Animali con respirazione tracheale: esempi e nomi

La respirazione è una delle azioni che tutti gli esseri viventi condividono, poiché è il modo in cui un essere vivente scambia gas dall'ambiente con il proprio interno, che consente di ottenere un gas che verrà quindi convertito in energia per svolgere il suo metabolismo e, in questo modo, poter vivere. La respirazione può essere effettuata in molti modi. Nel caso delle piante, respirano principalmente CO2, mentre gli animali lo fanno dal gas espulso dalle piante, l'ossigeno. Tuttavia, anche nel caso degli animali, esistono diverse forme di respirazione e, sebbene la respirazione polmonare sia una delle più conosciute, principalmente perché è il sistema utilizzato dall'uomo, non è nemmeno l'unica .

In effetti, uno dei più diffusi nel regno animale si chiama respirazione tracheale. Se vuoi conoscere gli animali con la respirazione tracheale e alcuni esempi con i loro nomi, continua a leggere perché in questo articolo troverai queste informazioni esatte e più correlate su questo argomento.

Che cos'è la respirazione tracheale?

La respirazione tracheale è caratterizzata dall'assenza di organi di grandi dimensioni destinati a eseguire la respirazione, come nel caso degli animali con polmoni. Invece, gli animali con respirazione tracheale sono caratterizzati da varie aperture in tutto il corpo. Queste aperture si collegano direttamente con un tubo, chiamato trachea, che si ramifica in tubi più piccoli chiamati trachelas, che sono infine quelli che distribuiscono l'aria alle cellule del corpo dell'animale.

In questo modo, il sistema di respirazione tracheale è caratterizzato da un sistema esteso in tutto il corpo e che consente la circolazione dell'aria direttamente dall'esterno all'interno dell'organismo animale con le trachee. Sebbene sia un sistema respiratorio poco conosciuto, è anche uno dei più comuni, poiché è caratteristico di animali particolarmente piccoli, che, sebbene di taglia ridotta, implicano anche che abbiano un numero molto elevato di esemplari alta.

Quali sono gli animali con respirazione tracheale - esempi con nomi

Come abbiamo accennato, è un sistema di respirazione comune ad alcuni degli animali più piccoli che possiamo trovare. Alcuni esempi di nomi di animali con respirazione tracheale sono i seguenti:

  • Insetti: gli insetti sono un gruppo di animali che sono caratterizzati come animali invertebrati e hanno tre paia di zampe (sei in totale). Sono uno degli animali più diffusi di tutti e possono essere trovati in entrambi gli ecosistemi acquatici come fiumi o lagune e terrestri, ad eccezione del continente antartico. Alcuni degli esempi più comuni di questi animali con respirazione tracheale sono formiche, vespe, api o scarafaggi tra molti altri.
  • Miriapodi: altri animali con respirazione tracheale sono miriapodi, simili agli insetti ma caratterizzati dall'essere terrestri e con molte più paia di zampe. Alcuni degli esempi più noti sono il millepiedi, i milpies o i sifilidi, tra gli altri.
  • Aracnidi: un altro gruppo di animali con respirazione tracheale sono aracnidi, simili agli insetti ma, in questo caso, sono animali con quattro paia di zampe e prive di antenne. Alcuni degli esempi più noti sono ragni, scorpioni, zecche o acari .
  • Onicofori: sono un gruppo di animali che si caratterizzano per avere due artigli oltre alle loro numerose zampe. Di solito sono chiamati "vermi vellutati", sebbene abbiano le loro caratteristiche che li differenziano da altre specie simili. Ci sono due grandi famiglie, i Peripatidae e i Peripatopsidae.

Limitazioni della respirazione tracheale

Come abbiamo visto, la respirazione tracheale è caratterizzata dall'uso da parte di piccoli animali. Ciò non è casuale, poiché è un tipo di respirazione che, privo di organi che consentono di assorbire grandi quantità di aria dall'ambiente, come con i polmoni, consente solo a questi tipi di animali di avere una piccola taglia. Se alcuni animali come gli insetti crescono di dimensioni eccessive, la respirazione tracheale sarebbe inefficace al momento di fornire ossigeno al loro organismo, quindi potrebbero morire affogati a meno che non si verifichino condizioni speciali, come, ad esempio, atmosfere con una quantità di ossigeno superiore.

In questo modo, è un tipo di respirazione che può essere trovato solo nei piccoli animali, poiché la quantità di ossigeno che può essere fornita al corpo è inferiore a quella offerta da sistemi di respirazione più complessi, come il polmonare, e che sì che ha permesso agli animali che usano questo sistema di respirazione di svilupparsi per raggiungere dimensioni molto più grandi.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Animali con respiro tracheale: esempi e nomi, ti consigliamo di inserire la nostra categoria Curiosità degli animali.

Raccomandato

Dove acquistare carne biologica
2019
Feci bianche nei cani - Cause
2019
Cosa fare se un serpente morde il mio cane?
2019