Caratteristiche dell'ecosistema rurale e urbano

Nelle sue origini l'essere umano era un essere nomade, cioè il suo stile di vita consisteva nel spostarsi da un luogo all'altro sussistendo grazie alla caccia e alla raccolta. Tuttavia, durante il Neolitico, l'essere umano iniziò a formare gruppi e trovarsi in luoghi fissi, sostituendo la raccolta e la caccia con l'agricoltura e l'allevamento, noto come stile di vita sedentario. Pertanto, ciò si è evoluto, dando origine a diversi tipi di insediamenti e modificando le caratteristiche dell'ambiente, in modo che oggi possiamo distinguere tra ecosistemi rurali e urbani. Puoi distinguerli? In ti diciamo le caratteristiche dell'ecosistema rurale e urbano in modo che tu impari a differenziarle.

Ecosistema rurale: caratteristiche

Un ecosistema rurale è un ecosistema che conserva gran parte delle sue caratteristiche naturali e, allo stesso tempo, è stato modificato e adattato da e per l'essere umano, come città e villaggi. Le persone che vivono in queste aree si dedicano principalmente al settore primario, che comprende le attività agricole, zootecniche e agricole, mentre l'attività industriale è meno importante, essendo di tipo tradizionale e a basso rendimento. Inoltre, i macchinari e gli strumenti utilizzati sono di solito rudimentali, quindi, sebbene sia necessaria una maggiore manodopera, l'ambiente è difficilmente degradato o contaminato.

Lo stile di vita in un ambiente rurale è generalmente più tranquillo, poiché la densità della popolazione è più bassa, generalmente esiste un maggiore legame familiare e sociale ed è più vicino alla natura.

Va notato che l'ambiente rurale sta attualmente affrontando una situazione di spopolamento a causa della migrazione dei suoi abitanti nelle aree urbane, in genere i giovani in cerca di opportunità educative e di lavoro, il che implica la diminuzione dei tassi di natalità e con esso il conseguente invecchiamento della popolazione

Ecosistema rurale: vantaggi e svantaggi

Vantaggi dell'ecosistema rurale

I vantaggi più caratteristici dell'ecosistema rurale incidono in primo luogo sull'ambiente e sulla natura, poiché non vi è quasi alcuno sviluppo di sfruttamento o attività industriali, ciò non ne risente, favorendo il mantenimento dell'ambiente e l'esistenza della diversità delle specie, sia animali che verdure.

Per quanto riguarda l'essere umano, va notato che il costo della vita è inferiore, facendo riferimento al prezzo delle case o dei prodotti. D'altra parte, il ritmo della vita è più tranquillo e non è influenzato dall'inquinamento caratteristico dei centri urbani, quindi presenta un rischio minore di soffrire di alcuni tipi di malattie.

Svantaggi dell'ecosistema rurale

Gli svantaggi dell'ecosistema rurale si riferiscono alla minore esistenza di risorse sia tecnologiche sia economiche, che ostacola lo sviluppo della popolazione e influenza la loro qualità della vita, nonché le limitate opportunità di istruzione e occupazione, che obbliga i suoi abitanti per spostare o migrare.

Ecosistema urbano: caratteristiche

Un ecosistema urbano è quell'ecosistema che è stato notoriamente influenzato dall'attività dell'essere umano e che conserva a malapena le sue caratteristiche naturali, corrispondenti ai centri urbani e alle città . È in questo tipo di ecosistema che la maggior parte della popolazione è concentrata, principalmente dedicata al settore secondario e terziario, che comprende attività commerciali, industriali e amministrative, tra gli altri. Inoltre, macchinari, strumenti e processi sono moderni e industrializzati, presupponendo un maggiore consumo di risorse e un maggiore degrado ambientale e inquinamento.

Lo stile di vita in un ambiente urbano è agitato e talvolta è identificato o correlato allo stress, a causa dell'elevata densità di popolazione, delle sue agglutinazioni e ostruzioni nello spostamento, come ad esempio nei casi di traffico. D'altra parte, la popolazione dell'ecosistema urbano è poco correlata o ha contatti con l'ambiente.

L'ecosistema urbano, a differenza di quello rurale, è in fase di espansione a causa della sua continua massificazione e richiesta da parte della popolazione di opportunità educative, di lavoro e anche quando si tratta di godere di una maggiore varietà e opzioni di svago.

Nei seguenti articoli spieghiamo come la società e la tecnologia influenzano l'ambiente.

Ecosistema urbano: vantaggi e svantaggi

Vantaggi dell'ecosistema urbano

I vantaggi dell'ecosistema urbano, si riferiscono alle opportunità che offre a qualsiasi livello, esiste già un elevato sviluppo delle infrastrutture, che a sua volta porta alla creazione di nuovi posti di lavoro e, quindi, a un tasso più elevato di occupazione .

Svantaggi dell'ecosistema urbano

I suoi svantaggi riguardano sia l'ambiente che l'essere umano. L' ambiente è influenzato dalla formazione di immondizia, dall'accumulo di rifiuti, dall'inquinamento da fuoriuscite ed emissioni di origine industriale, dall'inquinamento acustico, dal degrado ambientale e quindi dalla perdita di biodiversità. L'essere umano è anche influenzato dai livelli di contaminazione, essendo in grado di soffrire sia di malattie che di situazioni di stress, il costo della vita è maggiore.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Caratteristiche dell'ecosistema rurale e urbano, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di ecosistemi.

Raccomandato

Benefici dell'aceto di mele per cani
2019
Ipertensione arteriosa sistemica nei gatti - Sintomi, cause e prevenzione
2019
Tipi di fiori commestibili
2019