Animali in via di estinzione in Africa

L'inquinamento e la distruzione dell'habitat sono le principali cause di molte specie che sono attualmente in pericolo di estinzione in tutto il mondo. Nel caso del continente africano, a queste cause dobbiamo aggiungere anche un'altra come la caccia, sia legale che furtiva, che sta dietro il declino delle popolazioni di alcune delle specie animali più importanti in tutto il continente e il pianeta. Se vuoi conoscere alcuni degli animali in via di estinzione in Africa e sapere cosa possiamo fare per risolverlo, continua a leggere e ti mostreremo.

Animali in via di estinzione dei mammiferi in Africa

Di tutti gli animali che possiamo trovare in pericolo di estinzione in Africa, senza dubbio la parte più lunga della lista è quella occupata dai mammiferi. Questo perché sono grandi specie animali, il che significa che, dopo secoli di caccia e persecuzioni, le loro popolazioni si sono esaurite selvaggiamente. Inoltre, sebbene molti di questi animali siano protetti oggi, il bracconaggio rimane ancora una delle minacce più pericolose che devono affrontare.

Rinoceronte bianco

Nonostante il suo nome, è un rinoceronte grigio o pallido che occupa la parte meridionale dell'Africa e alcune regioni dell'Africa centrale situate nel sud del Sudan. È un animale inseguito da secoli come trofeo di cacciatore. Inoltre, dobbiamo aggiungere l'alto valore che è stato pagato per le sue corna, a cui, secondo alcune superstizioni, gli sono stati attribuiti poteri di guarigione magici.

Elefante africano

Questo animale ha il privilegio di essere il più grande animale terrestre vivente. Si differenzia dall'elefante asiatico in quanto è più grande e ha orecchie e zanne più grandi. Precisamente, i cacciatori li hanno perseguitati per secoli per le loro zanne, che, una volta strappate dal cadavere dell'elefante, vengono scambiate come avorio, un materiale molto costoso e, oggi, illegale a meno che non siano pezzi precedenti alla maggior parte normativa vigente sul patrimonio artistico. Tuttavia, nonostante ciò, esiste ancora un mercato nero che commercia con le zanne dell'elefante e questa è la principale minaccia che questi magnifici animali devono affrontare.

Asino selvatico

Sebbene non sia uno degli animali più conosciuti come molti altri animali che vivono nella savana africana, è uno dei più minacciati. In realtà, è una specie classificata come in pericolo di estinzione, poiché il numero di esemplari è molto piccolo e la sua riproduzione complicata. Attualmente, può essere trovato solo in una piccola regione dell'Etiopia e dell'Eritrea, a est del continente africano.

Ippopotamo pigmeo

È una specie di ippopotamo che si trova nelle regioni vicino al Golfo di Guinea. Tuttavia, sebbene l'habitat fosse piuttosto ampio, attualmente il numero di esemplari non supera i 3.000, il che lo rende elencato come una specie in via di estinzione.

ghepardo

Questo gatto ha il record di essere l'animale terrestre più veloce che esista. La sua distribuzione può essere trovata sia nelle regioni dell'Africa che in alcune aree del continente asiatico. Tuttavia, a causa della caccia e della distruzione del loro habitat, il ghepardo è attualmente elencato come specie minacciata.

scimpanzé

Esistono quattro diverse specie di scimpanzé e, tutte e quattro, sono minacciate. La causa principale di questa situazione è dovuta alla distruzione del suo habitat, la giungla, che viene bruciata per diventare campi coltivati. Le ultime popolazioni si trovano sia nell'Africa centrale che nella parte più occidentale del Golfo di Guinea.

gorilla

In questo caso, troviamo una specie che è minacciata dalle stesse cause degli scimpanzé, poiché condividono molti dei loro spazi, nonché le minacce che affrontano. Attualmente, i gorilla possono essere trovati in libertà solo in alcune regioni dell'Africa centrale, specialmente nell'area del Congo.

giraffa

Questo è l'animale che ha recentemente aderito a questa triste lista. Il motivo è che in 30 anni la sua popolazione è diminuita di oltre il 40% e gli esperti, visto che la sua tendenza per anni è che la popolazione diminuisce di più, l'hanno catalogata come una specie in via di estinzione. Scopri di più in questo altro articolo su Perché la giraffa è in pericolo di estinzione.

Rettili africani in pericolo di estinzione

Sebbene i mammiferi siano gli animali più numerosi quando si tratta di occupare gli elenchi di animali in via di estinzione, ci sono diversi casi di altri tipi di animali, ad esempio come nel caso dei rettili, che condividono anche questa triste situazione . Questi sono alcuni dei rettili che sono in pericolo di estinzione in Africa :

Serpente cieco

È un rettile che può essere trovato in diversi luoghi del pianeta, incluso il continente africano. Tuttavia, è uno dei rettili che è in pericolo di estinzione, sebbene sia classificato come in una situazione di pericolo minore.

Lucertola gigante di El Hierro

Questo rettile è originario di Isla del Hierro (Isole Canarie), quindi sebbene politicamente sia la Spagna e quindi l'Europa, il suo habitat si trova nel continente africano perché queste isole sono al culmine del Marocco e del Sahara occidentale. Questa specie è in grave pericolo a causa della persecuzione a cui è stata sottoposta per secoli. Attualmente, i programmi di protezione dovrebbero contribuire a garantire il futuro delle specie.

Tartaruga di cuoio

Questa tartaruga marina è distribuita nei mari tropicali di tutto il pianeta, compresa la costa africana vicino al Golfo di Guinea e la costa meridionale del continente. È uno dei rettili più minacciati, poiché, nonostante la sua protezione, la sua caccia continua in alcune regioni del pianeta a causa della domanda di conchiglie e carne in alcuni paesi dell'Asia.

Cosa possiamo fare per proteggere le specie in pericolo in Africa?

Le azioni necessarie per proteggere gli animali in via di estinzione in Africa devono provenire da due aree, una politica e una cittadina. Nel caso degli aspetti politici, è essenziale che i governi e gli organismi sovranazionali adottino misure concrete che vietino e perseguano la caccia e il commercio di questi tipi di animali. Allo stesso modo, è anche essenziale attuare programmi di protezione che promuovano la conservazione degli habitat delle specie minacciate, nonché programmi volti a promuoverne la riproduzione, nonché programmi di sensibilizzazione ed educazione sul campo.

D'altro canto, i comuni cittadini possono proteggere queste specie esercitando una pressione sulle diverse amministrazioni affinché vengano attuate le misure di cui sopra, nonché collaborando con entità che svolgono questo processo.

Inoltre, un altro degli aspetti più importanti da non trascurare è l'adattamento del nostro consumo ai prodotti che garantiscono che, per la loro fabbricazione, l'habitat di queste specie non sia stato distrutto. Ciò può essere ottenuto consumando prodotti locali e rispettosi dell'ambiente, evitando il consumo di prodotti realizzati con materie prime di dubbia origine. Un buon esempio si trova nel legno o nell'olio di palma, che sono due dei prodotti ottenuti dalla distruzione delle foreste africane e di altri luoghi, che colpisce alcune di queste specie, ad esempio Il caso degli scimpanzé.

Se desideri leggere altri articoli simili a Animali in pericolo di estinzione in Africa, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di Animali in pericolo di estinzione.

Raccomandato

Differenze tra animali vivipari e mammiferi
2019
Sintomi dell'aborto in un cane
2019
A che età i cani smettono di mordere tutto?
2019