Antidolorifici per cani con artrite

Vedi i file dei cani

Quando abbiamo un vecchio cane a casa, è normale che il dolore delle diverse articolazioni possa influire su di te in alcuni momenti (e in altri stare bene). Questo ci confonde dal momento che un giorno puoi alzarti senza voler sostenere la gamba sinistra, ma di notte la supporti perfettamente e non vuoi usare quella giusta.

In articoli precedenti abbiamo parlato dell'artrite nei cani, con le loro cause e trattamenti, ma oggi presteremo particolare attenzione agli analgesici per i cani con artrite .

A volte crediamo che i disturbi che soffriamo siano unici per gli esseri umani, ma non è sempre corretto. Da milanospettacoli.com ti diamo una piccola guida per aiutare il tuo cane quando sente molto dolore.

Cosa sono gli antidolorifici?

Sicuramente in questo momento nel kit del bagno o da qualche parte in casa, c'è un tablet con qualche antidolorifico per l'uomo. Sappiamo che sono da banco nelle farmacie e che quando qualcosa fa male è la prima cosa a cui ci rivolgiamo. Ma perché vogliamo sopprimere rapidamente il dolore senza pensare da dove viene? Hai mai pensato a quale droga stiamo parlando?

Gli antidolorifici sono farmaci la cui funzione principale è alleviare o eliminare il dolore . Combatte i dolori articolari, muscolari e persino dolorosi come il mal di testa negli umani affetti da influenza.

Esistono diversi tipi di farmaci analgesici:

  • Farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS): sono i più noti e più utilizzati, agiscono inibendo gli enzimi che aiutano la produzione di prostaglandine (sostanze mediatori del dolore). I famosi nei cani sono meloxicam, carprofen e ketoprofen, tra gli altri e diversi marchi.
  • Oppioidi principali: che a loro volta sono divisi in naturali (oppioidi) e artificiali (oppioidi). Sono sostanze narcotiche che agiscono a livello dei recettori dei neuroni del sistema nervoso imitando l'effetto analgesico degli oppiacei endogeni. Per renderlo più chiaro: producono un effetto simile a quello della morfina, il suo uso è molto limitato poiché può portare una serie di complicazioni secondarie. Abbiamo Fentanil e Butorfanolo come stelle, usati per interventi chirurgici o dolori molto intensi.
  • Farmaci adiuvanti: in associazione con quanto sopra possono potenziare l'azione, quindi non sono analgesici in sé. Evidenziamo corticosteroidi e anticonvulsivanti.

Non dimenticare che nessuno di loro può essere somministrato al nostro animale senza una precedente visita dal veterinario che valuterà le condizioni del dolore, quale dose sarà adeguata e il trattamento da affrontare. Ma, a mio parere come veterinario, che i proprietari assistano con un elenco dell'armadietto dei medicinali che hanno a casa, di solito aiuta e che sarà più economico visitare.

Piante per lenire il dolore

In precedenza ho scritto di condroprotettori naturali per cani, che ti incoraggio a leggere, non perché sia ​​anche mio, ma perché ci sono più opzioni di quelle che toccheremo qui.

Quello che ho intenzione di dettagliare di seguito è un elenco di piante o erbe che la natura porta per alleviare il dolore. Vorrei sradicare un po 'la convinzione che se il nostro cane fa male qualcosa dovremmo ricorrere a una droga. Non è così difficile dare al nostro cane queste alternative, sono anche analgesiche e la maggior parte non ha effetti negativi.

  • Iperico : pianta con effetto analgesico e sedativo. Da esso ottieni il farmaco omeopatico Hipericum, un buon modo per somministrare al nostro animale domestico le dosi (in gocce o globuli). Un altro modo di usarlo è quello di fare un impiastro per alleviare determinate aree in particolare e può essere molto alleviato. Possiamo farlo in un guanto di lattice dove mettiamo l'argilla bianca con acqua con qualche goccia di olio di questa pianta e possiamo applicarla più volte al giorno, prima di scaldarla nel microonde. Basta non usarlo come giocattolo perché dopo dovremo pulire l'intera casa.
  • Menta : non solo è molto facile da ottenere, ma è anche noto per alleviare il dolore gastrico. Possiamo avere delle piante in modo che il nostro animale venga purificato al momento di voler mangiare erba e congratularsi con il momento in cui lo mangi, così saprai che dovresti andare ad esso e non ad altri sulla nostra terrazza.
  • Valeriana : è molto probabile che tu già sappia e sappia che viene utilizzato per periodi di tempeste, fuochi d'artificio o rumori forti che spaventano il tuo animale domestico e così calmo. Ma ha anche un potere molto interessante per alleviare i dolori muscolari, i dolori delle femmine che sono con il loro ciclo mestruale e che hanno un momento terribile. Lo troviamo anche in farmacie come l'omeopatia commerciale nel modo che è più facile per loro amministrare o assemblare lo stesso cataplasma che abbiamo detto nell'iperico. Un segreto: se vuoi combinare la valeriana con l'iperpico in cataplasma sarà sorprendente.

Questo articolo è puramente informativo, in milanospettacoli.com non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti veterinari o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a portare il tuo animale domestico dal veterinario nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Antidolorifici per cani con artrite, ti consigliamo di andare alla nostra sezione Altri problemi di salute.

Raccomandato

Drago Barbuto
2019
Come fare un gel antibatterico naturale
2019
Il mio furetto non vuole mangiare, penso
2019