11 cose che stressano i gatti

Vedi file Cats

I gatti sono animali estremamente sensibili e sensibili ai cambiamenti, quindi tendono a soffrire di più episodi di stress rispetto ai cani. In generale, e in base allo stress, i felini tendono a trattare questo disturbo e ad adattarsi alle situazioni che si presentano. Tuttavia, quando lo stimolo negativo non scompare o persiste a lungo, dobbiamo trovarlo per rimuoverlo dalla sua routine e riportare l'animale alla sua stabilità emotiva.

In questo articolo di milanospettacoli.com ti mostriamo le cause dello stress nei gatti più comuni e di tutti i giorni in modo che tu impari a identificare il motivo che stressa il tuo gatto e può sradicarlo.

Lo stress nei gatti

Prima di andare a spiegare le cose principali che stressano i gatti, è essenziale identificare che è davvero lo stress e non la presenza di alcuna malattia, per esempio. Pertanto, quando un felino si sente stressato da prolungati stimoli negativi nel tempo, di solito presenta i seguenti sintomi principali :

  • Sviluppo di malattie infettive e autoimmuni . A causa dello stato in cui entra l'animale, il suo sistema immunitario è gravemente compromesso e, quindi, inizia a contrarre ripetutamente le malattie infettive.
  • Perdita di capelli molto più evidente del solito, correlata alla riduzione delle difese e all'aumento del nervosismo.
  • Aggressività, in misura maggiore o minore.
  • Stereotipie. Lo stato di ansia in cui si trova il gatto provoca comportamenti compulsivi e ripetitivi, chiamati stereotipi, come leccate eccessive, ingestione di stoffa o altri oggetti non commestibili, mordere, ecc.
  • Perdita di appetito e / o sete . Quando un gatto è stressato, tende a smettere di mangiare, presentando una notevole perdita di peso e conseguente perdita di peli, pelle secca, ecc.
  • Marcatura. A seconda dello stress, il gatto può iniziare a contrassegnare in modo incontrollato determinati spazi della casa o dei mobili. In generale, questo tipo di marcatura da stress viene eseguita da graffi verticali, sebbene sia anche comune osservare l'animale sfregare costantemente con pareti e oggetti.
  • Cambiamenti nella tua routine di toelettatura . Lo stress e l'ansia che prova possono indurre il gatto a diventare ossessivo con la pulizia, leccando eccessivamente fino a quando non ha persino aree senza peli o, al contrario, trascurandolo completamente, facendo uscire i suoi bisogni dalla sabbia, perché esempio.

Ora, cosa provoca stress nei gatti e li porta ad agire come abbiamo appena detto? Di seguito mostriamo i motivi principali che possono portare il nostro gatto a raggiungere questo stato così spiacevole per lui.

Visita il veterinario

Ogni volta che riesci a portare il tuo gatto dal veterinario diventa letteralmente pazzo? Questa è una delle cose che stressano maggiormente i gatti per due motivi: l'uso del corriere e l'arrivo in un luogo sconosciuto pieno di odori ostili.

Il fatto di sentirsi rinchiuso in uno spazio piccolo come quello offerto dal corriere, fa entrare il gatto in uno stato di nervosismo, ansia e stress che può durare anche qualche giorno. Per evitarlo, è essenziale abituare l'animale a questo utensile da un cucciolo, collegandolo a stimoli positivi. Inoltre, una volta nella clinica veterinaria, molti sono i felini che si sentono stressati nonostante abbiano lasciato il corriere, perché? A causa della quantità di odori che questo spazio accumula e della sensazione di non controllare l'ambiente . Lo stato stressante del compagno peloso è tale che diventa molto aggressivo, consulta il seguente articolo e metti in pratica i consigli del nostro veterinario: "Soluzioni per impedire al tuo gatto di diventare aggressivo nel veterinario".

Cambio di indirizzo

I gatti sono animali e controllori territoriali, hanno bisogno di avere il controllo totale della situazione e dell'ambiente circostante per essere sicuri e calmi. In questo modo, non sorprende che un cambio di indirizzo causi in loro un grave stato di stress.

Quando il tuo gatto è arrivato a casa per la prima volta, probabilmente ha trascorso diversi giorni a strofinarsi la faccia su pareti, mobili e oggetti, giusto? Questo rituale viene eseguito con un obiettivo chiaro: lasciare il suo odore. In tal modo, l'animale rilascia feromoni facciali che fungono da marcatura che gli consente di contrassegnare quella casa come propria e di stabilirla come luogo sicuro. Portandolo in una nuova casa, il suo odore, i suoi segni, sono scomparsi, quindi smette di sentirsi protetto e il suo corpo assume un atteggiamento di vigilanza, stress e ansia fino a quando non si adatta nuovamente. Per facilitare il suo adattamento, si consiglia di portare alcuni oggetti e persino i mobili della vecchia casa, nonché di non alterare le routine quotidiane.

Cambia mobili

Essendo il gatto un animale così suscettibile ai cambiamenti, non è necessario produrre una mossa in modo che si senta stressata, con una semplice ristrutturazione dei mobili è sufficiente. Come abbiamo detto, i vecchi mobili erano stati impregnati di feromoni facciali del felino, segni che scompaiono quando vengono sostituiti da nuovi. Se il rinnovo è parziale, il gatto segnerà gli oggetti appena arrivati e si adatterà rapidamente alla loro presenza. Il vero problema sta quando siamo persone con la tendenza a rinnovare costantemente la decorazione o l'arredamento della casa, poiché il gatto non riesce mai a liberarsi degli stimoli negativi che producono stress.

L'arrivo di un nuovo membro alla famiglia

Un altro dei grandi cambiamenti che fanno parte dell'elenco delle cose che stressano i gatti, e molto altro, è l' incorporazione di un altro animale nella famiglia . Quando il nuovo arrivato è un gatto e non viene fatta una presentazione adeguata, il felino residente può essere aggressivo e rifiutare quello nuovo. Con il suo arrivo, la sua situazione di conforto e sicurezza è completamente diminuita, un fatto che gli provoca stress e ansia, innescando i problemi comportamentali menzionati.

Quando il nuovo animale è un cane, lo stress che il gatto può sentire è ancora maggiore, quindi una socializzazione corretta da un cucciolo è essenziale per evitare che ciò accada. Allo stesso modo, come notato, la presentazione è un'altra chiave che ci aiuta a raggiungere un buon rapporto tra gatto e gatto o gatto e cane. In questo senso, l'ideale è preparare una zona di sicurezza per il gatto e fare la presentazione con l'olfatto, cioè quando il nuovo arrivato è ancora nel vettore. Il primo incontro fisico deve aver luogo nella zona di sicurezza abilitata per il gatto, quindi sentirai di avere il controllo ed evitare una situazione spiacevole. Durante il contatto, è essenziale premiare entrambi gli animali per essere visti come stimoli positivi. D'altra parte, se il secondo animale è un gatto, è indispensabile fornire alimentatori, sandbox e raschiatori individuali, poiché condividerli può aggravare lo stress del gatto.

Tuttavia, quando ci riferiamo all'arrivo di un nuovo membro nella famiglia, non menzioniamo solo l'incorporazione di un altro animale, ma parliamo anche della nascita di un bambino, dell'integrazione di una coppia, ecc. Tutti questi cambiamenti stressano anche il gatto e richiedono un periodo di adattamento.

Rumori forti o costanti

I gatti sono animali con l'udito molto più sviluppato di noi e, pertanto, ascoltare costantemente rumori forti e fastidiosi può essere una vera tortura per loro. Questo fatto non solo produce nei felini un grave stato di stress e nervosismo, ma può anche portare a problemi di udito in alcuni casi. Un chiaro esempio di questo, e molto comune in molte case, è l' uso del colletto con campana . Riesci a immaginare come dovrebbe essere sentire il crepitio del crepitio in ogni momento? Esattamente orribile!

L'uso del laser per giocare

Molti sono i compagni umani di gatti che pensano che il loro gatto si diverta a giocare con la luce laser. E come non pensarci, se vediamo come lo insegue senza fermarsi, con la coda sollevata e gli occhi ben aperti, giusto? Bene, la verità è che tutti questi segni ci dicono esattamente il contrario, che il gatto si sente frustrato e stressato perché non riesce a raggiungere la sua preda.

I gatti nascono cacciatori e, di conseguenza, hanno bisogno di vedere questo istinto coperto per sentirsi calmi. Tuttavia, optare per giochi impossibili o irraggiungibili come inseguire una luce non farà che peggiorare la situazione. Per soddisfare questa esigenza, il gatto deve cacciare e catturare la sua preda. Con questo non intendiamo dire che dovresti lasciare che il tuo gatto insegua piccoli animali, dal momento che puoi offrire la stessa sensazione attraverso giocattoli progettati per questo scopo, come le cosiddette canne da pesca per gatti, con piume all'estremità, palline o animali imbalsamati che simulano i roditori .

Visite da persone esterne

Se il gatto non ha ricevuto una socializzazione corretta, la visita di persone al di fuori del suo nucleo familiare può scatenare stress, ansia e persino paura. Tutto ciò verrà dimostrato nascondendosi fino alla marcia degli "sconosciuti" o mostrando aggressività se qualcuno di loro cerca di avvicinarsi.

Per lui, la sua routine quotidiana viene modificata con l'arrivo delle visite e, quindi, questa situazione fa parte delle cose che maggiormente stressano i gatti. A volte, la soluzione migliore non è altro che consentire a una zona di sicurezza permanente per il gatto di nascondersi in essa e non forzarla mai se non lo desidera. Allo stesso modo, se il gatto decide finalmente di partire per ispezionare i visitatori, si avvicina a loro o li annusa, non li reprime o li separa, senza rendersene conto li renderà loro collegati a qualcosa di negativo e il loro stato di stress e paura peggioreranno.

Urla e punizioni inadeguate

Ricorda, i rumori forti stressano i gatti e le urla rappresentano un'elevazione del nostro solito tono di voce, diventando un fastidioso rumore per il gatto. Se quello che stai cercando è correggere un determinato comportamento inappropriato, optare per le urla non è il metodo giusto, poiché disturberà solo il tuo legame e ti farà mettere in relazione l'animale con uno stimolo negativo. L'ideale, sempre, è rafforzare il buon comportamento e indicare l'animale che ha agito erroneamente con un "NO" smussato senza urlare.

D'altra parte, imporre una punizione dopo un po 'dopo un atto inappropriato, o esercitare violenza, sono anche cose che stressano i gatti e li rendono aggressivi, impauriti o inafferrabili. Fuori dal tempo, l'animale non capisce perché sta ricevendo una tale punizione e interpreta che vuoi danneggiarlo senza significato, causando graffi o morsi imprevisti.

Cambia cibo

Per nessun compagno di gatto è un segreto che è un animale con un palato squisito . A causa dell'anatomia della sua lingua, il felino ha la capacità di percepire il gusto del cibo molto meglio degli altri animali, rendendolo incapace di consumare ciò che considera spiacevole. In questo modo, se di recente abbiamo cambiato il suo cibo e non gli piace nulla, il gatto smette di mangiare e inizia a provare stress perché non riesce a soddisfare la sua fame. Se osserviamo questo comportamento, il primo passo dovrebbe essere sempre quello di andare dal veterinario, poiché la perdita di appetito non è un sintomo esclusivo di stress, ma è anche associata a più patologie. Una volta scartati, possiamo procedere nuovamente alla modifica della dieta fino a trovare il cibo giusto.

Non avere un raschietto

Le unghie troppo lunghe causano disagio nel gatto perché ostacolano la loro mobilità, causando loro di sviluppare ansia, stress e ferite nelle zampe. Per evitarlo, è necessario fornire all'animale un raschietto in modo che possa essere archiviato e mantenuto nella sua misura adeguata, oppure procedere a tagliarci le unghie se rimangono ancora eccessivamente lunghi.

In caso di non avere un raschietto, osserveremo la necessità di limare le unghie nei nostri mobili, poiché decideranno di graffiarli per questo scopo.

Mancanza di stimolazione mentale

Sebbene molti pensino che i gatti siano animali tranquilli e indipendenti, la verità è che richiedono anche attenzione come cani e sessioni di gioco per rimanere mentalmente attivi. Allo stesso modo, sono in grado di sviluppare forti legami con la loro famiglia umana, legami che devono essere curati e rafforzati attraverso la comunicazione. In questo modo, una mancanza di stimolazione mentale può sviluppare noia, frustrazione e stress nel gatto, portandolo a distruggere i mobili o rendere i suoi bisogni fuori dalla sabbia.

Per mantenerlo ben stimolato, rafforzare il legame ed evitare che questa sia una delle situazioni che stressano il gatto, ti consigliamo di consultare il seguente articolo con 10 giochi per addestrare il tuo gatto.

Questo articolo è puramente informativo, in milanospettacoli.com non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti veterinari o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a portare il tuo animale domestico dal veterinario nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili a 11 cose che stressano i gatti, ti consigliamo di entrare nella nostra sezione sui problemi mentali.

Raccomandato

Ipotermia nei gatti - Cause, sintomi e trattamento
2019
Dove acquistare carne biologica a Barcellona
2019
Epatite nei gatti - Cause, sintomi e trattamento
2019