paura . Sentendosi minacciati, i felini possono adottare determinati comportamenti difensivi per preservare il loro benessere, come graffi e morsi .

Probabilmente, hai sentito l'espressione popolare "difenditi come un gatto a pancia in su". Tuttavia, non è un comportamento infido, cioè il gatto non si capovolge con l'intenzione di ingannare e quindi attaccare l'altro individuo in modo sorprendente, come sfruttare la sua distrazione. La verità è che un gatto trasmette diversi segni di disagio e rabbia prima di adottare un comportamento difensivo. Se il tuo gatto riprende le orecchie, ha un corpo schiacciato, espressioni facciali chiuse e la sua coda prende la forma di un pennello (sollevato, gonfio e con peli ispidi), sta comunicando la sua rabbia e si prepara ad attaccare.

Tuttavia, i felini sono perfettamente in grado di stabilire un legame molto speciale con i loro tutor, godendo di condividere bei momenti in compagnia e ricevere le loro carezze. Il fatto che non si comportino o non si esprimano come cani o perché non intendiamo che vogliono o si sentono più o meno. Esprimono semplicemente le emozioni che provano e il loro affetto per i loro tutor in modo diverso . Quindi, invece di confrontare o pregiudicare, scommettiamo per comprendere meglio il linguaggio del corpo dei gatti e la loro natura per migliorare la nostra comunicazione con loro.

Dove posso accarezzare il mio gatto perché si diverta?

In generale, i gatti sono molto contenti di ricevere carezze su testa, mento, collo e schiena . Tuttavia, ogni gatto è un mondo ed è impossibile stabilire un manuale su come accontentare, coccolare o coccolare i gatti. Per sapere dove e come accarezzare il tuo gatto, dovrai conoscere i loro gusti e identificare le sue preferenze . E questa è solo la parte migliore della vita con i gatti: conoscerli giorno per giorno e scoprire la loro personalità, sorprendendoci con le loro capacità e imparando a migliorare il nostro rapporto con loro.

Per riconoscere i punti preferiti del tuo gatto, inizia ad accarezzarlo delicatamente con la testa e, a poco a poco, dagli coccole e massaggi delicati su tutto il corpo, prestando sempre attenzione alle reazioni di ciascuna delle tue carezze. Ricorda di evitare movimenti improvvisi, fai molta attenzione quando li tocchi in regioni sensibili e rispetta sempre i limiti del tuo gatto. Il rispetto è la chiave per stabilire una relazione sana e positiva con i nostri partner, indipendentemente dal loro genere.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Cosa significa quando un gatto ha la pancia in su?, ti consigliamo di entrare nella nostra sezione Curiosità del mondo animale.

Raccomandato

Microbiologia ambientale: definizione e importanza
2019
Parrucchiere Chic-Can SPA Canine
2019
Quali animali vivono nei poli nord e sud
2019