Alimentazione per cani con problemi cardiaci

Vedi i file dei cani

Ci sono molte persone che non hanno alcun dubbio quando si tratta di accogliere un animale a casa, poiché il cane è una delle opzioni più comuni e non dovrebbe sorprenderci, è vero che stiamo affrontando il miglior amico del uomo e che la lealtà di un cane spesso ci lascia perplessi.

Accogliere un cane è sinonimo di acquisire una grande responsabilità e prestare tutta l'attenzione, l'affetto e le cure di cui hai bisogno in modo da poter godere di una vita piena e felice, tuttavia, nel corso degli anni sono anche sensibili a numerose malattie .

In questo articolo ti mostriamo come puoi aiutare il tuo amico attraverso un'alimentazione ottimale, esponendo le basi dell'alimentazione per cani con problemi cardiaci.

Patologie cardiache nei cani

Tra il 20 e il 40% della popolazione canina subisce danni alle valvole del cuore e, cosa interessante, la stessa percentuale è in sovrappeso, quindi possiamo osservare come lo stato nutrizionale e le abitudini alimentari influenzano la salute dei nostri animali domestici, lo stesso in modo che il cibo umano inneschi anche numerose patologie.

Se estrapoliamo queste percentuali a piccole razze, come lo yorkshire o il pechinese, l'indice aumenta, poiché il 60% di questi cani soffre di qualche tipo di problema cardiaco.

Le patologie cardiache nei cani si traducono in insufficienza cardiaca, vale a dire che il pompaggio del cuore è ridotto e con ciò diminuisce anche il contributo di ossigeno, sangue e sostanze nutritive ai tessuti, che influenza tutto il suo corpo.

Come accennato in precedenza, il cibo è direttamente correlato a questo tipo di patologie (sebbene siano coinvolti altri fattori) ed è possibile prevenirle se nutriamo il nostro amico nel modo appropriato, tuttavia, se la malattia è già stata diagnosticata, dobbiamo sapere che un adeguato L'alimentazione dovrebbe far parte del trattamento.

Riconosci i sintomi dell'insufficienza cardiaca nel cane

Se il nostro cane soffre di un disturbo cardiaco, dobbiamo avvisarlo il prima possibile, in modo da poter andare rapidamente dal veterinario, che prescriverà un trattamento dietetico e talvolta farmacologico. L'insufficienza cardiaca nei cani può manifestarsi come segue:

  • Stanchezza da qualsiasi tipo di attività fisica come camminare o giocare
  • tosse
  • Respirazione accelerata
  • Polso veloce
  • Perdita di appetito

Possiamo prendere il polso del nostro cane posizionando il dito indice e l'anello all'interno della coscia del nostro animale domestico, le normali frequenze cardiache sono le seguenti:

  • Da 100 a 160 battiti al minuto per cani di peso inferiore a 13 chili
  • Da 60 a 100 battiti al minuto per cani di peso superiore a 13 chili

Requisiti nutrizionali specifici per il cane con problemi cardiaci

L'alimentazione di un cane con problemi cardiaci dovrebbe coprire i seguenti requisiti nutrizionali specifici:

  • Basso contenuto di sale : il sale comune o il cloruro di sodio trattengono i liquidi, il che si traduce in un volume sanguigno maggiore, poiché il plasma sanguigno è principalmente acqua. Aumentando il volume del sangue circolante, il cuore supporta ancora più lavoro, per questo motivo è così importante che la dieta del nostro cane sia povera di sale.
  • Straordinario contributo della taurina : la taurina è un aminoacido presente nelle proteine ​​animali ed è essenziale per il corretto funzionamento delle cellule cardiache. Lo troviamo nel pesce, carne di pollo e vitello, tra gli altri alimenti. È anche comune per il veterinario raccomandare un integratore alimentare a base di taurina.
  • Nutrizione gustosa e appetitosa : come abbiamo visto prima, l'insufficienza cardiaca può manifestarsi attraverso una significativa perdita di appetito, che compromette la nutrizione del nostro animale domestico. Affinché il cane possa ingerire l'energia necessaria attraverso l'alimentazione, dobbiamo offrirgli cibo che sia appetitoso per lui, incluso un cibo umido specifico per i cani.

Cibo equilibrato o cibo fatto in casa?

È evidente che il mangime si adatta perfettamente alle esigenze nutrizionali dei nostri cani e inoltre, di fronte a un problema cardiaco, dobbiamo sapere che esistono linee specifiche di nutrizione canina che commercializzano mangimi che soddisfano tutte le caratteristiche sopra menzionate nella loro composizione nutrizionale. Dovresti anche tenere presente che se il tuo cane ha mangiato penso che per tutta la vita non dovresti cambiare bruscamente la sua dieta.

Tuttavia, il problema sorge quando il nostro cane è abituato al cibo fatto in casa e viene diagnosticato l'insufficienza cardiaca, quindi dobbiamo cercare di coprire le sue specifiche esigenze nutrizionali attraverso il cibo per il consumo umano.

In ogni caso, il veterinario ti dirà quale tipo di cibo è il più appropriato per il tuo caso e ti aiuterà a implementarlo progressivamente e ti consiglierà anche come alimentare correttamente il tuo animale domestico con cibo fatto in casa, se necessario.

Se desideri leggere altri articoli simili a Nutrizione per cani con problemi cardiaci, ti consigliamo di accedere alla nostra sezione di Diete fatte in casa.

Raccomandato

Cura della magnolia
2019
Ectropion nei cani
2019
Tipi di terreno e loro principali caratteristiche
2019