5 trucchi per l'addestramento dei cani che ogni proprietario dovrebbe conoscere

Vedi i file dei cani

L'addestramento canino è più di un processo di apprendimento per il cane, è la pratica o lo stato che consente di rafforzare il legame tra cane e proprietario, consentendoci nel contempo di conoscere il nostro animale domestico e interagire con esso. La formazione ci consente anche di comunicare con lui attraverso gli ordini, facendogli capire meglio cosa ci aspettiamo.

Oltre a quanto detto in precedenza, l'addestramento del cane è uno strumento di base che consente un'armoniosa convivenza tra tutti i membri della famiglia, incluso il cane. Continua a leggere questo articolo da milanospettacoli.com per scoprire 5 trucchi di addestramento del cane che dovresti conoscere.

1. Non punire, premiare

Una formazione canina corretta non può essere basata su metodi di punizione in nessun caso, al contrario, dobbiamo sempre usare il rinforzo positivo come strumento fondamentale.

Sai cosa significa?

Il rinforzo positivo è quello di premiare il cane con trattamenti specifici per cani, carezze e persino con parole gentili quando mostra un comportamento che ci piace, quando risponde bene a un ordine o semplicemente quando è calmo e calmo.

Ciò consente al cane di associare positivamente una determinata azione. Non punire il cane per ciò che fa di sbagliato, premiarlo per ciò che fa bene.

2. Indizi fisici e verbali concreti

Al momento di educare un cane useremo parole e gesti, in questo modo il cane capisce esattamente cosa ci aspettiamo da lui e lo aiuta a ricordare più facilmente.

È importante che sia il segnale fisico che quello verbale siano sempre gli stessi, altrimenti il ​​cane sarà confuso e non saprà esattamente cosa gli viene chiesto. Devono essere semplici segnali e il tono della voce deve essere sempre fermo.

L'uso del linguaggio del corpo aiuterà in futuro se il nostro cane soffre di problemi di udito quando cresce.

3. Lavora con un cane mentalmente e fisicamente sano

Anche se sembra abbastanza ovvio addestrare il tuo cane quando soffre di stress o dolori muscolari non aiuta affatto, al contrario, un cane con disagio risponderà molto peggio ad una sessione di allenamento e non diciamo una lunga sessione di allenamento.

Vai dal veterinario o da un etologo se il tuo cane soffre di qualche tipo di problema, questo ti aiuterà a migliorare la qualità della tua vita e a iniziare a praticare tutti i tipi di attività.

4. Addestra il tuo cane in un luogo privo di distrazioni

Per iniziare qualsiasi esercizio di addestramento canino è molto importante che il tuo cane sia libero da distrazioni, poiché solo allora può concentrarsi completamente su di te e su ciò che chiedi.

Evita stimoli esterni eccessivi come il rumore della strada o la presenza di altri cani che potrebbero distrarti. Inizia gli esercizi quando è rilassato e gode di un ambiente completamente calmo.

5. Formazione in diverse situazioni

Affinché il processo di addestramento dia tutti i risultati attesi, è molto importante che tu pratichi gli esercizi con il tuo cane in diverse situazioni dopo averli assimilati.

Se il tuo cane obbedisce sempre all'ordine "siediti" in cucina, può essere che sia confuso e che quando è fuori da quell'ambiente non lo riconosca o pensa di non eseguirlo.

È per questo motivo che devi allenarlo in diversi ambienti, allo stesso modo è molto importante per il tuo apprendimento che tu cambi l'ordine delle esercitazioni.

Se vuoi leggere altri articoli simili a 5 trucchi di addestramento del cane che ogni proprietario dovrebbe conoscere, ti consigliamo di accedere alla nostra sezione Istruzione di base.

Raccomandato

Estrazione artigianale e suoi effetti sull'ambiente
2019
La più grande medusa del mondo
2019
Deworming nei cani
2019