Calendario dei vaccini per gatti

Vedi file Cats

Se possiedi un gatto o ne stai adottando uno, come proprietario responsabile, dovresti informarti di molte cose. Uno dei più importanti è la prevenzione di molte malattie gravi per loro. Questa prevenzione sarà raggiunta con la vaccinazione appropriata.

Ciò che è veramente importante è che, a seconda di dove risiediamo, alcuni vaccini o altri saranno obbligatori e anche la periodicità varierà. Continua a leggere questo nuovo articolo di milanospettacoli.com per informarti sul programma del vaccino per i gatti . Ciò assicurerà che la salute del tuo gatto sia più forte.

Che cos'è un vaccino e a cosa serve?

I vaccini sono sostanze create per aiutare il corpo a combattere alcune malattie . Queste sostanze vengono generalmente somministrate per via sottocutanea e contengono gli antigeni necessari per creare gli anticorpi nell'organismo del nostro gatto. A seconda della malattia che intendiamo combattere, i vaccini contengono frazioni di virus, microrganismi attenuati, ecc. È con questo leggero contatto della malattia, quando il sistema immunitario del nostro felino creerà le difese necessarie per combattere quella malattia nel caso dovesse verificarsi.

Le vaccinazioni che devono essere fatte ai nostri gatti possono cambiare in obbligatorio e periodicità in base all'area geografica in cui viviamo, perché può essere ad esempio che in quella zona ci siano specifiche malattie endemiche e che altri vengano sradicati. Pertanto, è nostro obbligo come cittadini di quella zona e come proprietari responsabili del nostro animale domestico, informarci di quali vaccini sono obbligatori e con quale frequenza dovremmo somministrarli al nostro gatto . È semplice come andare dal nostro veterinario e chiedergli di informarci sul programma di vaccinazione che dovremmo seguire, poiché oltre a quelli richiesti dalla legge, può raccomandarci qualche altro vaccino volontario perché è davvero importante per la salute del nostro partner.

È necessario che prima di vaccinare il nostro gattino ci assicuriamo che sia sverminato, in buona salute e che il suo sistema immunitario sia sufficientemente maturo, poiché questo è l'unico modo per un vaccino di agire ed essere efficace.

Come possiamo vedere è molto importante vaccinare i nostri animali domestici e per questo motivo da milanospettacoli.com ti consigliamo di vaccinarti ogni anno anche se può sembrare superfluo, perché in realtà è qualcosa di molto fondamentale e vitale per la salute sia del nostro felino che del nostro, perché ci sono alcune zoonosi che possiamo evitare con una semplice vaccinazione.

Da quale età dovremmo vaccinare il nostro gattino?

La cosa più importante è sapere che devi aspettare più o meno all'età dello svezzamento, poiché è vitale che il nostro gattino abbia già il sistema immunitario un po 'maturo ma non necessariamente affatto. Mentre i gattini sono nel grembo materno e mentre sono neonati, parte delle difese immunitarie della madre passano ai cuccioli di gatto e quindi sono protette per un po 'mentre creano il proprio sistema di difesa. Questa immunità trasmessa dalla madre inizia a scomparire tra le 5 e le 7 settimane di vita. Pertanto, il momento ideale per vaccinare il nostro gattino per la prima volta è di 2 mesi di vita .

È molto importante che mentre il nostro gattino non ha la prima vaccinazione completa, non uscire o interagire con i gatti che attraversano il nostro giardino. Questo perché non possiamo essere sicuri del livello di difese che potrebbero essere disponibili in quel periodo di tempo tra l'immunità acquisita da sua madre si sta esaurendo e che la prima vaccinazione ha pieno effetto.

Quale programma vaccinale per gatti dovremmo seguire in Spagna?

In Spagna non esistono vaccini obbligatori per legge per i gatti domestici. Pertanto, il programma di vaccinazione che dobbiamo seguire è raccomandato dal nostro veterinario di fiducia in base all'area in cui viviamo e ad alcuni aspetti della salute del nostro gatto.

È fondamentale che prima di essere vaccinato il nostro gatto venga testato per malattie come la leucemia felina e l'immunodeficienza felina.

Comunque qui presentiamo un calendario di base che di solito è seguito in Spagna per la vaccinazione dei gatti :

  • 1, 5 mesi: dobbiamo sverminare il nostro gattino in modo che la vaccinazione sia possibile in seguito.
  • 2 mesi: test di leucemia e immunodeficienza. Prima dose di trivalente, questo vaccino contiene il vaccino contro la panleucopenia, il calicivirus e la rinotracheite.
  • 2, 5 mesi: prima dose del vaccino contro la leucemia felina.
  • 3 mesi: rivaccinazione del trivalente.
  • 3, 5 mesi: rivaccinazione della leucemia.
  • 4 mesi: primo vaccino contro la rabbia.
  • Annualmente: da qui verrà effettuata una vaccinazione annuale per ciascuno dei precedentemente somministrati, poiché gli effetti devono rimanere attivi mentre diminuiscono e si perdono nel tempo. Pertanto, una volta all'anno vaccineremo il nostro gatto con il vaccino trivalente, il vaccino contro la leucemia e il vaccino contro la rabbia.

Qualcos'altro che è bene sapere sui vaccini per gatti

È molto importante che la salute dei nostri gatti venga vaccinata ogni anno, ma soprattutto per i gatti che escono e contattano altri gatti, di cui molte volte non sapremo il loro stato di salute.

Il vaccino trivalente protegge da due delle più comuni malattie respiratorie nei gatti, la rinotracheite felina e la calicivirosi felina, inoltre il trivalente contiene anche il vaccino contro una delle malattie che attaccano più gravemente il sistema digestivo e sanguigno, la panleucopenia felino. Il vaccino contro la leucemia è vitale per la salute del nostro gattino perché se hanno questa malattia è molto complicato e spesso porta alla morte.

Il vaccino contro la rabbia può sembrare superfluo perché si ritiene che in Spagna sia stato estirpato da decenni, ma poiché si tratta di una zoonosi molto grave, vale a dire che questa malattia viene trasmessa anche all'uomo, è davvero consigliabile vaccinarsi contro la rabbia a i gatti che vanno fuori.

Esistono altri vaccini per i felini domestici come il vaccino peritonite infettiva felina e il vaccino contro la clamidia.

Infine, se viaggeremo con il nostro gatto in un'altra area del mondo, è molto importante informarci se esistono vaccini obbligatori per gatti nel paese in cui viaggiamo, come di solito accade con il vaccino contro la rabbia, oltre a informarci di Malattie vaccinabili endemiche nell'area.

Questo articolo è puramente informativo, in milanospettacoli.com non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti veterinari o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a portare il tuo animale domestico dal veterinario nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se desideri leggere altri articoli simili al calendario dei vaccini per gatti, ti consigliamo di accedere alla nostra sezione sulle vaccinazioni.

Raccomandato

Come far crescere il gelsomino passo dopo passo
2019
Mammiferi in pericolo di estinzione
2019
Razze di cani da slitta e da neve - Lista completa
2019