5 gesti che inquinano più di quanto immagini

Metti i materiali tossici nella spazzatura, quando dovremmo farlo in un luogo pulito, appositamente progettato per un corretto riciclaggio, trasmette un elevato conto all'ambiente. E lo stesso si può dire di altri gesti apparentemente innocenti che, tuttavia, possono causare significativi danni ambientali, come nel caso dell'idea romantica di rilasciare palloncini in aria.

In questo post vedremo cinque gesti molto comuni su cui c'è una mancanza di consapevolezza . Poiché riteniamo che l'informazione sia il primo passo per essere più responsabili con l'ambiente, un buon modo per iniziare a essere più critici con le nostre abitudini quotidiane è quello di conoscere meglio le conseguenze dell'agire troppo felicemente in infinite situazioni.

Getta le batterie nella spazzatura

L'effetto che le batterie causano nell'ambiente è tutt'altro che benefico, con il fatto aggravante che è un prodotto di enorme uso, con il quale a livello globale viene servito il dramma ambientale.

Quando si smaltiscono le batterie, è necessario tenere presente che non farlo correttamente significa contribuire a un processo di contaminazione del suolo e dell'acqua. Ad esempio, si stima che una piccola batteria al mercurio a bottone, come quella utilizzata negli orologi o nelle cuffie, sia in grado di contaminare circa 600 mila litri di acqua, mentre la batteria allo zinco inquina circa 12 mila litri e la batteria alcalino circa 167 mila litri, diciamo.

Sebbene il processo di decomposizione possa avere centinaia di anni, la pioggia, il calore o altri fattori lo accelerano, il che inizia a rilasciare elementi tremendamente inquinanti come metalli come mercurio, cadmio, litio o piombo . Quando entrano in contatto con la terra o l'acqua, degradano l'ambiente in modo irreversibile che influenza l'ambiente e, con esso, possono entrare nella catena trofica e influire sulla nostra salute.

I gesti ecologici al riguardo? Entrambi optano per batterie ricaricabili e le usano in modo efficiente e, una volta scartate, le portano in un punto pulito. Li troveremo più vicini di quanto ci aspettiamo, ad esempio nei supermercati o in altri stabilimenti.

Guidare in modo inefficiente

Se quando acquistiamo un'auto è fondamentale decidere se un veicolo diesel, benzina, ibrido o elettrico sia più o meno ecologico, anche la modalità di guida è decisiva.

Uno stile di guida che inquina meno e spende meno carburante significa risparmiare denaro e ridurre la nostra impronta di carbonio. Come dimostrato, una guida efficiente consente di risparmiare fino al 20 percento di carburante e di ridurre le emissioni di oltre il 50 percento.

È importante avviare il motore senza accelerare o iniziare la marcia subito dopo aver avviato il motore a benzina e attendere alcuni secondi nelle auto diesel. Allo stesso modo, è necessario utilizzare ingranaggi lunghi e basse rivoluzioni, tra le altre misure molto semplici da applicare.

Getta gli anelli di birra nella spazzatura senza tagliare

Gli anelli di plastica utilizzati per contenere le diverse lattine di birra o bibite sono un pericolo per l'ambiente quando vengono scartati. Il problema sorge non solo perché è una plastica, ma per la sua forma, un pericolo soprattutto per la vita marina.

Quegli anelli che raggiungono il mare perché trascinati dal vento o spinti dalla foce del fiume o perché lasciati sulla spiaggia, possono soffocare o strangolare pesci, tartarughe o altra fauna marina. Come rimediare? Tagliamo gli anelli con le forbici prima di gettarli nella spazzatura o, girando ancora più fine, preferiamo le bottiglie restituibili o quei contenitori che non li includono.

Usa la toilette come cestino o cestino

Gettare i rifiuti nella toilette non è così innocuo come può sembrare. Al contrario, gettare la toilette da salviettine umidificate a tamponi, olio, droghe, mozziconi di sigaretta o prodotti per la pulizia, nonché vernici o solventi significa fare un cattivo servizio all'ambiente.

Anche lo scarico di rifiuti organici, al di là dell'uso per cui è previsto, significa contaminazione non necessaria. Non dimentichiamo che la depurazione delle acque non è sempre appropriata come dovrebbe essere, e non viene sempre eseguita, in quanto vi sono luoghi che non dispongono di impianti di trattamento delle acque reflue o che sono carenti. Pertanto, usiamo il bagno solo per quello che è stato progettato. Non è un cestino o spazzatura, ovviamente.

Lascia scappare un pallone

Lasciare un pallone sollevare il volo e perderlo di vista può essere molto romantico, senza dubbio, ma la vita reale ha anche la sua croce, come le monete. In questo caso, lasciare che un palloncino si perda nel cielo è un pericolo per la natura .

Ma è davvero così drammatico? Se consideriamo il problema in generale, la verità è che i palloni alla deriva finiscono per provocare il caos nell'ambiente naturale. Il problema è ancora sconosciuto alla maggior parte della popolazione, ma le cose potrebbero cambiare grazie all'attività di un'associazione che è emersa proprio per sensibilizzare sull'argomento.

Balloons Blow è il nome dell'organizzazione che ci avverte di quanto sia facile che questi palloncini finiscano nello stomaco degli animali, in particolare pesci, uccelli e altra fauna marina che non è in grado di distinguerlo dal cibo. In questo modo, quando galleggiano sull'acqua, li mangiano e finiscono per morire, perché il palloncino è bloccato nel sistema digestivo.

Se vuoi leggere più articoli simili a 5 gesti che inquinano più di quanto immagini, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria Inquinamento.

Raccomandato

Granuloma acrale da leccare nei gatti
2019
Addestratori di cani a casa a Saragozza
2019
Reiki per cani con ansia
2019