5 modi curiosi per creare energia rinnovabile

Le energie pulite possono essere generate in mille modi. Usando tecnologie diverse o adattandole in modi diversi si ottengono risultati a volte sorprendenti.

In questo post esamineremo cinque modi non convenzionali per generare energia rinnovabile . Iniziative curiose come la metanizzazione del siero di latte, l'uso di alghe per generare energia assorbendo lo smog del traffico, strade solari, turbine senza pale e, quinto, aquiloni per turbine eoliche.

Metanizza il siero di latte

Trasformare il siero di latte dal siero di latte o il siero di latte utilizzato per trasformare i latticini in energia pulita, come formaggio o burro, è un utile riciclaggio che rende possibile un sistema di metanizzazione che ha richiesto dieci anni di ricerca. Grazie a ciò, viene utilizzato un rifiuto che viene normalmente considerato un rifiuto per ottenere elettricità.

L'iniziativa, realizzata dall'Unione dei produttori di Beaufort, in Francia, ha richiesto un investimento di 13 milioni di euro. Grazie a questo sistema, questi rifiuti vengono rimossi e il biogas viene ottenuto per l'uso nelle aziende agricole e la vendita di eccedenze. In particolare, ogni anno vengono prodotti tre milioni di kWh, equivalenti alla spesa media di elettricità di 1.500 persone.

Alga fattoria in città

Sfruttando il vorace appetito mostrato dalle alghe per l' anidride carbonica, il gruppo di progettazione Cloud Collective ha deciso di creare un'interessante fattoria di alghe che ha assorbito lo smog delle città e a sua volta ha generato energia verde.

Posizionata su un ponte su un'autostrada svedese, la sua fattoria utilizzava il sole e la CO2 per crescere e produrre grandi quantità di ossigeno. Un luogo chiave per diventare un progetto inedito, integrato nella città come un'area verde, purificante e generatrice di energia che potrebbe essere collocata nei luoghi più inaspettati.

Il progetto è stato installato sfruttando la celebrazione di un festival del giardino a Ginevra e, come spiegato dai suoi creatori, il suo obiettivo era far crescere le alghe all'interno dei tubi in spazi pubblici appositamente inquinati. Il sistema era alimentato dall'energia generata dai pannelli solari.

Infine, la coltivazione di alghe ha comportato un aumento del biodiesel, tra gli altri prodotti. In questo modo, evita anche di dover dedicare terreni agricoli alla produzione di piante con cui generare biocarburanti.

Strade solari

Le strade solari hanno una grande speranza nel progetto Solar Roadways. Almeno, se vogliamo andare oltre il virtuale o i prototipi e trasformarli in una realtà su larga scala.

La proposta di Scott e Julie Brusaw è un sistema basato su pannelli solari e LED. Il suo obiettivo, logicamente, è quello di cercare un futuro più sostenibile in cui la strada fosse autosostenibile.

Questa è stata una lunga strada . Innanzitutto, è stato cercato il modo di proteggere la parte elettronica del tempo e il costante passaggio dei veicoli. Cioè, le celle solari incluse all'interno dovevano essere protette, una grande sfida che sono riuscite a superare.

La generazione di energia solare dovrebbe consentirne il finanziamento e la manutenzione, oltre a generare energia in grado di illuminarla e migliorare la sua segnalazione mediante l'illuminazione notturna in cui vengono utilizzate le luci a LED.

Hanno anche incorporato un sistema termico anti-ghiaccio che può essere attivato quando si accumula ghiaccio o neve e sistemi di allarme di pericolo come la presenza di un animale sulla strada.

La sua proposta, in breve, è una strada intelligente basata su un gigantesco arazzo di pannelli di vetro riciclato esagonale che migliora la visibilità notturna e aumenta la sicurezza grazie all'autoproduzione di energia pulita. E ... quando possiamo godercelo? Qualche mese fa ha fatto il suo secondo round di finanziamento, quindi il progetto sta procedendo.

Mulini a vento senza pale

È difficile immaginare una turbina eolica senza pale, ed è ancora più difficile credere che con essa l'energia del vento possa essere raccolta in modo efficiente . Nulla è più lontano dalla realtà, tuttavia. La start-up spagnola Vortex Bladeles ha raggiunto questo obiettivo sfruttando l'effetto noto come vorticità, prodotto quando colpisce un oggetto.

L'aspetto è di alcuni post. I suoi materiali semirigidi includono materiali piezoelettrici che si deformano quando il vento vibra. Sfruttano i vortici che formano il vento per iniziare a oscillare, con cui si ottiene energia meccanica . Sarà da esso come viene generata l'elettricità.

Secondo i loro creatori, queste curiose turbine eoliche sono più rispettose dell'ambiente, sia a livello paesaggistico che quando si tratta di ridurre l'inquinamento acustico e il rischio per gli uccelli.

Aquiloni per turbine eoliche

Le turbine eoliche del progetto Makani, un'iniziativa di Google, consentono di ottenere energia eolica in ogni momento. È un grande vantaggio rispetto alle turbine tradizionali, che richiedono condizioni meteorologiche favorevoli.

In questo caso, d'altra parte, non è necessario attendere che il vento soffi dal bello. È possibile generare energia elettrica da essa andando nella ricerca. Ma come si fa? Fondamentalmente, ascendente, proprio come fa un aquilone.

Quando viene raggiunta l'altezza necessaria, un'altezza variabile in ciascun caso, l' obiettivo viene raggiunto. La forma dell'aereo e il pilotaggio remoto tramite software facilitano le cose per arrivare al punto giusto e anche per controllare la discesa. Un'invenzione peculiare con cui la produzione di energia può essere raddoppiata. Inoltre, l'infrastruttura è più economica e anche il trasporto e l'assemblaggio.

Se vuoi leggere altri articoli simili a 5 modi curiosi per creare energia rinnovabile, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di energie rinnovabili.

Raccomandato

I roditori più intelligenti
2019
Errori comuni durante l'educazione di un cucciolo
2019
15 errori commessi con i cani
2019