Avvelenamento nei cani con acqua di mare - Pronto soccorso

Vedi i file dei cani

È comune per coloro che trascorrono una giornata di giochi con i loro cani in spiaggia a preoccuparsi se osservano che il loro migliore amico ha bevuto acqua di mare, soprattutto di fronte a vomito, diarrea o malessere. Tuttavia, ciò che molte persone non sanno è che l'acqua di mare è un'eccellente terapia naturale, che attualmente sta crescendo.

In questo articolo di milanospettacoli.com spiegheremo come riconoscere e cosa fare di fronte all'avvelenamento del cane dall'acqua di mare, ma vorremmo anche dettagliare alcuni dei vantaggi dell'introduzione dell'acqua di mare nella tua quotidianità.

Il mio cane ha bevuto acqua di mare, cosa può succedere?

Cosa c'è di più bello che portare il nostro cane in spiaggia per vederlo correre e divertirsi? Poche cose ci rendono più felici di vederli "sorridere". Ma cosa succede quando il nostro cane ingoia l'acqua di mare? Puoi ubriacarti? Queste sono le domande che normalmente ci vengono poste in ufficio quando i proprietari prendono in considerazione l'idea di portare il proprio animale domestico in spiaggia. A volte, l'arrivo delle onde provoca loro una sfida e cercano di morderle e, per questo, ingoiano l'acqua.

Andiamo in parti, l'assunzione di acqua di mare può essere benefica per la tua salute, attualmente ci sono terapie in cui sono raccomandate, ma tutte nella sua giusta misura e con il tempo necessario per abituare il corpo ad esso.

Tuttavia, se il nostro cane non ha mai bevuto acqua di mare e improvvisamente ne beve 1 litro nel suo stato naturale, non è che sia intossicato, ma che l'organismo risponderà a qualcosa di strano che è entrato. Potremmo avere vomito, diarrea e uno stato di malessere generale, simile a quello dell'intossicazione. A volte, può succedere anche con animali abituati a bere piccole quantità di acqua di mare e, quando ingeriamo una grande quantità di ictus, avremo gli stessi risultati.

Sintomi e trattamenti

Se pensi che il tuo cane possa aver ingerito una grande quantità di acqua di mare, dovresti essere consapevole dei possibili sintomi. Qui spieghiamo quali sono i sintomi più frequenti in un avvelenamento nei cani da acqua di mare:

  • vomita
  • Diarreas
  • apatia
  • svogliatezza
  • febbre

Questi sono alcuni dei possibili risultati quando si beve molta acqua di mare. Questo può spaventarci ed è importante rivolgersi al veterinario per valutare il grado di gravità. Un animale con vomito e diarrea deve disidratarsi rapidamente e, a seconda del suo peso e dell'età, può diventare fatale se non assistiamo urgentemente.

Soprattutto se osserviamo sintomi molto gravi di disagio, sarà essenziale rivolgersi allo specialista dell'emergenza. Ti consigliamo di seguire questo passo per passo:

  1. Metteremo il cane in un luogo ombreggiato senza sopraffare o urlare.
  2. Cercheremo di bere acqua in bottiglia ma non ti forzeremo se non vuoi.
  3. Andremo al centro veterinario.
  4. Verrai reidratato in base alla gravità, dal siero o dall'acqua in bottiglia.
  5. Possibile uso di antiemetici (per fermare il vomito), che dovrebbero essere valutati da un professionista. Personalmente non lo consiglio, poiché è meglio rimuovere l'acqua di mare dal corpo, quindi è necessario il vomito.
  6. Antidiarroici (stesso concetto sopra).
  7. Dieta rigorosa, indicata da un professionista.
  8. Controllo della temperatura, in quanto può portare a infezioni.

L'acqua di mare come terapia

Affinché non si verifichi avvelenamento da acqua di mare, dobbiamo sapere come applicarlo e per quali usi è raccomandato. Una volta che abbiamo acqua di mare, dobbiamo fare una grande differenza tra: puro (ipertonico) o diluito (isotonico).

Se è puro possiamo diluirlo, poiché non vogliamo che smettano di bere acqua perché non gli piace. La proporzione sarà 1/3 di acqua di mare e 2/3 di acqua dolce (rubinetto o bezoya). Dovrebbero assumere al massimo 20 ml al giorno . L'adattamento sarà sempre lento ma non ci saranno possibili avvelenamenti.

Un altro modo di somministrarlo in animali molto malnutriti o anoressici, per evitare l'intossicazione dovuta alla mancanza di adattamento del corpo, sarà applicato per via sottocutanea, sempre applicato da un veterinario. Gli usi e i benefici nei nostri animali possono essere:

  • Problemi al fegato
  • Lesioni cutanee (con garza)
  • Patologie gastrointestinali, ematiche e respiratorie
  • anoressia
  • Disturbi renali

Gli usi sono molteplici e in tutto il corpo, poiché agisce rigenerando le cellule .

Segni d'acqua di mare

Quelli che consigliamo vanno dal marchio naturale o dalla collezione in mare naturalmente, se siamo abbastanza fortunati da vivere vicino ad esso, e quelli " industriali o confezionati ".

Quelli di noi che vivono vicino al mare devono prendere alcune precauzioni per evitare avvelenamenti da microrganismi come E. coli, tra gli altri. Dobbiamo entrare in un'area in cui sappiamo che non è una bocca di una fogna con rifiuti umani. Una volta identificata l'area corretta, non è necessario entrare nel mare, dalla riva possiamo anche prenderlo. Esistono diverse opzioni:

  1. Entra nel mare con un tamburo chiuso per immergerlo e scoprirlo nell'acqua, così lo riempiremo più facilmente. Può anche essere dalla riva.
  2. Possiamo lasciarlo decantare in un luogo buio e fresco per una settimana.
  3. Possiamo filtrarlo con un filtro da caffè.

All'interno dei marchi industriali possiamo evidenziare:

  • Quinton Laboratories
  • Biomaris
  • Lactoduero

Questo articolo è puramente informativo, in milanospettacoli.com non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti veterinari o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a portare il tuo animale domestico dal veterinario nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili all'avvelenamento dei cani con l'acqua di mare - Pronto soccorso, ti consigliamo di andare alla nostra sezione Altri problemi di salute.

Raccomandato

Centri di Natale verdi facili da realizzare
2019
Omeopatia per gatti
2019
I più grandi cani del mondo
2019