Alimenti vietati per i pappagalli

Vedi i segnalini pappagalli

I pappagalli sono uccelli raggruppati nella famiglia degli psittacidi e possiamo distinguere una grande diversità di specie che sono conosciute con lo stesso nome e che hanno caratteristiche simili, si stima che circa 300.

Al giorno d'oggi ci sono molte persone che hanno visto nel pappagallo un eccezionale animale da compagnia, caratterizzato soprattutto dalla grande bellezza che porta il variopinto motivo del suo piumaggio. Quando decidiamo di ospitare un animale nella nostra casa, dobbiamo sapere che, indipendentemente dalla specie scelta, ha bisogno di cure e di una certa dieta per godere di un buono stato di salute.

In questo articolo spieghiamo quali sono gli alimenti proibiti per i pappagalli.

L'alimentazione del pappagallo

Se abbiamo deciso di ospitare un uccello con queste caratteristiche, dobbiamo essere chiari quanto sia importante sapere quali sono gli alimenti proibiti per i pappagalli e quali alimenti dovrebbero far parte della loro dieta abituale, poiché in questo modo possiamo coprire tutti i requisiti nutrizionali della nostra animale domestico, che si tradurrà in buona salute.

Una dieta ideale per il nostro pappagallo deve avere i seguenti componenti:

  • Frutta: puoi mangiare qualsiasi tipo di frutta, mela, arancia, pera, albicocca, melone, fragola, mandarino, pompelmo e banana, tra gli altri. Sì, dobbiamo tenere presente che è necessario offrire una miscela di almeno 3 diversi frutti al giorno e combinarli in modo da non consumare una quantità eccessiva di un particolare frutto, soprattutto quando si tratta di frutti ricchi di zuccheri.
  • Verdure: devono anche essere presenti quotidianamente nell'alimentazione dei pappagalli, possiamo offrire spinaci, broccoli, bietole, scarola, carote, ravanelli, aglio giovane, gambi di sedano e peperoni. È anche importante variare.
  • Mangime secco: non è essenziale ma si consiglia vivamente di integrare l'alimentazione del pappagallo con mangime secco specifico per psittacidi.
  • Semi: il contributo dei semi non dovrebbe essere frequente come quello di frutta e verdura, ma altrettanto importante, sceglieremo semi secchi e germogliati.

Alimenti vietati per i pappagalli

Il cibo che forniamo al nostro pappagallo deve essere in linea con le caratteristiche del suo sistema digestivo, quindi è importante impedire al nostro animale domestico di mangiare cibi che sarebbero tossici per lei e che potrebbero causare molteplici e pericolosi effetti collaterali. Se vuoi che il tuo pappagallo mantenga condizioni di salute ottimali, evita di mangiare uno dei seguenti alimenti:

  • Esci
  • avocado
  • cioccolato
  • latte
  • alcool
  • carne
  • Bevande analcoliche
  • Bevande gassate
  • Zucchero in generale
  • caffè
  • Tuberi grezzi
  • prezzemolo
  • melanzana
  • cipolla
  • aglio
  • Semi di mela o pera
  • Cibo fritto
  • Alimenti con coloranti
  • Alimenti con aromi artificiali
  • conserve
  • Succhi artificiali
  • spezie

Anche se non dovremmo dare latte al nostro pappagallo, possiamo aggiungere derivati ​​del latte senza sale alla tua dieta, sempre con misura. Tubi e arachidi dovrebbero essere evitati nelle specie amazzoniche in quanto vi è una forte predisposizione all'obesità e questi alimenti sono altamente calorici.

Se prendi in considerazione queste informazioni e monitora correttamente il cibo del tuo animale domestico, sarà in grado di godere di un'alimentazione ottimale, che porterà a una buona salute.

Sintomi di ubriachezza

Come accennato in precedenza, se il tuo pappagallo ingerisce un alimento proibito, produrrà tossicità e una serie di reazioni avverse che comprometteranno il tuo stato di salute. Alcuni dei sintomi che indicano che il tuo pappagallo è malato sono i seguenti:

  • Mobilità ridotta
  • Occhi socchiusi
  • Perdita di appetito
  • Significativo aumento dell'appetito
  • Respirazione difficile e becco aperto
  • Notevole aumento dell'assunzione di acqua
  • Isolamento in un angolo della gabbia
  • diarrea
  • Perdita di peso

Questi sintomi non possono essere dovuti solo all'intossicazione alimentare, ma anche a una grande varietà di patologie sottostanti, quindi è di vitale importanza rivolgersi urgentemente al veterinario se si identificano alcuni dei segni sopra descritti nel pappagallo.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Alimenti proibiti per pappagalli, ti consigliamo di entrare nella nostra sezione dedicata ai problemi di alimentazione.

Raccomandato

Differenza tra biotico e abiotico
2019
Impedisci al mio gatto di urinare a casa
2019
Cosa fare con le batterie usate in modo che non contaminino
2019