Cause dei cambiamenti climatici per i bambini

Siamo molto abituati a conoscere i cambiamenti climatici e gli effetti devastanti che ciò comporta. Ma, al momento di spiegarlo ai più piccoli, può essere abbastanza complicato. Non possiamo dimenticare che, per i bambini, il mondo in cui si muovono è molto più semplice e limitato. Per loro, il semplice concetto di cambiamento è un'idea con cui hanno difficoltà a lavorare, quindi, quando vuoi affrontare questi problemi con loro, è importante sapere come farlo al tuo livello di comprensione e con semplici esempi che puoi capire.

Se hai bambini piccoli intorno a te e non sai come spiegare quali sono i cambiamenti climatici e quali sono le sue conseguenze, continua a leggere e ti daremo una serie di suggerimenti in modo da poter affrontare il problema con semplicità e, soprattutto, essere sicuro che il più Piccolo capisce cosa stai spiegando. Di seguito spiegheremo le cause del cambiamento climatico per i bambini .

Come spiegare il cambiamento climatico ai bambini

Il problema principale che si presenta quando si cerca di spiegare a un bambino che cos'è il cambiamento climatico deriva dalla parola "cambiamento" stesso piuttosto che dal fatto che influenza il clima. Per un bambino, il mondo non sta cambiando, ma statico. Nella maggior parte dei casi, sulla scala temporale di un bambino, i cambiamenti non esistono, ma tutto viene ripetuto ciclicamente, creando un mondo statico all'interno di quei cambiamenti ciclici. In questo modo, il semplice fatto di pensare che le cose possano essere diverse, è già una sfida per la tua mente, quindi devi iniziare da lì. In questo modo, la prima cosa da fare è spiegare al bambino che il mondo non è statico, cioè che "non è ancora", che le cose cambiano. Quello che succede è che cambiano molto lentamente e, quindi, di solito non ci rendiamo conto.

D'altra parte, affinché un bambino capisca cosa significano i cambiamenti climatici, deve avere una mappa mentale del mondo in cui vive e quella mappa mentale deve essere il pianeta Terra. Quando un bambino capisce che il mondo in cui vive è molto più grande della sua realtà più immediata, può iniziare a pensare in grande e, di conseguenza, capire che la dimensione dello spazio del mondo è almeno grande quanto Lo stesso pianeta. In questo modo, una volta che il bambino capirà che vive su un pianeta chiamato Terra e che questo pianeta cambia nonostante il fatto che molte volte non ce ne rendiamo conto, avremo le basi necessarie per spiegare il concetto di cambiamento climatico .

Ci sono "brutti cambiamenti" che colpiscono il pianeta

È essenziale fornire esempi comprensibili per i bambini. Se parliamo dell'effetto serra e della CO2, è probabile che non solo non lo capiscano, ma anche che non possiamo attirare la loro attenzione . D'altra parte, se parliamo di specie animali, ad esempio come distruggere una foresta "lascia l'orso panda senza tetto", il bambino può perfettamente assimilare l'impatto di quell'azione umana. Cioè, il bambino capirà la relazione tra la distruzione di una foresta e la distruzione di una specie animale e quindi può capire che questo cambiamento è negativo.

Come puoi vedere, la scelta di esempi che sono facilmente comprensibili dalla mente di un bambino sarà una delle chiavi fondamentali che consentiranno di comprendere la spiegazione. Una volta accumulati diversi esempi comprensibili per il bambino (distruzione delle foreste, estinzione di specie animali e vegetali, accumulo di rifiuti nelle discariche, inquinamento delle acque, ecc.) Avremo creato l'idea che ci sono "brutti cambiamenti" che incidono al pianeta e quindi saremo in grado di affrontare il cambiamento climatico come concetto.

Come si verificano i cambiamenti climatici

Una volta che il bambino avrà capito che ci sono quelle azioni che danneggiano l'ecosistema e il pianeta, sarà in grado di spiegare che ce n'è uno che è il peggiore di tutti perché colpisce allo stesso tempo l'intero pianeta: i cambiamenti climatici.

Spiegazione semplice : "il cambiamento climatico è l'aumento della temperatura di tutto il pianeta perché c'è una parte dell'aria che prende molto calore e che fa male a tutti perché fa altre cose cattive come la produzione dell'innalzamento del livello del mare, che il ghiaccio glaciale si scioglie o si verificano siccità con le conseguenti carestie, ecc. "

A questo punto, sarà necessario rispondere a ciascuna delle domande poste dal bambino, la prospettiva è così ampia, che le domande si raccoglieranno nella mente del bambino in modo accelerato ed è importante rispondere a loro, con il tempo e con pazienza, nonché con un linguaggio comprensibile per il bambino .

Questo aspetto sarà importante quando il bambino capirà le cause dei cambiamenti climatici perché, in breve, quello che vuoi fare è capire che ci sono azioni umane che producono cambiamenti climatici, cioè che rendono la temperatura l'aria è più alta ed è per questo che accadono quelle cose brutte ".

Crea consapevolezza ecologica

Questa è probabilmente la domanda più complicata a cui rispondere e che, senza dubbio, il bambino farà una volta che la sua comprensione capirà che c'è qualcosa di sbagliato contro ciò che deve essere combattuto. In questo senso, è meglio affrontare la questione da una prospettiva costruttiva, dicendoti che ci sono "brave persone" che fanno le cose per frenare il cambiamento climatico e per contrastarlo. È anche un buon momento per creare consapevolezza ecologica nella mente del bambino, poiché sarà in grado di capire che “ci sono cose che fanno bene al pianeta (come riciclare i rifiuti) e cose cattive (come gettare i rifiuti per terra ) "

Questa è senza dubbio una risposta semplicistica, ma quando si tratta di focalizzare il problema del cambiamento climatico sulla mente di un bambino, è più importante che tu capisca che ci sono "brave persone" che lottano contro ciò che è "cattivo" che Semplicemente "cattive persone" che lo fanno. Va tenuto presente che il bambino potrebbe non capire davvero come i cambiamenti climatici possono influenzarlo in una prospettiva completa ed è importante che la consapevolezza ecologica sia creata, ma non aver mai paura . Pertanto, un approccio costruttivo e positivo che enfatizzi le "buone azioni" che vengono attuate per contrastarlo sarà più comprensibile e istruttivo di un approccio apocalittico o disfattista.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Cause dei cambiamenti climatici per i bambini, ti consigliamo di inserire la nostra categoria di Cambiamenti climatici.

Raccomandato

Brucellosi bovina - Sintomi e trattamento
2019
10 strani comportamenti dei gatti
2019
Come insegnare a un gatto a usare il raschietto?
2019