15 segni di dolore nei conigli

Vedi Token di conigli

I conigli possono essere grandi animali domestici, ma non sono cani o gatti, quindi avranno bisogno di cure specializzate . Pertanto, se vogliamo prenderci cura di qualcuno di loro, dovremmo cercare un veterinario con esperienza in questi animali che, oltre a controllare la loro salute, ci consigli sulla migliore cura e sul cibo più adeguato.

Inoltre, dovresti informarci dei segnali di avvertimento a cui dovremmo prestare attenzione, pertanto, in questo articolo di milanospettacoli.com esamineremo i 15 segni di dolore nei conigli . Indispensabile per qualsiasi tutor.

Segni generali di dolore nei conigli

Il dolore nei conigli può passare inosservato nei casi in cui è più mite. Anche così possiamo segnalare 15 segni di dolore nei conigli, a cui dobbiamo essere attenti poiché, se ne identifichiamo, dobbiamo cercare assistenza veterinaria. Sono i seguenti:

  • Riduzione dell'attività : noteremo che il coniglio rimane immobile e, quando si muove, lo farà lentamente, a volte zoppicando.
  • Disidratazione: che possiamo apprezzare perché la pelle perde elasticità, i capelli non hanno lucentezza e gli occhi sembrano infossati.
  • Letargia e apatia.
  • Mancanza di igiene: perché il coniglio smette di governare, in modo che la pelliccia sembri trascurata.
  • Cambiamenti nell'alimentazione : il coniglio mangia e beve di meno, impiega più tempo a nutrirsi e possiamo vedere che il cibo gli cade dalla bocca.
  • Problemi agli occhi: uno o entrambi gli occhi hanno secrezioni, sono chiusi, strabici o cambiano colore.
  • Posture strane: il coniglio può contrarre l'addome, piegare la schiena o tenere la testa contro il muro.
  • Autoprotezione: significa che il coniglio impedisce di manipolare l'area dolorante. Si nasconde o può apparire aggressivo all'improvviso.
  • Perdita di interesse per ciò che accade nel tuo ambiente.
  • Digrignamento di denti o vocalizzazioni : di solito quando manipolati, spostati, urinati o defecati.
  • Difficoltà respiratorie
  • Disturbi del sonno o difficoltà a riposare.
  • Espressione facciale modificata: cioè pupille dilatate, assenza di riflesso palpebrale, ecc.
  • Ipersalivazione.
  • Isolamento del gruppo : nel caso di conigli che vivono in comunità, possiamo osservare che l'animale rifiuta il contatto con i loro coetanei.

La valutazione del dolore nei conigli

Dei 15 segni di dolore nei conigli che abbiamo evidenziato, alcuni corrisponderanno al dolore da lieve a moderato, mentre altri indicheranno dolore grave o cronico. Tenendo conto di ciò è importante sapere se l'assistenza veterinaria deve essere immediata o con quale cura dovremmo gestire il nostro coniglio.

Possiamo distinguere i segni del dolore come segue:

  • Dolore da lieve a moderato : includerebbe secrezioni oculari, protrusione della membrana nittitante, fotofobia, costipazione o diarrea, depressione, corpo appoggiato a un muro, riduzione dell'assunzione di acqua e cibo, disinteresse, aggressività o vocalizzazione e digrignamento dei denti quando lo trattiamo .
  • Dolore grave o cronico : digrignamento dei denti, letargia, disidratazione, assottigliamento, feci bloccate intorno all'area anale, perdita di massa muscolare che può essere avvertita nelle zampe posteriori, che avrà poca carne, mancanza di risposta agli stimoli o scarsa produzione di feci

Quando somministrare l'analgesia a un coniglio?

Dopo aver spiegato i 15 segni di dolore nei conigli ai quali dobbiamo prestare attenzione, ora vedremo in quali casi sarà necessario somministrare l' analgesia, ovvero qualsiasi farmaco, sempre prescritto da un veterinario, per mitigare il dolore che può causare le diverse malattie dei conigli Ma oltre a curare il disagio, è essenziale cercare la causa che li origina, che è quella che deve essere curata per far scomparire il dolore. I 6 segni clinici per i quali si raccomanda l'analgesia sono i seguenti:

  • ansia
  • quiescenza
  • irrequietezza
  • Grida o gemiti
  • Digrignare i denti
  • immovability
  • Anoressia (di acqua e / o cibo)
  • macilenza

Come abbiamo detto, rilevare eventuali segni di sofferenza nel nostro coniglio è una questione di consultazione veterinaria, sempre con un professionista di comprovata esperienza nella gestione di questi animali. È essenziale raggiungere una diagnosi per scoprire e trattare la causa primaria del dolore, mentre, quando questo è notevole, amministriamo un'analgesia appropriata, guidata in ogni caso dal veterinario.

Questo articolo è puramente informativo, in milanospettacoli.com non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti veterinari o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a portare il tuo animale domestico dal veterinario nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili a 15 segni di dolore nei conigli, ti consigliamo di entrare nella nostra sezione Prevenzione.

Raccomandato

Alternative al collare elisabettiano nei gatti
2019
Centro veterinario di Cartagena
2019
Campi da calcio in erba artificiale: un rischio per la salute?
2019