Campagne pubblicitarie ecologiche

Le campagne pubblicitarie ecologiche giocano con originalità e sorprendono nel vendere idee o prodotti che colpiscono le coscienze, passano all'azione o semplicemente sensibilizzano su questioni considerate di grande importanza ambientale. Il loro tono e credibilità cambiano molto a seconda della loro provenienza, perché c'è poco a che fare con un avviso di Greenpeace o WWF sull'Artico che scioglie, ad esempio, che la vendita di un'auto elettrica o la stessa campagna People and Planet Positive di Ikea, dove la società ha promesso di rimboschire un po 'meno di mezzo pianeta.

Il direct marketing può anche essere vestito di verde, come è accaduto, ad esempio, con il nuovo modello ecologico di Smart, che ha inondato le cassette postali con opuscoli di carta riciclata che contenevano un seme per far crescere una pianta. La sua campagna si rifletteva anche nei cartelloni pubblicitari e in generale in tutti i tipi di media, come con molti altri prodotti che vogliono evidenziare le loro caratteristiche ecologiche. In, affrontiamo il problema delle campagne pubblicitarie ecologiche.

Rispetto ambientale, conservazione degli animali

Ma cos'è pubblicizzato vero? Per definizione, la pubblicità evidenzia i punti di forza e mentire, mentire, non mentire o forse farlo indirettamente, cioè non dire la verità o non tutta la verità. Ma, in un certo senso, lo stesso vale per le campagne pubblicitarie ecologiche che vendono idee lodevoli come il rispetto ambientale o la conservazione degli animali. Troveremo sempre un'analisi più completa e più affidabile, se utilizziamo il nostro spirito critico per indagare sul problema in questione, anche se condividiamo l'approccio in questione.

Un'altra cosa molto diversa è il greenwhashing, pratiche pubblicitarie che utilizzano l'interesse sociale per l'ambiente per ripulire l'immagine di un'azienda come obiettivo principale. Questo è ciò che è stato fatto con la campagna Chevron concordiamo, la cui pubblicità televisiva (puoi vederla nel video) era troppo sospetta.

Ricordiamo che la compagnia petrolifera Chevron aveva un caso giudiziario aperto (noto come la Prova del secolo) per contaminare milioni di ettari della foresta pluviale ecuadoriana, e proprio in quel momento emise un annuncio in cui affermava che le compagnie petrolifere avrebbero dovuto scommettere sulle energie rinnovabili.

In breve, non è facile né tutto serve a convincere e, in breve, a superare la causa ambientale, ma è vero che gli annunci che hanno successo hanno una componente virale aggiunta con una forza di comunicazione bestiale, che serve a mobilitare la popolazione in intorno a un'idea, per una causa o un ideale. Vendere o non vendere è un'altra storia, collegata, sì, ma a distanza di anni luce dal valore etico che gli ambientalisti causano distillazione, il cui messaggio calma quando la forza dei fatti, dell'ingiustizia, indegna, si muove fino a quando non può bruciare tutto . Per fortuna.

Se desideri leggere altri articoli simili alle campagne pubblicitarie ecologiche, ti consigliamo di inserire la nostra categoria di Altre ecologie.

Raccomandato

Centri di Natale verdi facili da realizzare
2019
Omeopatia per gatti
2019
I più grandi cani del mondo
2019