15 cose che stressano i cani

Vedi i file dei cani

Lo stress nei cani è uno dei disturbi che può portare a più conseguenze e che viene prestata meno attenzione. Questo perché in numerose occasioni tende a essere confuso con una cattiva condotta, un errore che può portare a non risolvere il vero problema. Per evitare che ciò accada, in questo articolo di milanospettacoli.com illustreremo in dettaglio le 15 cose che stressano i cani più comuni. Naturalmente, va notato che non tutti possono produrre la stessa reazione in tutti i cani, quindi è possibile che alcune delle situazioni menzionate non influiscano sul tuo cane, mentre altre producono un grave stato di stress.

Lo stress nei cani

Lo stress non è altro che la tensione che il cane sperimenta in determinate situazioni che sono travolgenti per lui. Quando ti senti soggetto a questa circostanza, il tuo corpo emette una risposta che a volte può essere confusa con un problema comportamentale, come mordere oggetti o abbaiare eccessivamente. Abbiamo trovato due principali tipi di stress nei cani:

  • Stress acuto : quando la situazione stressante è temporanea e l'animale finisce per adattarla e risolverla.
  • Stress cronico : quando la situazione stressante è costante e continua nel tempo. Qui l'animale non si adatta e finisce per sviluppare problemi di salute e comportamentali.

In ogni caso, i segni più frequenti di stress nei cani sono i seguenti:

  • stereotipie
  • Salivazione eccessiva e leccata
  • Ansimante costante
  • iperattività
  • Perdita di capelli
  • Abbaiare compulsivo
  • Cambiamenti comportamentali come aggressività, depressione o paure.

Ma quali situazioni stressano i cani e causano i sintomi di cui sopra? Di seguito dettagliamo i più comuni e di tutti i giorni.

Cambiamenti improvvisi o mancanza di routine

I cani sono animali di routine, con abitudini e orari fissi, molto sensibili ai cambiamenti sia nel loro ambiente che nelle loro abitudini quotidiane. In questo modo, cambiando improvvisamente le ore di cammino o di cibo, ad esempio, può finire per causare stress nel cane quando vede che non si spegne quando considera che è giunto il momento o che il suo partner umano non lo nutre come Era prima. Lo stesso vale per le modifiche apportate al solito ambiente, ad esempio una ristrutturazione dei mobili. Il cane è abituato a percepire un certo odore e la presenza di nuovi mobili può destabilizzare l'animale, far sentire che non è in casa, sviluppare stress e, di conseguenza, causare comportamenti indesiderati come la marcatura.

Tutti i precedenti fattori ambientali producono uno stress acuto nel cane, in modo che l'animale alla fine si adatterà alla nuova situazione e la accetterà, riguadagnando la sua stabilità emotiva. Per farlo al più presto è necessario apportare le modifiche progressivamente e non all'improvviso.

D'altra parte, la mancanza di routine e programmi può anche generare stress nel cane per non controllare esattamente quando sta per mangiare o uscire per fare i suoi bisogni.

cambiamento

Se un cambiamento come il rinnovo dei mobili del soggiorno è considerato una delle cose che stressano i cani, immagina cosa può portare a una mossa. Come abbiamo detto, i cani usano l'olfatto per mettere in relazione assolutamente tutto, e la loro memoria olfattiva permette loro di riconoscere persone, altri animali, oggetti e luoghi dall'odore che emettono. Per loro, la loro casa emana un certo odore, quindi quando facciamo un cambio di indirizzo possiamo osservare il cane irrequieto, attraversare ogni spazio e annusare ogni angolo. Ha lasciato la sua zona di comfort e non riconosce la nuova casa come sua, motivo per cui soffre di stress acuto e ha bisogno di un po 'di tempo per adattarsi.

Non riposare correttamente

Sia la mancanza di sonno che il riposo inadeguato sono fattori che stressano i cani e possono anche causare significativi problemi di salute. I cani adulti dormono in media 13 ore al giorno, dedicando circa 8 di notte e distribuendo il resto durante il giorno. I cuccioli, nel frattempo, possono dormire fino a 20 ore al giorno. Tuttavia, molti sono coloro che non resistono a svegliare il piccolo per passare del tempo con lui, giocare o semplicemente accarezzarlo, errori che provocano stress perché non riesce a dormire. Quindi, allo stesso modo in cui siamo colpiti dal non dormire abbastanza, anche gli animali e, quindi, il nostro cane svilupperanno stress, affaticamento, ecc.

Tuttavia, dormire le ore minime non è di alcuna utilità se l'animale non ha un letto comodo, poiché il sonno non sarà di qualità e non sarai in grado di riposare tutto ciò di cui il tuo corpo ha bisogno. Quindi, se consideri che questa potrebbe essere la situazione che stressa il tuo cane, non esitare e fornisci un letto comodo.

Arrivo di un nuovo membro alla famiglia o morte

Molti sono i cani che soffrono di stress con l'arrivo di un bambino per tutti i cambiamenti che ciò comporta. Pertanto, è essenziale preparare il cane all'arrivo del bambino durante i mesi precedenti e sapere come agire una volta che il bambino è nato. Allo stesso modo, l'incorporazione di un nuovo animale nella famiglia, sia esso un altro cane, un gatto, un coniglio o qualsiasi altro animale, è anche una delle cose che stressano i cani se la presentazione non viene eseguita correttamente. Per loro può essere come un'invasione del loro territorio, l'arrivo di nuovi profumi e suoni e, quindi, dobbiamo seguire una serie di passaggi prima dell'installazione finale del loro nuovo partner.

In milanospettacoli.com ti aiutiamo su questo punto e ti invitiamo a consultare l'articolo adatto alla tua situazione:

  • Suggerimenti per presentare correttamente un cane e un gatto
  • Come presentare un secondo cane a casa

D'altra parte, la morte di qualsiasi membro della famiglia può anche essere una situazione stressante per l'animale, oltre a sviluppare una perdita di umore, perdita di appetito, ecc. Come noi, il cane deve attraversare un periodo di lutto.

Mancanza di socializzazione

Il cane è un animale socievole per natura, branco e deve essere in contatto sociale con altri animali e persone per essere felice. Una cattiva socializzazione, o una socializzazione inesistente, non si rifletterà solo nei problemi comportamentali quando si interseca con altri animali o persone sconosciute, ma genererà nel cane uno stato di stress e ansia per non sapere come agire. Allo stesso modo, non ricevere alcun tipo di contatto dai tuoi partner umani causerà anche stress nel cane, noia, tristezza ...

Consulta il nostro articolo su come socializzare correttamente un cane adulto e impedire al tuo cane di continuare a stressare.

Eccesso o mancanza di esercizio fisico

I cani devono incanalare tutta l'energia che accumulano e rilasciarla attraverso passeggiate e attività. Camminare per 20 minuti al giorno non è sufficiente, l'animale continuerà a creare tensione e provocheremo un cane stressato e infelice, che probabilmente svilupperà problemi comportamentali a casa, come un comportamento distruttivo.

A seconda delle dimensioni e della razza, il cane deve ricevere una media di passeggiate ed esercitarsi al giorno, attività completamente diverse e ugualmente importanti. In questo modo, l'animale deve camminare rilassato, ma deve anche correre, stancarsi e giocare. Consulta il nostro articolo sugli esercizi per cani adulti e inizia a praticarli.

D'altra parte, e sebbene possa sembrare incredibile, l'esercizio eccessivo è anche considerato una delle cose che stressano i cani. Inoltre, far lavorare eccessivamente il cane può anche causare seri problemi alle articolazioni, in modo che l'ideale sia offrirgli il tempo e la giusta intensità di cui ha bisogno, né più né meno.

Trascorri molte ore da solo a casa

Indipendentemente dal fatto che il cane soffra di ansia da separazione o meno, passare molte ore da solo a casa sviluppa la noia e lo stress in qualsiasi animale, e ancora di più in uno tanto sociale come il cane. Come abbiamo detto, il cane ha bisogno di un contatto sociale e privarlo di esso è totalmente controindicato. Tuttavia, se non hai altra scelta che lasciare il tuo cane da solo per diverse ore di fila in un giorno specifico, ti consigliamo di consultare il seguente articolo: "Come intrattenere un cane da solo a casa".

Violenza, urla o punizione inappropriata

Ci sono molte persone che pensano che il modo migliore per educare un cane sia attraverso la punizione, e nulla è più lontano dalla realtà. È stato dimostrato che la lattina è un animale che risponde molto meglio alle tecniche basate sul rinforzo positivo, in cui il buon comportamento è premiato e l'inadeguata è corretta con un "No" schietto, senza grida e senza eccessiva punizione.

Sia la violenza fisica che le urla possono portare a comportamenti aggressivi nel cane, esattamente l'opposto di ciò che si intende, oltre alla paura della persona e persino al trauma. D'altra parte, correggere un comportamento inappropriato fuori dal tempo non ha alcun senso per l'animale e solo lo stress del cane sarà aumentato non conoscendo la ragione della rabbia del suo essere umano. Pertanto, la cattiva condotta deve essere corretta e guidata nell'atto, al momento dell'evento e non minuti o ore dopo.

Pratica tecniche di allenamento per troppo tempo

Le sessioni di allenamento dovrebbero essere brevi, non più di cinque minuti ciascuna e fare da tre a cinque ripetizioni al giorno. L'esecuzione di una singola sessione giornaliera di almeno 15 minuti annoierà il cane, lo stancherà, lo demotivherà e, soprattutto, lo stresserà. Per ulteriori informazioni, non perdere il seguente articolo in cui spieghiamo come dovrebbe essere una sessione di addestramento canino.

Cattiva educazione

Allo stesso modo che superare noi stessi nell'addestramento è controproducente, non offrendo al cane alcun tipo di educazione . Ricorda che il cane è un animale di routine, di abitudini e che in natura vivrebbe in branco. Pertanto, si consiglia di avviare il cane per l'addestramento seguendo sempre le linee guida appropriate. In questo senso, un'educazione scorretta, come quella di cui stavamo commentando attraverso il rinforzo negativo, è anche un'altra cosa che sottolinea i cani e causa problemi comportamentali.

Eccessiva attenzione

Tutti gli amanti dei cani amano trascorrere il più tempo possibile con loro, giocando, accarezzandoli e abbracciandoli, ma provano lo stesso? Sebbene sia difficile per noi accettarlo, i cani devono avere il loro spazio e il loro tempo per loro, senza che noi li disturbiamo. Un eccesso di attenzione da parte nostra, costanti abbracci, baci, carezze, chiamate, ecc., Finiscono per stressare l'animale e osservare che tutto ciò che vuole è fuggire da noi, portandoci a chiederci se ci ama davvero. Quando l'animale fugge, non indica che non ci apprezza, dal momento che probabilmente ci amerà più di se stesso, indica che deve essere solo.

D'altra parte, il rifiuto dei nostri abbracci ha una spiegazione concreta, consulta il seguente articolo e scopri: "Perché al mio cane non piace essere abbracciato?"

Mancanza di stimolazione mentale

Oltre a camminare ed esercitarsi fisicamente, il cane deve mantenere la mente attiva per sentirsi felice. I cani sono animali intelligenti che adorano imparare costantemente nuove cose, quindi giocare a stimolare la propria mente è praticamente obbligatorio. Per fare ciò, puoi creare giochi di intelligenza o odorare giochi con il tuo partner peloso, sia in patria che all'estero.

Essere legato per ore

Ponetevi la seguente domanda: come ti sentiresti se fossi privato della tua libertà? Il cane prova la stessa sensazione e, quindi, sviluppa uno stato di stress, ansia, paura e frustrazione quando trascorre molte ore legate, senza libertà di movimento e sempre nello stesso spazio. E se aggiungiamo a questo la presenza del muso, avremo un cane infelice e instabile con noi.

Se vivi con un cane che distrugge tutto quando viene lasciato solo e ritieni che l'unica opzione sia lasciarlo legato, ad esempio, non esitare e vai da uno specialista per guidarti e indicare le tecniche da seguire. Senza dubbio, questa è una delle cose che stressano maggiormente i cani e scatenano gravi problemi comportamentali.

Vivere con una persona iperattiva

I cani hanno la capacità di percepire le nostre emozioni e di adottarle, in modo che vivere con una persona iperattiva finirà per stressare il cane e renderlo ugualmente iperattivo. Pertanto, prima di adottare l'animale, è essenziale cercare quello che più si adatta a noi e al nostro stile di vita, che in questo caso sarebbe un cane calmo e docile che non è influenzato dall'iperattività del suo essere umano.

Suoni forti

Il cane è un animale con un senso dell'udito molto più sviluppato del nostro, in grado di percepire frequenze impercettibili per noi che vengono emesse anche a 20-30 metri di distanza. In questo modo, non sorprende che molti cani avvertano una fobia di tuono, detestano il suono delle sirene o si spaventano quando una porta si chiude. Tutti questi suoni troppo forti per loro non solo sviluppano un senso di terrore, ma generano anche stress e ansia. Pertanto, si consiglia di non urlare a casa, ascoltare musica eccessivamente rumorosa o produrre rumori che potrebbero stressare l'animale.

Ricorda che tutte queste cose che stressano i cani non sono applicabili a tutti loro, poiché ogni cane è diverso e alcuni potrebbero non essere modificati prima di nessuna delle situazioni menzionate mentre un altro lo è. L'importante è imparare a capire il nostro cane, il suo linguaggio, i segni di calma ed evitare tutto ciò che può disturbare la tua stabilità emotiva.

Questo articolo è puramente informativo, in milanospettacoli.com non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti veterinari o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a portare il tuo animale domestico dal veterinario nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili a 15 cose che stressano i cani, ti consigliamo di entrare nella nostra sezione sui problemi mentali.

Raccomandato

Come far crescere il gelsomino passo dopo passo
2019
Mammiferi in pericolo di estinzione
2019
Razze di cani da slitta e da neve - Lista completa
2019