Che cos'è l'energia da biomassa ea cosa serve

Nella ricerca di nuove energie che ci consentano di liberarci dalla dipendenza dai combustibili fossili, una delle fonti di energia che ha assunto un ruolo rinnovato è stata la biomassa e tutti i modi in cui può verificarsi. È un'energia che, sebbene non sia completamente pulita, è presentata come energia rinnovabile e consente un bilancio di emissioni di gas piuttosto interessanti. Se vuoi saperne di più su questo tipo di combustibile, continua a leggere in cui spieghiamo cos'è l'energia da biomassa e a cosa serve .

Cos'è l'energia da biomassa?

La biomassa è un combustibile ottenuto dalla materia organica . Il suo nome deriva dal prefisso "bio" (vita) e dalla parola massa. Cioè "materia vivente". In questo modo, la biomassa è un tipo di combustibile che si caratterizza per essere prodotto da materia organica. Sebbene spesso pensiamo che la biomassa si riferisca solo a quella ottenuta con il legno come combustibile, la realtà è che ci sono molti altri tipi. Successivamente parleremo dei diversi tipi di biomassa.

Quali tipi di biomassa esistono

In realtà, ci sono tanti tipi di biomassa quanti ne vogliono produrre. Quando si parla di biomassa, di solito si fa riferimento ai combustibili organici ottenuti dal legno. L'esempio più comune di tutti è "pellet", che sono trucioli di legno che si ottengono dai rifiuti dell'industria del legno e vengono pressati per formare piccoli cilindri di dimensioni inferiori a quelle di una batteria alcalina. Questi pellet vengono venduti in sacchi, che vengono utilizzati come combustibile per le caldaie a biomassa, ovvero le apparecchiature in cui vengono bruciate per ottenere energia che può essere utilizzata in diversi modi.

Tuttavia, oltre al pellet, esistono molti altri tipi di biomassa . In effetti, se pensiamo alla legna da ardere (la stessa che viene utilizzata per accendere i camini), tutto ciò che stiamo facendo è pensare alla biomassa più antica di tutte, quella che l'essere umano ha usato per riscaldarsi fin dalla preistoria.

D'altra parte, oltre a pellet e legna da ardere, la biomassa può essere ottenuta da qualsiasi sostanza organica che, una volta essiccata, brucia facilmente. In questo modo, la biomassa può essere ottenuta da:

  • I resti del cibo.
  • Dagli sprechi dell'industria agricola.
  • Dagli escrementi di animali erbivori.

Energia da biomassa: pulita o inquinante?

La biomassa è un'energia rinnovabile perché non si esaurisce, può essere ottenuta all'infinito dalle risorse naturali offerte dalla vita organica. Tuttavia, non è un'energia totalmente pulita.

Quando la biomassa viene bruciata produce due tipi di rifiuti: ceneri e gas . Poiché le ceneri sono il risultato della combustione della materia organica, molte di queste ceneri possono essere utilizzate come fertilizzanti naturali o anche nella produzione di cementi o per combattere le maree nere (poiché hanno la capacità di aderire all'olio abbastanza facilmente).

I gas sono l'altro tipo di rifiuto generato dalla biomassa, ce ne sono di diversi tipi, ma quello che spicca sopra ogni altro è la CO2 (il principale di tutti i gas responsabili dell'effetto serra). Pertanto, quando viene chiesto se si tratta di un'energia pulita, la risposta corretta è no, la biomassa non è un'energia pulita . Tuttavia, questa affermazione deve essere qualificata e quindi te lo spiegheremo.

Perché la biomassa non è considerata un'energia pulita

Le sfumature di cui abbiamo parlato prima le troviamo nel modo di produrlo. Bisogna tener conto del fatto che, al fine di ottenere la biomassa, è innanzitutto necessario piantare ortaggi (in particolare alberi) che servono come base per produrre la biomassa nelle sue diverse forme. Pertanto, sebbene durante la combustione della biomassa venga rilasciata CO2, si deve tener conto del fatto che, per produrre tale biomassa, in precedenza era necessario che una grande quantità di CO2 (che era già presente nell'atmosfera) fosse assorbita dal Piante per la crescita. Pertanto, sebbene la biomassa generi CO2 nella sua combustione, essa distrugge anche CO2 durante la sua produzione . Pertanto, molte persone parlano di un'energia con un "impatto carbon neutral", cioè non riduce la quantità di CO2 presente nell'atmosfera, ma non la espande.

Tenendo conto di ciò, è inevitabile che ci poniamo una domanda, ma non sarebbe meglio per quegli alberi non essere abbattuti per produrre biomassa e continuare a produrre ossigeno? Certo che lo è. Ma la realtà è che la biomassa viene ottenuta da piantagioni sviluppate espressamente per questo scopo, mai provenienti da foreste primarie (quelle che sono cresciute naturalmente e senza influenza dalla mano dell'uomo). Cioè, se non fosse per la biomassa non verrebbero piantati, quindi il livello di CO2 nell'atmosfera non si ridurrebbe con questa attività.

Vantaggi dell'energia da biomassa

Il vantaggio principale della biomassa rispetto ad altri tipi di energia è che, sebbene come abbiamo detto non sia completamente pulito, è considerevolmente più pulito rispetto a quando si usano combustibili fossili (carbone, petrolio e gas) e che, inoltre, ha un potere calorifico molto elevato. Questo lo colloca come una buona energia di transizione, cioè un'energia utile tra quelle altamente inquinanti e completamente pulite. In altre parole, se bruciamo biomassa anziché diesel, l'impatto sull'ambiente sarà notevolmente inferiore.

Tuttavia, i vantaggi della biomassa diventano evidenti rispetto ai combustibili fossili. Nel caso in cui abbiamo fatto questo confronto con energia completamente pulita e rinnovabile, come l'energia solare o eolica, l'energia della biomassa sarebbe al secondo posto.

Funzionamento della caldaia a biomassa

Una caldaia a biomassa è l'apparecchiatura in cui la biomassa viene bruciata per ottenere energia che può essere utilizzata per soddisfare le esigenze umane (dal riscaldamento dei radiatori e dall'acqua che esce dal rubinetto per produrre elettricità).

Esistono diversi tipi di caldaie a biomassa . I più grandi sono destinati alla produzione di elettricità e, a seconda delle dimensioni, generano energia per soddisfare il fabbisogno energetico di diverse abitazioni. Mentre i più piccoli sono quelli che sono solitamente associati alle singole case e all'uso domestico. Sono quelli che permettono di godere di acqua calda e riscaldamento in una sola casa e, nel caso di avere un'attrezzatura più avanzata, anche di energia elettrica per la propria casa.

Nel seguente articolo parliamo di stufe a pellet per riscaldare la tua casa in modo efficiente.

Se desideri leggere altri articoli simili a Che cos'è l'energia da biomassa ea cosa serve, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di energie rinnovabili.

Raccomandato

Sintomi e trattamento della mastite bovina
2019
Tessuti realizzati con bottiglie di plastica
2019
Insegna a un giovane canarino a cantare
2019