Caratteristiche dei rettili per bambini

Uno dei tipi di animali che possono affascinare maggiormente i bambini sono i rettili, il che è dovuto a diversi motivi. In primo luogo, sono animali che, almeno a prima vista, differiscono notevolmente dagli animali a cui sono solitamente più abituati a vedere, come mammiferi o uccelli. E, in secondo luogo, a causa di un tipo di rettili che, nonostante siano estinti, colpiscono soprattutto per le loro grandi dimensioni: i dinosauri. Se vuoi sapere qualcosa in più sulle caratteristiche dei rettili e su come spiegare ai bambini cos'è un rettile e cosa no, continua a leggere Green Ecology e te lo diremo.

Quali caratteristiche hanno i rettili?

I rettili sono animali caratterizzati dall'avere una pelle squamosa formata dalla cheratina . Questa è una caratteristica comune a tutti i rettili e ha la sua ragion d'essere all'origine di questi tipi di animali. In effetti, i rettili si sono evoluti dagli anfibi . Gli anfibi sono caratterizzati dal vivere tra l'acqua e la terraferma. Tuttavia, milioni di anni fa, alcuni di questi anfibi si sono adattati alla vita terrestre, lasciando l'acqua permanentemente. Ciò li ha costretti ad adattarsi a questo nuovo mezzo e, di conseguenza, sono emersi i cambiamenti che caratterizzano gli attuali rettili.

In effetti, la pelle traballante è un chiaro adattamento della pelle morbida degli anfibi a un ambiente più secco, in cui non possono permettersi di perdere acqua. Inoltre, un'altra caratteristica dei rettili è il loro modo di riproduzione, quello che fanno attraverso le uova . Tuttavia, a differenza degli anfibi, le cui uova sono morbide perché poste nell'acqua, i rettili hanno le uova coperte da un guscio duro. Questo guscio duro è ciò che consente alle uova di non perdere l'acqua interna e, essendo impermeabilizzate, possono svilupparsi sulla terraferma senza problemi. Inoltre, un'altra differenza con gli anfibi è che la fecondazione viene eseguita internamente in tutti i rettili, che hanno in comune con uccelli e mammiferi.

Nel seguente articolo spieghiamo tutte le differenze tra rettili e anfibi.

Quando sono sorti i rettili?

La data esatta dell'emergere di questi animali è difficile da determinare. Nonostante ciò, dopo numerosi studi, i paleontologi hanno concluso che i rettili devono essere emersi sulla Terra in quanto tali, almeno 302 milioni di anni fa . Questo è noto grazie ai fossili di una piccola lucertola trovata in Nord America, che risponde al nome di Petrolacosaurus . Il Petrolacosaurus è considerato il rettile più antico di cui sono disponibili i dati. Visse durante l'alta Carbonifero, e il suo aspetto era simile a quello di una lucertola, con un corpo molto sottile che poteva raggiungere i 40 centimetri di lunghezza.

I paleontólos concordano sul fatto che, alla luce dei dati attuali, questo è il rettile più antico mai registrato. Secondo la sua teoria, questa piccola lucertola sarebbe l'origine dei rettili, poiché sarebbe il punto di svolta tra gli antichi anfibi e i nuovi animali che chiamiamo rettili. In realtà, questo rettile sarebbe il precursore di tutte le specie di rettili che sarebbero venute più tardi, siano essi rettili estinti come i dinosauri o altri rettili che hanno raggiunto il nostro tempo, come tartarughe, coccodrilli, serpenti o lucertole.

Tipi di rettili: sono i dinosauri?

In effetti, i dinosauri sono rettili . In particolare, questi rettili vivevano sulla Terra durante il periodo chiamato Mesozoico, che avrebbe coperto una distanza temporale da 251 milioni a 65 milioni di anni, a quel tempo ci fu una grande estinzione che finì la maggior parte dei dinosauri. In effetti, sebbene esistano diverse teorie al riguardo, la maggior parte della comunità scientifica concorda sul fatto che 65 milioni di anni fa ci fu un cambiamento climatico che portò all'estinzione quasi completa della maggior parte delle specie viventi che popolavano la Terra in quel momento Cioè, non è stata un'estinzione che ha colpito solo i dinosauri, ma animali di altri tipi, così come molte specie di piante sono scomparse in un periodo di tempo eccezionalmente breve.

Ciò suggerisce che, molto probabilmente, un cambiamento climatico di queste caratteristiche potrebbe essere dovuto solo a una grande catastrofe naturale e che abbia un effetto globale e devastante. In questo modo, gli scienziati hanno affermato che, una delle cause più probabili, sarebbe l' impatto di un asteroide sulla superficie del pianeta . Ciò avrebbe portato all'espulsione di una grande quantità di materiale solido nell'atmosfera, il che avrebbe impedito il passaggio della luce solare, che a sua volta avrebbe portato a temperature più basse in tutto il pianeta e l'impossibilità delle piante potrebbe Eseguire la fotosintesi Infine, ciò avrebbe portato a un effetto domino dalle piante agli animali, colpendo prima gli erbivori e poi i carnivori, generando la grande estinzione avvenuta 65 milioni di anni fa e che pose fine a questo tipo di grandi rettili in il nostro pianeta

Nel seguente articolo spieghiamo in dettaglio perché i dinosauri si sono estinti.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Caratteristiche dei rettili per bambini, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di animali selvatici.

Raccomandato

Fai il bagno al mio cane a casa
2019
Elenco delle residenze per cani di Almería e dei vivai
2019
Lemuri, in via di estinzione
2019