Alimentazione del coniglio nano

File di animali: giocattolo o nano

L' alimentazione del coniglio nano è un aspetto fondamentale della sua cura, poiché ha un impatto diretto sulla sua salute e benessere. Tuttavia, dobbiamo sapere che la dieta del coniglio nano non si basa esclusivamente su alimenti commerciali, ma deve essere integrata con altri ingredienti.

In questo articolo di milanospettacoli.com spiegheremo in dettaglio cosa mangiano i conigli nani in diverse fasi vitali, ma ti offriremo anche alcuni suggerimenti extra da tenere in considerazione quando offri loro una buona cura e assicuriamo il loro benessere.

Che cos'è un coniglio nano?

Il coniglio nano, noto anche come coniglio giocattolo, appare in Olanda nel 20 ° secolo. La sua origine è dovuta all'incrocio tra piccoli conigli, il risultato della mutazione di un gene recessivo che provoca nanismo con esemplari domestici e selvatici. Grazie a questa traversata, la varietà nana, in particolare quella olandese, riuscì a stabilirsi.

Il coniglio nano raggiunge un massimo di 1, 5 chili e misura tra 30 e 50 centimetri . Come ti abbiamo già detto, nutrire un coniglio nano è un aspetto molto importante, poiché se offriamo una dieta inadeguata, il nostro coniglio può sperimentare varie patologie, come la diarrea, l'obesità e persino l'intossicazione.

Qui parliamo in dettaglio dell'alimentazione del coniglio nano.

Quanto dovrebbe mangiare un coniglio nano al giorno?

Non dovremmo essere sorpresi se osserviamo che il nostro coniglio nano mangia molto, dal momento che siamo di fronte a una specie che richiede un consumo continuo di cibo per mantenere un'adeguata motilità intestinale. Infatti, se ci rendiamo conto che il nostro coniglio non mangia, dovremmo andare dal veterinario, è un sintomo evidente che presenta qualche anomalia.

Per spiegare perché un coniglio mangia molto, dobbiamo prestare attenzione al meccanismo di digestione del coniglio nano, che è classificato come "passivo". Quando mangi qualsiasi cibo, rimane nel tratto digestivo fino a quando un altro cibo riesce a spingerlo nel corpo. In questo modo la digestione si verifica nei lagomorfi.

Una volta che il gruppo alimentare è stato digerito, il coniglio lo espelle attraverso una feci molli che ingerisce di nuovo per sfruttare tutti i suoi nutrienti. Questo si chiama coprofagia . Successivamente, gli escrementi vengono nuovamente espulsi sotto forma di feci dure, che non vengono più ingerite dal coniglio.

In questo senso, i tipi di cibo che sono combinati sono molto importanti, poiché alcuni possono essere fermentati nel tratto digestivo e causare diarrea. Gli alimenti ricchi di cellulosa e poveri di zuccheri, amido e grassi sono quindi più raccomandati.

Nelle sezioni seguenti spiegheremo quanto devi mangiare un coniglio giocattolo al giorno, poiché ciò dipenderà direttamente dal suo stadio vitale.

Alimentazione del coniglio nano del bambino

Dovresti sapere che i conigli giocattolo o i nani che sono popolarmente conosciuti come "bambini" sono in realtà chiamati " conigli ". Se hai appena adottato un coniglio nano e hai dei dubbi sulla sua alimentazione, ti mostriamo cosa mangiano i conigli nani .

Cosa mangia un coniglio nano di 1 mese?

L'alimentazione del coniglio nano è importante fin dai primi giorni della sua nascita. Prima di 3 mesi, si raccomanda che il gazapo consumi principalmente fieno, che dovrebbe essere sempre disponibile nella gabbia. Il fieno è ricco di fibre, aiuta a regolare la digestione e mantiene sani i denti. È anche importante tenere un contenitore con acqua fresca e pulita per tutto il giorno.

Il fieno, inoltre, può essere utilizzato per formare il nido del gazapo, in quanto viene utilizzato per costruire quello che sarà il letto. Non è consigliabile aggiungere una nuova porzione di cibo fino a quando il coniglio nano non avrà consumato ciò che è già all'interno della gabbia per evitare che marcisca.

Si consiglia un mangime commerciale che mangia un coniglio giocattolo, ricco di fibre e povero di grassi, con un massimo di tre cucchiai al giorno . In questa fase, i cereali dovrebbero essere evitati, in quanto contengono molto grasso e il coniglio opta per consumare quei pezzi con più alto contenuto di grassi e calorie.

Cosa mangia un coniglio nano da 3 a 12 mesi?

Dopo 3 mesi, le verdure fresche vengono aggiunte al consumo di fieno e mangimi. Quindi, aggiungi uno o due pezzi di verdure diverse due giorni alla settimana in modo che il gazapo li conosca e, allo stesso tempo, stai attento nel caso in cui causino diarrea o disagio.

Le porzioni che un coniglio giocattolo può mangiare aumentano man mano che l'individuo cresce, ma non possono mai superare l'assunzione di fieno o mangime durante questa fase. Equilibra con tre o quattro cucchiai di alimenti ogni giorno, oltre a pezzi di verdure a dadini da tre a quattro volte, e offre frutta solo un paio di giorni.

Alimentazione del coniglio nano adulto

Il coniglio giocattolo raggiungerà la maturità tra 9 e 12 mesi. In questa fase della sua vita è necessario ridurre le porzioni di mangime commerciale della dieta del coniglio nano e aumentare la frutta e la verdura fresca.

Cosa mangiano i conigli nani?

Ogni giorno, si consiglia di offrire tra tre e quattro diversi tipi di verdure, tagliate e pulite e non aggiungere un'altra porzione fino a quando il coniglio non le avrà consumate. Il fieno rimane indispensabile, quindi deve essere disponibile in ogni momento. Per quanto riguarda l' alimentazione per il coniglio giocattolo, scegli quelli che hanno una percentuale maggiore di fibre, un po 'di proteine, calcio e praticamente senza grassi. In un coniglio adulto, calcola tra 25 e 30 grammi al giorno .

In seguito all'alimentazione del coniglio nano, il frutto continua a limitarlo ad alcune volte alla settimana, poiché di solito è ricco di zuccheri e può essere dannoso per la salute dell'animale. Tra due e tre volte a settimana è più che sufficiente. Naturalmente, varia i tipi per il tuo coniglio per imparare a mangiare tutto.

Le prelibatezze per i conigli dovrebbero essere evitate, quindi ne offre alcune solo una volta ogni tanto, al massimo un paio di volte al mese. Allo stesso modo, un coniglio sano consuma approssimativamente tra 80 e 150 millilitri di acqua.

Tieni presente che i conigli giocattolo o nani possono investire gran parte della giornata nel solo mangiare, quindi se non sei a casa, lascia un sacco di fieno e la porzione giornaliera di mangime nella gabbia, oltre ad alcune verdure fresche ma senza riempire lo spazio di cibo per evitare che si rompa. Anche se mangiano abbastanza, le porzioni di ogni occasione sono piccole.

Frutta e verdura per conigli nani

Per una corretta alimentazione del coniglio giocattolo dobbiamo conoscere in profondità l'elenco di frutta e verdura raccomandato per la specie. Ricorda che è molto importante variare gli alimenti per arricchire la tua giornata e fornirti la dieta più equilibrata possibile.

Ecco alcuni frutti e verdure per conigli nani :

  • spinaci
  • carota
  • barbabietola
  • cetriolo
  • basilico
  • rapa
  • sedano
  • lattuga
  • erba medica
  • broccoli
  • Bietola svizzera
  • rucola
  • trifoglio
  • papaia
  • ciliegia
  • kiwi
  • pesca
  • ananas
  • anguria
  • fragola
  • melone
  • mela
  • carciofo
  • menta

Alimenti vietati per conigli nani

Ci sono, inoltre, alcuni alimenti dannosi per il tuo coniglio, o che è meglio consumarli con moderazione per evitare problemi di stomaco e persino avvelenamenti. Alcuni di essi sono:

  • Erba di mora
  • avena
  • latteria
  • verdure
  • Prezzemolo (in grandi quantità)
  • pane
  • patate
  • verdure
  • Caramelle e Zuccheri
  • belladonna
  • Cibo fritto
  • Alimenti per umani, cani o gatti
  • noccioline

Controlla l'articolo su "Alimenti vietati per conigli" per conoscere tutti questi alimenti in dettaglio e impedire al coniglio giocattolo di consumarli.

Come nutrire un coniglio nano?

Ora che sai tutto sull'alimentazione dei conigli nani, aggiungiamo alcuni consigli e suggerimenti generali per sapere come nutrire correttamente un coniglio nano:

  • Offri frutta e verdura lavate, tagliate e a temperatura ambiente, mai fredde dal frigorifero.
  • Osserva la salute del tuo coniglio quando introduci un nuovo cibo, solo allora puoi sapere se il tuo corpo lo assimila correttamente.
  • Il fieno dovrebbe essere sempre disponibile, ma assicurati che le porzioni siano fresche.
  • Include pezzi o blocchi di legno che il coniglio può rosicchiare per indossare i denti, poiché non smettono mai di crescere. Tieni presente che non possono essere verniciati o trattati. Per ulteriori informazioni, consulta l'articolo su "Crescita anormale dei denti di coniglio".
  • Apporta cambiamenti dietetici gradualmente, mai all'improvviso.
  • Se un alimento (verdura o frutta) trascorre tutto il giorno nella gabbia, rimuoverlo e scartarlo per impedirne la decomposizione.

Se desideri leggere altri articoli simili a Feed sui conigli nani, ti consigliamo di accedere alla nostra sezione Diete bilanciate.

Raccomandato

I 10 gatti più rari al mondo
2019
Differenze tra istrice e istrice
2019
La migliore alimentazione per gatti con insufficienza renale
2019