Aree con pericolo di uragani

Un ciclone tropicale è noto come un uragano in alcune parti del mondo . È un sistema di tempesta che ha una circolazione chiusa attorno a un centro di bassa pressione e produce forti venti e piogge abbondanti. I cicloni tropicali sono carichi di energia per condensazione dell'aria umida. A seconda della loro forza e posizione, sono chiamati depressione tropicale, tempesta tropicale, uragano, tifone (specialmente nel sud-est asiatico) o ciclone. In, mostriamo quali sono le aree con pericolo di uragano.

Aree con più rischio di uragani

Alcune regioni del pianeta sono più soggette agli uragani, anche se i cambiamenti climatici stanno cambiando la situazione, come abbiamo potuto vedere con l'uragano Sandy, che è arrivato a New York. Gli uragani si formano in punti specifici negli oceani e portano una traiettoria che dipende dal sistema climatico globale.

Ci sono sette aree principali a rischio di uragani, secondo il Laboratorio oceanografico e meteorologico dell'Oceano Atlantico, un'istituzione americana che controlla e analizza i cicloni tropicali:

  1. Nord Atlantico (comprende l'Oceano Atlantico del Nord, il Golfo del Messico e il Mar dei Caraibi)
  2. Pacifico nord-orientale
  3. Pacifico nord-occidentale (comprende la costa dell'Asia e il sud del Mar Cinese)
  4. North Indian (il Golfo del Bengala e il Mar Arabico)
  5. Southwest Indian (costa africana)
  6. Indiano del sud-est australiano
  7. Southwest Australian-Pacific

Hurricane Formation Time

La maggior parte degli uragani si formano in una determinata area e in un momento specifico. Pertanto, si parla della stagione degli uragani. Tipicamente, i cicloni si formano a latitudini tra 10 e 30º, sia a nord che a sud. Da qui il suo nome: tropicale.

In genere, si formano dopo l'estate, poiché è quando la temperatura dell'acqua dell'oceano è più alta. Il mese più attivo (anche se sempre in base all'area e all'anno) è settembre. Va notato che nella regione del Nord Atlantico la stagione è diversa: va dal 1 giugno al 30 novembre circa. La sua massima intensità è anche alla fine dell'estate, alla fine di agosto e a settembre.

L'Oceano Pacifico nord-orientale, nel frattempo, ha un periodo di attività più lungo. Il nord-est del Pacifico ha cicloni tropicali durante tutto l'anno, anche se l'attività massima si verifica all'inizio di settembre. Nella regione dell'India settentrionale, le tempeste sono più numerose da aprile a dicembre, con picchi di intensità a maggio e novembre.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Zone di pericolo-uragano, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di fenomeni meteorologici.

Raccomandato

Piante per pareti verdi
2019
Alimenti proteici per cani
2019
Ipotiroidismo canino e aggressività - sintomi e trattamento
2019