Alternative ecologiche al condizionamento dell'aria

Anche se a tutti noi piace goderci i raggi del sole e la piacevole sensazione termica che ci dà, dobbiamo tenere presente che il calore in eccesso può rappresentare un rischio per la nostra salute. In questo modo, proteggersi e combattere il caldo, soprattutto nei mesi estivi, è più che una pratica, una necessità.

Alcuni dei metodi più efficienti per evitare il calore consistono nell'uso di condizionatori d'aria, tuttavia presentano alcuni problemi e relativi effetti negativi, quindi offriamo alternative ecologiche al condizionamento dell'aria, rispettose della natura.

Perché l'uso dell'aria condizionata non è conveniente?

L'installazione di condizionatori d'aria nelle nostre case ci aiuta a mantenere una temperatura adeguata e confortevole. Tuttavia, questi dispositivi hanno anche effetti negativi sulla nostra salute e sull'ambiente :

  • Nella nostra salute, attraverso l'emissione di un gas inquinante che prima o poi finisce per manifestare i suoi effetti dannosi sul nostro sistema respiratorio, specialmente se già soffriamo di qualche tipo di malattia. Oltre a utilizzare l'aria condizionata, il più comune è che le finestre rimangono chiuse in modo che l'aria venga continuamente ricircolata senza dare la possibilità di rinnovare.
  • Nell'ambiente, a causa dell'elevato consumo di elettricità con i conseguenti problemi ambientali ad esso associati e dell'aumento dei gas inquinanti emessi nell'atmosfera che causano, tra gli altri problemi, il riscaldamento globale.

Alternative ecologiche al condizionamento dell'aria

Ci sono piccole abitudini che possono aiutarci a rinfrescarci in modo tempestivo, come bere acqua, mangiare cibi freschi, aprire finestre e consentire la formazione di correnti d'aria, se possibile, o chiuderle se le temperature esterne sono estreme, anche se purtroppo Queste misure saranno utili solo per pochi minuti.

Quando applichiamo metodi più efficaci possiamo rivolgerci a strutture specifiche o all'installazione di alcuni dispositivi o apparecchiature al fine di ottenere risultati più duraturi:

  • Architettura bioclimatica: è il metodo più antico esistente per combattere il calore. Si tratta della costruzione di case che sfruttano le loro forme, strutture, materiali e persino l'ambiente circostante. Utilizzare i filtri solari per impedire ai raggi di entrare nelle case, come l'uso di una semplice tenda da sole nelle finestre, dipingere le case con colori chiari che riflettono i raggi del sole o conservare i cortili interni con vegetazione e acqua che consentono la formazione di correnti d'aria fresca.
  • Ventilatori: grazie al movimento delle loro pale i ventilatori sono in grado di ridurre la temperatura dell'aria senza variare l'umidità dell'ambiente. Possono essere posizionati in diverse parti della stanza, anche se quelli più efficaci sono quelli che si trovano sul soffitto, poiché per legge della natura l'aria calda tende a salire e quindi il ventilatore è responsabile del raffreddamento. Il consumo di energia di questi dispositivi è inferiore a quello dell'aria condizionata e può utilizzare l'energia rinnovabile come fonte.
  • Pompe di calore : sono macchine che, per mezzo di condotti incorporati nella struttura della casa, consentono il trasferimento del calore da uno spazio a uno spazio più caldo, in modo che, invertendo il processo, così come è possibile ottenere calore, si potrebbe ottenere freddo. Ciò significa che l'installazione di questi dispositivi può essere utilizzata sia in inverno che in estate. Come svantaggi possiamo sottolineare che l'installazione è piuttosto complessa e che il consumo di energia è maggiore rispetto al caso della precedente alternativa.

La migliore alternativa all'aria condizionata

Tuttavia, la migliore alternativa ecologica ai condizionatori d'aria sono i sistemi di condizionatori evaporativi in grado di generare aria fresca evaporando l'acqua, poiché il cambiamento di fase di detto elemento da liquido a gas assorbe il calore, riducendo così il temperatura dell'aria La sua installazione non è molto più complicata di quella del condizionatore che presenta un dispendio energetico molto più basso, circa l' 80% inferiore a quello di un dispositivo convenzionale, oltre ad alcuni altri vantaggi come l'eliminazione di microrganismi dannosi per la salute degli esseri umani o che non utilizza alcun tipo di refrigerante, a tutto vantaggio dell'integrità dell'ambiente.

Forse, il suo principale svantaggio è che ha bisogno del costante approvvigionamento idrico anche se questo può essere ottenuto anche dalle piogge, cioè non deve essere acqua potabile dalla rete, quindi oggi è la migliore alternativa per Sostituzione dell'aria condizionata.

Se desideri leggere altri articoli simili alle alternative ecologiche al condizionamento dell'aria, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di energie rinnovabili.

Raccomandato

Pioderma nei cani - Sintomi e trattamento
2019
Perché i cani mangiano le feci?
2019
Curiosità scientifiche sull'atmosfera
2019