+20 animali che si mimetizzano

Il camuffamento è, senza dubbio, una delle abilità più sviluppate nel mondo animale. Sia i vertebrati che gli invertebrati usano la tecnica del camuffamento per passare inosservati e confondersi con l'ambiente in cui vivono.

Che si tratti di tronchi d'albero, foglie e rami di verde intenso, pietre e rocce, nonché ampi strati di neve o persino fondali oceanici e barriere coralline; gli animali sono in grado di mimetizzarsi. Molti di loro lo fanno per passare inosservati tra i loro principali predatori e ottenere così un maggior successo di sopravvivenza, mentre altri animali usano il mimetismo nella direzione opposta, per poter avvicinarsi senza essere visti dalla loro preda e poi attaccarli.

Se vuoi saperne di più sul mondo del camuffamento degli animali, continua a leggere questo articolo in cui imparerai i nomi e le caratteristiche principali di +20 animali che si mimetizzano .

Polpi ad anello blu

Molti cefalopodi (molluschi che hanno gli arti attaccati alla testa) sono in grado di mimetizzarsi in modo sorprendente con l'ambiente in cui vivono. Questo gruppo comprende seppia (sepididi), calamari (teutidi) e polpi (polpi), tra i quali spicca il genere Hapalochlaena, comunemente noto come polpo anello blu .

Varie specie, tutte estremamente velenose ed esperte nel mimetismo, sono distribuite nelle acque dell'Oceano Pacifico. La loro pelle è giallastra e passano completamente inosservati tra le rocce e i fondali oceanici, fino a quando non si sentono attaccati quando entrano in contatto con un altro animale, quindi cambiano rapidamente colore ed esibiscono i loro anelli blu brillante. Questo colore intenso è dovuto alla presenza di alcuni batteri tossici, che rilasciano un potente veleno in grado di uccidere fino a 26 persone in pochi minuti.

Scopri di più su questo fantastico animale e altri sconosciuti in questo altro post su The 10 Weirdest Animals in Australia.

Geco coda foglia satanica

Lo straordinario geco satanico dalla coda a foglia ( Uroplatus phantasticus ) è una specie arborea proveniente dalle foreste tropicali del Madagascar . Appartenente al sottordine Lacertilia, e sono legati a lucertole, iguane e camaleonti, questi ultimi, riconosciuti in tutto il mondo come i re del camuffamento.

Sebbene il geco satanico a coda di foglia non sia molto indietro in termini di tecniche di mimetizzazione, il più sofisticato nel mondo dei rettili. Ha una coda schiacciata il cui aspetto ricorda quello di una foglia in decomposizione. Ciò consente una mimetizzazione ottimale tra la lettiera delle foglie degli alberi tra quella che vive.

Scopri di più su questa specie e altre interessanti e rare in questo altro articolo di +13 animali endemici del Madagascar.

Drago marino foliaceo

Tra l'incredibile varietà di pesci che si mimetizzano nei mari e negli oceani di tutto il mondo, il drago di mare foliace ( Phycodurus eques ) è uno dei più sorprendenti.

Appartenente alla stessa famiglia dei cavallucci marini, il drago di mare foliaceo è caratterizzato dalla presenza in tutto il suo corpo di strane e lunghe estensioni che utilizza, come pinne, per la sua propulsione e lo spostamento tra le acque del sud-ovest dell'Australia In cui vive. Queste pinne hanno un aspetto fogliare e sono praticamente trasparenti, il che garantisce un perfetto mimetismo e l'aspetto di alghe galleggianti.

Volpe polare artica

Il "camuffamento stagionale" della volpe polare artica ( Vulpes lagopus ) è davvero sorprendente. Questa specie, imparentata con i lupi e altri canidi selvatici, abita in lungo e in largo il bioma terrestre delle tundre, situato in Nord America ed Eurasia.

Durante i mesi invernali, a -50 ºC, la volpe polare artica ha una folta pelliccia bianca che le permette di sopravvivere alle basse temperature, oltre a passare inosservata davanti alla sua preda e avvicinarsi a loro, camminando sul ghiaccio e la neve intorno a lui.

D'altra parte, quando arriva la primavera, il suo mantello cambia drasticamente di colore, con una colorazione grigio-marrone e una bassa densità dei capelli, mimetizzandosi con prati di macchia che persistono durante l'estate e l'inizio dell'autunno.

Mantide orchidea rosa

La maestosa mantide rosa orchidea ( Hymenopus coronatus ) è uno degli insetti più sorprendenti della natura. È difficile credere come sia in grado di mimetizzarsi completamente con le orchidee delle regioni umide e calde delle giungle del sud-est asiatico in cui vive.

Le sue gambe e altri segmenti della sua anatomia hanno gli stessi colori dei petali dell'orchidea. È davvero sorprendente come passa inosservato e la capacità di rimanere senza fare alcun movimento, aspettando senza fretta, la visita di un impollinatore indeciso che cade tra le sue gambe.

Farfalla di betulla

La capacità mimetica della farfalla di betulla ( Biston betularia ) è stata studiata per anni, a causa del processo di evoluzione e adattamento all'ambiente che ha subito.

Prima della Rivoluzione Industriale, le farfalle di questa specie avevano un colore biancastro, che le consentiva un ottimo mimetismo con la corteccia delle betulle in cui era protetta dai suoi predatori. Più tardi, a causa dell'inquinamento e dell'emissione della polvere di carbone che raggiunse le foreste di betulle dell'Inghilterra in cui vivevano le farfalle, si sono gradualmente evolute fino a quando le loro ali ora avevano un colore più scuro, per essere in grado di continuano a mimetizzarsi con la corteccia del tronco di betulla, ora annerita dall'inquinamento industriale.

Altri esempi di animali che si mimetizzano

Infine, qui lasciamo più elenchi di nomi e immagini di animali che si mimetizzano per sopravvivere, o nascondendosi per salvarsi per inseguire e cacciare una preda, e che sono veri esperti:

Mammiferi che si mimetizzano

  • Orso bruno europeo ( Ursus arctos arctos ).
  • Scoiattolo dal ventre rosso ( Callosciurus erythraeus ).
  • Lepre artica ( Lepus arcticus ).
  • Leopardo ( Panthera pardus ).

Uccelli che si mimetizzano

  • Gufo reale ( Bubo bubo ).
  • Podargo australiano ( Podargus strigoides ).
  • Pappagallo verde con collo giallo ( Amazona auropalliata ).
  • Lapopode scandinavo ( Lagopus lagopus ).

Altri animali marini che si mimetizzano

  • Dabs (Famiglia Soleidae).
  • Pesce pietra ( Synanceia horrida ).
  • Pesce rospo (famiglia Batrachoididae).
  • Cavalluccio marino pigmeo ( Hippocampus bargibanti ).

Se questi animali sono sembrati strani, puoi imparare più informazioni e vedere più immagini di 20 rari animali marini in pericolo di estinzione.

Rettili e anfibi che usano il camuffamento

  • Camaleonte (Famiglia Chamaeleonidae).
  • Cayman (Famiglia Alligatoridae).
  • Rospo cornuto ( Megophrys nasuta ).
  • Rospo Chifre ( Proceratophrys laticeps ).

Invertebrati che si mimetizzano

  • Insetti stecco e foglia (Ordine Phasmida).
  • Bruchi ( Euthalia monina, Macaria granitata e Hypomecis roboraria ).
  • Ragno lupo ( Lycosa tarantula ).

Scopri di più sugli animali scheletrici in questo altro articolo su +20 curiosità degli animali invertebrati.

Se vuoi leggere altri articoli simili a +20 animali che si mimetizzano, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria Curiosità degli animali.

bibliografia
  • Redazione (23/10/2017) Esperto di animali nel camuffamento. Elenchi di riviste 20 minuti, animali . Recuperato da //lists.20minutos.es
  • Hernández, BC (2017) Ecosistemi e camuffamento di esseri viventi. Facoltà di Scienze della Formazione, Università di La Laguna, pagg. 16-25.
  • González, J. & Gómez, FJ (2016) Barare cellule off-off: evoluzione storica della nostra comprensione di come gli animali si mimetizzano. Dialnet Foundation, Vol. 91 (5), pp: 1043-1046.

Raccomandato

Ospedale veterinario SOS per animali
2019
Cani da salvataggio in acqua: eroi a quattro zampe
2019
Cura delle piante carnivore
2019